Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Il contratto nazionale dello spettacolo, discussioni e proposte
Rispondi
Avatar utente
maxlovegods
Messaggi: 11
Iscritto il: mar mar 23, 2010 2:08 pm
Skype: cirano78
Località: ROMA (RM)

Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da maxlovegods » lun feb 07, 2011 5:03 pm

Siccome ho in mente di frequentare un corso che è anche pratico di proiezionista digitale,
dopo aver preso l'eventuale patentino, mi domandavo se è difficile poi essere assunti.
Lo chiedo perchè mio cugino ha fatto un corso di ben 1 anno di Operatore socio sanitario e non riesce a trovare lavoro perchè nonostante abbia fatto anche lo stage di ben 3 mesi, gli chiedano ai colloqui la necessità di una esperienza regressa.
Io essendo informatico da un decennio, ho forte esperienza di computer, hardware e software, ma ovviamente questo non centra direttamente con il lavoro del proiezionista, nonostante il corso richieda basi di informatica e di lingua inglese tecnico (che ho).
Appunto, sapete dirmi se una volta finito il corso e patentatomi, è difficile farsi aprire le porte del lavoro da proiezionista?
Ciao! Contattatemi se cercate un esperto IT a Roma o un futuro proiezionista (sto per fare un corso pratico/teorico)

Ciao!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24031
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun feb 07, 2011 5:05 pm

A volte e' difficile trovare proiezionisti, per via del lavoro serale e festivo. C'e' pero' da dire che i cinema stanno convertendosi al digitale e lo scopo e' quello di NON avere proiezionisti. Ergo, il mondo del lavoro non andra' certo a migliorare.

Nel mio caso le persone senza esperienza erano preferite, per mia scelta... :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
maxlovegods
Messaggi: 11
Iscritto il: mar mar 23, 2010 2:08 pm
Skype: cirano78
Località: ROMA (RM)

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da maxlovegods » lun feb 07, 2011 5:15 pm

Antonio Marcheselli ha scritto:A volte e' difficile trovare proiezionisti, per via del lavoro serale e festivo. C'e' pero' da dire che i cinema stanno convertendosi al digitale e lo scopo e' quello di NON avere proiezionisti. Ergo, il mondo del lavoro non andra' certo a migliorare.

Nel mio caso le persone senza esperienza erano preferite, per mia scelta... :)
Grazie della risposta, nonostante ciò spero ci saranno anche altri interventi ed esperienze.

Non ho capito però la seconda parte. Cosa intendevi col fatto che erano preferite persone senza esperienza?

Il corso che dovrei frequentare è proprio di proiezionista digitale. Che dici ne vale la pena? Sono ben 160 ore. Io credo che mi formi per poi avere il patentino.
Come mi suggerisci di muovermi poi, dopo il patentino, per trovare lavoro? Bombardare i cinema di cv? Dici che mi prenderebbero senza esperienza lavorativa, ma solo pratica con il corso?
Ciao! Contattatemi se cercate un esperto IT a Roma o un futuro proiezionista (sto per fare un corso pratico/teorico)

Ciao!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24031
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun feb 07, 2011 5:35 pm

Nel senso che dal mio punto di vista - non me ne vogliano i colleghi - era molto piu' semplice formare da zero una persona in gamba piuttosto che trovare un proiezionista con esperienza che sapesse fare davvero bene il suo lavoro.

Purtroppo spesso l' "esperienza" si riduce ad aver messo in macchina e montato film per tanti anni, senza pero' aver veramente compreso la base tecnica del cinema. Mi sono trovato molto spesso a dover "spiegare" a proiezionisti "esperti" come tagliare un fine parte che sfuma, o come capire se la lettura audio fosse corretta, o come - sigh - mettere in quadro un film. Poiche' spesso per una persona che lo fa da tanti anni e' difficile cambiare le proprie abitudini - a volte non si e' disposti a farlo - ho sempre preferito cominciare da zero. Detto questo non tutti i cinema hanno queste esigenze, ma molti cercano qualcuno che sia il piu' possibile indipendente nel lavoro. Pero' appunto leggevo ieri che alcune case di produzione stanno gia' cominciando a pensare alla data in cui "spegneranno la luce" sul 35mm, e si parla di 2013. Ergo, non vedo un futuro roseo per il lavoro nel cinema. Fossi in te rimarrei su IT e web! :)

