Nuovo Regolamento

Suggerimenti, Segnalazioni
DGMax
Utente 8mm
Messaggi: 101
Iscritto il: mer feb 25, 2004 12:14 pm
Località: Toscana

Nuovo Regolamento

Messaggio da DGMax » lun lug 11, 2005 7:19 pm

Fare e proporre, con il rischio di sbagliare e sempre meglio che non fare. Comunque c'e da dire che la frenesia di libertà diriscatto e di giustizia (mi riferisco alla possibilità di contestare educatamente tutto quello che c'è da contestare compreso chi ti paga a fine mese) sciama inversamente con il potere acquisito, ovvero più si comanda e si sale nel pentagramma dell'azienda più sciama e diventa servilismo. Non vi sentite offesi è così e sarà sempre così. Guardate i giornalisti e i politici.
comunque preferisco che ci sia un regolamento eventualmente da contestare all'anarchia di chi poi si comporta da dittatore.

Cofferati
Messaggi: 49
Iscritto il: dom mag 09, 2004 11:16 am

Nuovo Regolamento

Messaggio da Cofferati » lun lug 11, 2005 7:34 pm

causa assoluta mancanza di tempo, non ho la possbilità d postare un intervento serio ed elaborato sull'oggetto della questione. Prometto di farlo quanto prima ...
saluti a tutti

roberto
Utente 16mm
Messaggi: 173
Iscritto il: mar giu 04, 2002 7:30 pm
Località: Lazio

Nuovo Regolamento

Messaggio da roberto » lun lug 11, 2005 9:29 pm

Naturalmente anch'io interverrò , fra qualche giorno.
roberto parisi

Cofferati
Messaggi: 49
Iscritto il: dom mag 09, 2004 11:16 am

Nuovo Regolamento

Messaggio da Cofferati » mer lug 13, 2005 7:48 pm

Entro nel merito del regolamento iniziando dal "comportamento generale":
par d: chi dovrebbe giudicare del contenuto polemico o provocatorio? mi sembra eccessivamente discrezionale la modlaità di valutazione, chiarire, esemplificando, cosa si intende per provocatorio o polemico (cioè posso essere polemico perchè non concordo col punto di vista della massa?)

par i: i dati personali sono riservati, firmare col mio vero nome è a mia completa discrezione e nessuno puo' impormelo. Se commetto reati punibili dal codice penale allora ci sarebbero gli estremi per risalire ai responsabili,ma in assenza di cio'...che significa "contestare pubblicamente l'azienda"? Questa regola entra palesemente in contraddizione col secondo paragrafo delle regole generali. Il contestare o criticare o esporre, raccontare, paleslare la situzaione che sivive in azienda non fa parte delle "conoscenze personali e esperienze sul campo".
Per il momento è tutto,nei prossimi giorni leggo il resto del regolamento e cogitero'.

dan
Utente 35mm
Messaggi: 907
Iscritto il: mar feb 25, 2003 7:11 pm
Località: Lombardia

Nuovo Regolamento

Messaggio da dan » mer lug 13, 2005 8:15 pm

Messaggio inserito da Cofferati
Entro nel merito del regolamento iniziando dal "comportamento generale":
par d: chi dovrebbe giudicare del contenuto polemico o provocatorio? mi sembra eccessivamente discrezionale la modlaità di valutazione, chiarire, esemplificando, cosa si intende per provocatorio o polemico (cioè posso essere polemico perchè non concordo col punto di vista della massa?)
La risposta che cerchi è "i moderatori". La discrezionalità è lasciata appositamente per lasciar loro una certa libertà di azione. Il forum è da equiparare (come libertà di espressione, intendo) a una bacheca di annunci: ognuno può scrivere quello che vuole, ma il proprietario della bacheca (i moderatori) possono fare quello che vogliono dei messaggi. Le regole del gioco sono queste (purtroppo o per fortuna) e vanno accettate. E' ovviamente possibile costruire una nuova bacheca (leggi "creare un nuovo forum") ma ci vorrà del tempo prima che diventi frequentata come questa.

Ciao,
Daniele --- Free your mind

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuovo Regolamento

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer lug 13, 2005 8:46 pm

Cofferati.

Quoto quanto detto da Dan.
Per il discorso dell'attacco pubblico, è già stato discusso e mi trovo concorde con quanto è stato detto.

Polemico non è colui che contesta ma colui che contesta inutilmente o in modo non costruttivo.

Ciao
A

roberto
Utente 16mm
Messaggi: 173
Iscritto il: mar giu 04, 2002 7:30 pm
Località: Lazio

Nuovo Regolamento

Messaggio da roberto » mer lug 20, 2005 9:59 am

Ho aspettato tanto tempo prima di intervenire perchè ho cercato,senza riuscirci,di contattare i titolari del sito:"Elena Cortesia ed Andrea Sgargi".

Forse saranno in vacanza.

I miei referenti sono loro, non Marcheselli la cui conduzione è,a
mio avviso,carente e inadeguata,soprattutto in determinate
circostanze.

Quando scoprii il sito,alcuni anni fà, è stato per mè un giorno
felice.

Feci di tutto per far scrivere Personaggi importanti della Tecnica
Cinematografica, e molti altri erano pronti a farlo,anche di altre
Nazioni.

Oltre a far linkare il sito in diversi luoghi istituzionali,mi
adoperai con idee e suggerimenti.

Il forum,quello precedente all'attuale,era libero.

Nel 2002 Elena ed Andrea vennero,a Roma,ospiti a casa mia,ed in quella occasione facemmo loro visitare il cinema Adriano(la più importante struttura italiana).

In una visita precedente feci loro conoscere l'ing.Mario Calzini che andammo a trovare nella sua casa alla Caffarella.

Ovviamente sia Calzini che Savina non devono essere associati alle discussioni del forum soltanto perchè compaiono nell'home page.

Quando qualcuno,tuttavia, ha tirato in ballo,con valutazioni francamente inopportune e sbagliate,una importante fabbrica di proiettori,ho dovuto prendere carta e penna ed avvisare i titolari del sito ed i dirigenti della fabbrica che le osservazioni e critiche anche feroci erano del tutto personali,ovviamente.

E coloro che scrivevano nell'home page si dissociavano dalle considerazioni fatte nel forum.

C'è però un problema:se un giornalista scrive qualcosa di non conveniente o sbagliato che lede in qualche modo l'immagine di una azienda o di una persona,il direttore responsabile può fermarlo.

Ma se fosse il direttore responsabile a farlo chi è che lo dovrebbe stoppare?

Dovrebbero farlo i titolari del sito,oppure, in un forum, un Comitato dei Garanti autorevole;oltre al Giudice,
se i diretti interessati, denunciassero.
----------------------------------------------------------------------

I titolari del sito furono molto sensibili ai problemi sociali e contrattuali dei lavoratori delle sale cinematografiche e questo ,in qualche modo,fù l'elemento fondamentale che mi convinse della sua utilità.

Naturalmente il sito www.proezionisti.com avrebbe dovuto essere un luogo aperto in cui tutti i lavoratori del settore avrebbero avuto voce.

Non voglio adesso affrontare le divergenze avute con Antonio Marcheselli,ma lo farò quando i titolari interverranno pubblicamente sul forum o sul sito,pubblicando,se credono, anche tutta la corrispondenza.

Non mi è stato mai detto,se non da Marcheselli ed anche di recente,che il forum lo pagava Antonio,perchè avrei suggerito e contribuito a soluzioni diverse.

Questo lo dico perchè il forum ed il sito( molto letti da tantissima gente del nostro settore,anche in ambiti alti...)avrebbe dovuto avere certamente un regolamento,e questo fin dall'inizio,ma con regole certe ed un comitato di Garanti scelti tra le varie opzioni "culturali"manifestatesi.

E' del tutto evidente che chi scrive su problemi sociali o di circuiti o di singole aziende denunciando i comportamenti di alcuni dirigenti e dovesse essere individuato,la sua vita non sarebbe più tranquilla...
cosa regolarmente avvenuta,tant'è che qualcuno ha perso il posto.

Vedete, ripeto una cosa già detta:Colui o coloro che detengono le chiavi del forum possono,volendo,privilegiare un'argomento rispetto ad un'altro.

Voglio semplicemente dire mutuando Mc Luhan :"il mezzo è il
messaggio".

Quindi se fossi stato io a detenere le chiavi avrei sempre privilegiato tutte le discussioni sociali,perchè la condizione economica,ma soprattutto degli organici nelle cabine di proiezione, è pessima,soprattutto nelle grandi strutture.