Se il corso di 160 ore e' gratis, tanto meglio. Se non lo e', non credere che abbia influenza nella scelta del personale. Anzi, per talune realta' una eccessiva preparazione verra' scartata in quanto chi decide queste cose si immaginera' che non sarai disposto a lavorare per 900 euro al mese.

Detto questo ci sono anche realta' che cercano personale qualificato, ma sono molto poche purtroppo.

Ti chiederei di evitare di quotare integralmente, premi su RISPONDI e non su QUOTA! :)

ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
maxlovegods
Messaggi: 11
Iscritto il: mar mar 23, 2010 2:08 pm
Skype: cirano78
Località: ROMA (RM)

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da maxlovegods » lun feb 07, 2011 7:20 pm

Ho capito.
Beh la realtà del web è veramente diventata pesante. E immagino che in quella della proiezione ci siano cose che neanche immagino visto che ancora non ci sono entrato.
Spero però di entrarci perchè io sono una persona sempre disposta a crescere e come desiderio ho quello di avere un posto il più possibile stabile. Spero che ci sia una evoluzione del cinema e che non sparisca, nonostante l'avvento del web.
Insomma, il cinema alla fine è sempre un posto dove ci si riunisce, come la discoteca o un pub, i quali non sono di sicuro stati sostituiti dagli mp3 ma rafforzati.
:)
Ciao! Contattatemi se cercate un esperto IT a Roma o un futuro proiezionista (sto per fare un corso pratico/teorico)

Ciao!

llear
Messaggi: 1
Iscritto il: mar feb 08, 2011 9:53 am

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da llear » mar feb 08, 2011 9:57 am

Ciao, sono Laura ho 32 anni e vivo vicino a Roma.

Ho visto anche io il bando per il corso di proiezionista e vorrei sapere se lo consigliate o se una volta finito le possibilità di trovare lavoro sono nulle. Come ho detto, a 32 anni, il tempo avanza, le aziende non considerano il mio cv e non mi fanno lavorare..
Onestamente è frustrante..

Grazie in anticipo per il consiglio.

Laura

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24031
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar feb 08, 2011 10:47 am

Ripeto: quanto costa il corso?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da spantax » mar feb 08, 2011 5:59 pm

Certo che se sei un tecnico IT sia software che hardware potresti avere più opportunità nel canale delle vendite di apparecchiature digitali per le sale, molte aziende del settore si stanno "convertendo" dall'analogico al digitale ed è probabile che nuove figure di installatori/manutentori abbiano un senso. Poi sei di Roma, la città del cinema... Guardati in giro e manda CV a tutti quanti, sottolineando la passione per il cinema, potrebbe funzionare !!!

E tanti tanti auguri !
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24031
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar feb 08, 2011 9:12 pm

L'Agis Anec Lazio mi ha mandato il bando del corso. E' gratuito ma è riservato a disoccupati. Se hai "troppa" qualifica probabilmente non ti prenderanno, sono corsi riservati a chi ne può trarre vantaggio e non ha modo di pagarsene uno.

Se è gratuito perché no, ma visti i precedenti del manuale dei proiezionisti sempre organizzato da Agis Anec Lazio se non erro, ho delle forti perplessità.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
ilaz
Utente 35mm
Messaggi: 314
Iscritto il: mar ott 27, 2009 9:20 am

Re: Una volta formati è difficile lavorare senza esperienza?

Messaggio da ilaz » mar feb 08, 2011 11:21 pm

http://www.agisanec.lazio.it/sezioni.as ... &catID=471
"Il possesso del patentino di protezionista sarà considerato titolo preferenziale."

Ancora con 'sto 'protezionista' :/
apprendista

Rispondi