E non si risponde sviando gli argomenti o parlando d'altro.

Si risponde alle domande poste,senza mettere continuamnete in discussione la loro veridicità.

Bisognerebbe porsi con atteggiamenti mentali e sostanziali molto diversi da quelli assunti.

Ed avrei dato a tutti quei lavoratori che si fossero trovati in quelle condizioni il massimo di supporto e di solidarietà.

Di fronte alle continue denunce di apertura di grandi complessi(ma anche cinema più piccoli) senza proiezionisti patentati,cosa per me illegale,il forum ed il sito avrebbero dovuto prendere carta e penna e denunciare alle autorità competenti.

E'come se un carabiniere o un poliziotto assiste ad un reato e fà finta di non vedere(sto soltanto facendo un'esempio).

Ovviamente la parte principale deveva essere quella tecnica.

Poi c'erano idee e progetti che probabilmente non si sono potuti fare
sia per miei problemi di salute che per i problemi avuti dai titolari del sito.

Naturalmente non è,che Antonio Marcheselli,sia una specie di lupo mannaro(con tutto il rispetto per questa specie in estinzione),soltanto che in diverse occasioni-sia di ordine tecnico che sociale-non ha saputo condurre,alimentando polemiche con i suoi interventi maldestri(Se il suo scopo era mirato all'audience,i suoi interventi erano perfetti).

Finchè i titolari del sito non interverranno pubblicamente ed un Comitato di Garanti non sarà operativo e scelto tra coloro che hanno visioni "altre!rispetto ad alcuni temi e problemi il sottoscritto non interverrà più sul forum.

Comunque grazie alla quasi totalità dei proiezionisti,degli "appassionati" e navigatori del sito.


robertoparisi@hotmail.com
339 7135968


Nb:come vedete non sono intervenuto nè sul regolamento nè sulle eventuali modifiche perchè credo che debba essere fatto e pubblicamente dai titolari del sito.

Comunque no!all'arbitrio ed alla censura!

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Nuovo Regolamento

Messaggio da Walter » mer lug 20, 2005 2:18 pm

Roberto, come gia detto il modo di gestire il forum non è in discussione, quindi nel qual caso ti venga l'idea di ricominciare a scrivere sei invitato a non riproporre tali discussioni.
Mi dispiace tu decida di andartene visto che i tuoi interventi sono sempre stati interessanti e mirati, ma del resto se il forum non ti piace sei liberissimo di farlo, penso che nessuno piangerà per questo!
Secondo me i gestori del sito non hanno fette di salame sugli occhi: se non intervengono significa che la gestione Marcheselli a loro va bene.
Un'ultima nota:
C'è però un problema:se un giornalista scrive qualcosa di non conveniente o sbagliato che lede in qualche modo l'immagine di una azienda o di una persona,il direttore responsabile può fermarlo
e poi dici:
Comunque no all'arbitrio ed alla censura!
Bella contraddizione!


WALTER - Cinema 'Al Parco'

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Nuovo Regolamento

Messaggio da Gio » mer lug 20, 2005 3:19 pm

Condivido l'aspetto sociale del forum e ritengo, però, che un intervento in tale materia debba essere fatto da chi conosce bene e a fondo il problema esposto, altrimenti non si va da nessuna parte.

Ma aggiungo:
Perché mai nessuno per esempio all'AGIS (ma anche un dirigente di qualche grosso gruppo che si è sentito "in ballo") è intervenuto su una discussione innerente il trattamento lavorativo?

E perché mai nessuno della "importante fabbrica di proiettori" è intervenuto spiegando l'infondatezza delle affermazioni fatte da chi su quelle macchine ha lavorato?

Forse sta bene l'ignoranza?


Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno
www.cinemalumiere.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuovo Regolamento

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer lug 20, 2005 8:23 pm

Roberto

Mi spiace che tu non sia riuscito a metterti in contatto con i "gestori del sito".
Tuttavia io credo che tu fraintenda la funzione di questo sito e di questo forum. Non puoi paragonarlo ad una caserma di carabinieri che denunciano crimini e correggono misfatti. Chiaro, sarebbe bello se una denuncia fatta sul sito avesse così ampia veduta da poter portare a dei benefici ma sinceramente non credo.
I commenti che ho fatto su Cinemeccanica sono, come quelli di tutti qui dentro, personali e basati sulla mia esperienza. Personalmente ci sono delle persone in Cinemeccanica che stimo (anche se non ne conosco molte) e comunque non ho aggredito così brutalmente i prodotti Cinemeccanica come altri hanno bensì aggredito aziende o persone qui dentro (anche anonimamente: i miei commenti sono firmati, in Cinemeccanica sanno cosa ne penso). Ho espresso un parere e come tale è e rimane, punto.
Spero che Cinemeccanica, o altri, considerino il mio feed-back come tale di una persona che lavora su Victoria 5 da 6 anni e non come un atto gratuito di aggressione.

Sinceramente mi hanno sempre un po' infastidito i tuoi continui riferimenti ai "gestori del sito", come se io avessi "rubato" loro qualcosa. Andrea ed Elena sono persone molto impegnate che godono della mia stima e, credo, la cosa è reciproca. Il forum, dovresti saperlo, l'ho messo su io, su uno spazio mio e mi costa diverso tempo mantenerlo efficiente. Per questo a volte dico "non vi piace? Fatevene uno tutto vostro". Qualcuno mi dice "quando ti leveranno il giocattolo"... questo giocattolo l'ho creato io, non mi hanno messo in un carro armato dove ho cominciato a sparare...

Concordo con quello che dice Walter... Quello che scrivi è censura di pensiero. Il discorso è più ampio: se compro il "Giornale" e trovo un commento che enfatizza la Sinistra, lo trovo sgradevole e spero che il direttore faccia qualcosa. Te invece la vedi come censura.
Il fatto è che te non compri il "Giornale" ma "La Repubblica" (nomi buttati a caso).
Il discorso si applica anche qua. Se il direttore responsabile del forum (io) non ti va a genio, consulti un altro forum! Non puoi pretendere che cambi gestione secondo il tuo pensiero.

E comunque secondo me non ti rendi conto che molte, moltissime persone che sono intervenute in questioni "calde" come il contratto erano dei FAKE, che significa che erano persone FASULLE che in realtà non lavoravano neppure nel cinema, il cui solo scopo era quello di destabilizzare la normale convivenza del forum. Forse non sei molto pratico di Internet e di forum, purtroppo è così ovunque. Quello che quindi a te può sembrare una censura senza motivo è in realtà l'eliminazione di persone inutili (cosa che comunque viene fatta con cautela solo dopo attenta analisi).

Ti dirò una cosa poi: non ricordo minimamente il contenuto delle nostre divergenze, andrò a rileggermi le mail che ci siamo scambiati tempo fa... :)

Per il resto siamo disaccordi al 100%... Se i miei interventi sono maldestri è possibile ignorarli, non sono infallibile e siamo qui per parlare, non credi? Censure non ce ne sono state, di nessun tipo, e se non lo ammetti abbiamo un diverso concetto di "censura"...
Posso benissimo accettare la tua critica che io non sono capace di stimolare e di guidare gli argomenti, ma intanto non è una prerogativa dell'amministratore, che per definizione amministra, e comunque non ricordo proposte da parte di alcuno per assumere il controllo magari di qualche sezione... E' quindi solo e tutta colpa mia? Facile criticare senza proporre alternative... (non parlo di te che di alternative ne presenti anche troppe! :))

Infine, mi spiace dirtelo, i "titolari del sito" (che comunque in questo caso - guarda in alto - sono io! :D) sono a conoscenza del regolamento e concordano pienamente con quanto da me promosso.
Mi spiace anche che le persone che hai contattato promettendo di riuscire a "farla finita" con la mia "deriva autoritaria e vergognosa" non siano state da te accontentate.

Saluti

Antonio

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuovo Regolamento

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio lug 21, 2005 12:08 am

Roberto

Ho riletto le nostre vecchie conversazioni, non ricordavo che l'argomento fosse sempre il medesimo (la conduzione del forum). Sono passati 3 anni eppure le cose non cambiano.

Mi parli di "no all'arbitrio e alla censura" e comunque mi inviti, e mi invitavi, a stoppare persone che sbagliano o che esprimono pareri negativi su aziende/prodotti/persone universalmente riconosciuti ottimi (la massa fa legge?), che non dovevo permettermi (e che nessuno doveva farlo) di rispondere ai "grandi nomi" (Savina) che scrivevano qua ma di ascoltare con ammirazione. (Ti dirò: se Savina ha smesso di scrivere solo perché mi sono permesso di "mettere in discussione" alcune parti dei suoi interventi per meglio comprenderli o comunque per confrontare le nostre idee...)

Roberto: abbiamo delle visioni diverse di quello che deve essere svolto qua. Mi spiace che tu decida di andartene perché è universalmente riconosciuto che sei una persona intelligente nonché molto preparata.

Io ti consiglio di partecipare a questo forum con uno spirito più costruttivo, senza dover in tutti i modi per anni tentare di cambiarlo e a viverlo non come una istituzione bensì come un sito internet creato da due proiezionisti nel tempo libero comprendente un forum creato e gestito da un proiezionista nel suo tempo libero. Cosa succederà in futuro poi non si sa. Ma per ora non esiste la "proiezionisti.com SpA".

In effetti nessuno ti vieta (e non lo dico con ironia) di aprire un tuo forum o un tuo sito, le spese economiche sono davvero limitate. Lì potrai "stoppare" tutte le persone che vuoi e guidare le discussioni a tuo piacimento. Ma basta con l'astio, i "gestori del sito", le mail e quant'altro.

Ho preferito risponderti in pubblico piuttosto che in privato, spero che tu non me ne vorrai.

Buon proseguimento

Antonio

bronx
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 28, 2005 11:55 am

Nuovo Regolamento

Messaggio da bronx » gio lug 21, 2005 8:20 pm

Il forum perde le opinioni di una delle poche persone che intervenivano con cognizione di causa e grande senso critico,a 360 gradi.non ho nient'altro da aggiungere.complimenti.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuovo Regolamento

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio lug 21, 2005 9:07 pm

Bronx

I complimenti sono per Parisi...

Cia
A

giorgio
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: mer set 25, 2002 12:13 am
Località: Italy

Nuovo Regolamento

Messaggio da giorgio » ven lug 22, 2005 1:41 am

lungi dal pensare che io non abbia nulla da dire sul fatto, ma purtroppo per ora ho solo disponibilita' di una linea 56k e non posso stare molto online.
ma rispondero' presto!
giorgio

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Nuovo Regolamento

Messaggio da Walter » ven lug 22, 2005 10:47 am

Giorgio, perchè non scrivi la risposta off-line con un word processor, poi con una rapida connessione di pochi secondi e un copia/incolla posti le tue risposte?
Anche io a casa (con l'adsl tariffata a tempo) uso questa tecnica!

ciao

WALTER - Cinema 'Al Parco'

bronx
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 28, 2005 11:55 am

Nuovo Regolamento

Messaggio da bronx » ven lug 22, 2005 8:22 pm

no,Antonio,i complimenti sono per te.ciao

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuovo Regolamento

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven lug 22, 2005 8:59 pm

Grazie Bronx

Al tuo prossimo illuminante intervento!

A

bronx
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 28, 2005 11:55 am

Nuovo Regolamento

Messaggio da bronx » sab lug 23, 2005 11:19 am

Antonio ,Ti pregherei gentilmente di evitare questo atteggiamento gradasso.se vuoi discuterne in privato no problem.in ogni caso vedi di rispettarmi.spero di essere stato abbastanza chiaro.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuovo Regolamento

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom lug 24, 2005 1:14 am

Altrimenti?

Io ti pregherei di avere una partecipazione più costruttiva, limitando i tuoi interventi ad esposizione di argomenti e discussione, cosa che non stai facendo.

I tuoi interventi sono pubblici e basta fare una ricerca per contare il numero di interventi sterili atti a contestare.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.

Antonio

bronx
Messaggi: 40
Iscritto il: lun mar 28, 2005 11:55 am

Nuovo Regolamento

Messaggio da bronx » dom lug 24, 2005 10:36 am

altrimenti????risposta da teppistello,questa.complimenti ancora.
facile fare l'uomo forte nella tua posizione....mi dispiace perchè io ti ammiro molto,per me sei un mito.ma chissà che un giorno non potremo chiarire questa spiacevole incomprensione faccia a faccia,da buoni proiezionisti quali siamo.a presto,spero.
P.S.rileggi i tuoi interventi in questa pagina e dimmi tu se sono costruttivi...

Rispondi