a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Il contratto nazionale dello spettacolo, discussioni e proposte
Rispondi
MajinJoko
Messaggi: 11
Iscritto il: sab gen 22, 2011 11:07 pm

a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da MajinJoko » dom gen 23, 2011 10:02 am

Buongiorno a tutti,

vi seguo da molto e ho deciso di chiedere a voi un consiglio.
Spero sia questa la sezione giusta.

Lavoro come addetto di cabina di un multiplex. Ci sono, a mio modo di vedere, diverse inadempienze riguardo alla sicurezza. Ad esempio, alcuni vetri non sono a norma, si tratta infatti di semplici vetri singoli montati alla bene e meglio.
Altri aspetti riguardano porte di sicurezza ostruite, o pioggia che entra dal soffitto.

Ora, il gestore conosce queste problematiche da secoli, ma si limita a fare spallucce.

Volevo quindi capire a chi dovrei rivolgermi per segnalare la cosa. Temo sia eccessivamente plateale, ma dovrei chiamare i vigili del fuoco? Dovrei farlo a cinema aperto?

Una cosa a margine: si potrebbe far qualcosa in maniera anonima? Non è per vigliaccheria, solo che questa cosa si tramuterebbe in una serie di rappresaglie delle quali, onestamente, non ne ho minimamente voglia.


Grazie fin d'ora,
MJ

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24023
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom gen 23, 2011 11:08 am

io sinceramente le farei presente all'azienda per scritto evidenziando che da quel momento non te ne assumi la responsabilità, facendo firmare la lettera. I controlli in materia sono molto rari e credo non vi sia un modo reale per mantenere la cosa riservata.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

MajinJoko
Messaggi: 11
Iscritto il: sab gen 22, 2011 11:07 pm

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da MajinJoko » dom gen 23, 2011 11:29 am

Ti ringrazio per la risposta.

Io speravo di poter in qualche modo "denunciare la cosa", a patto - chiaramente - ci fosse un organo competente.

Per la questione dell'anonimato, me ne farò una ragione.

Interessante l'idea di una lettera. Nel mio caso però, non so a chi dovrei farla firmare: al mio direttore (in loco) o alla direzione generale?


Speravo nei vigili del fuoco o in qualcosa di simile.. Come al solito però, chissà perché ma in certe strutture i controlli sono fatti con un occhio di riguardo.

Grazie ancora, buona giornata

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 966
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da Elia Orselli » dom gen 23, 2011 1:53 pm

È chiaro che se i vigili del fuoco vengono chiamati intervengono, rilevano e in caso di inadempienze multano. Sicuramente la soluzione intermedia della lettera, da inviare per raccomandata direi al responsabile della struttura e perché no alla direzione generale, è una buona strada. Probabilmente queste mancanze dovrebbero essere comunque registrate sul registro antincendio perché la sala non potrebbe aprire senza la presa di responsabilità per iscritto della direzione. Sei tu l'addetto alla compilazione del registro?
Elia

MajinJoko
Messaggi: 11
Iscritto il: sab gen 22, 2011 11:07 pm

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da MajinJoko » dom gen 23, 2011 3:01 pm

No, penso che il registro lo compili il manutentore. O il direttore.
Io ho ovviamente il patentino, e ho fatto il corso antincendio. Però nei miei "compiti operativi" non c'è (o meglio, non c'è mai stata) la compilazione di suddetto registro.

Grazie ancora.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24023
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom gen 23, 2011 9:22 pm

se non hai scritto precisamente che non devi firmare i registri ricorda che la legge prevede che sia il proiezionista a ispezionare e firmarli. Se succede qualcosa non è contemplato il "non lo sapevo" perché te hai il patentino e devi saperlo. Io non bypasserei il direttore fossi in te.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

MajinJoko
Messaggi: 11
Iscritto il: sab gen 22, 2011 11:07 pm

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da MajinJoko » lun gen 24, 2011 2:23 pm

Antonio Marcheselli ha scritto:Se succede qualcosa non è contemplato il "non lo sapevo"
Hai perfettamente ragione. Ho sempre pensato che questo compito fosse ricoperto dal manutentore. A questo punto, mi informerò a dovere.

E per quanto riguarda il bypassare il direttore, vorrei chiarirvi che se ho preso in considerazione questa possibilità è solo per un fastidioso "immobilismo" quando, in passato, non ho ottenuto nulla dalle segnalazioni riportate in direzione. Non sono un reazionario, solo un dipendente un po' stufo, tutto qui.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24023
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun gen 24, 2011 2:52 pm

Ti capisco benissimo ma se bypassi il direttore ti si rivolta contro il mondo. Parla con il direttore e digli che la cosa non puo' essere ignorata e che se non vengono chiarite le cose gli scriverai una lettera in cui segnalerai la cosa. Scriverla al direttore o alla direzione generale e' la medesima cosa - legalmente parlando (almeno credo, non sono un avvocato), e a quel punto te sei coperto.
C'e' sempre pero' da dire che il proiezionista ha responsabilita' PENALE sul cinema e le responsbailita' PENALI non sono trasferibili: se A dice a B di sparare a C, B non puo' dire "me l'ha detto A"!
Ergo, se un giorno il direttore ti autorizza ad aprire il cinema con una sala con mezze uscite di sicurezza bloccate... come funziona? Boh.

Ciao
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da Gio » lun gen 24, 2011 6:36 pm

Al corso mi avevano spiegato grossomodo così:

Il proiezionista in questo caso non è addetto alla sicurezza ma conosce le norme in materia. Deve riferire al responsabile dei problemi riscontrati e questi deve provvedere a riportare alla normalità la situazione.

L'addetto alla sicurezza può disporre le opportune modifiche o gli interventi da fare ma alla fine è chi può farle fare veramente che ne è il responsabile. Solo se l'addetto alla sicurezza ha pieno potere economico può lavorare in autonomia, altrimenti riporterà le modifiche o le riparazioni da fare a chi di dovere, ovvero il direttore il quale le riporterà a sua volta - se in caso - a qualche suo superiore.

Però questo deve essere scritto: un avviso verbale può essere "dimenticato", una lettera no (anche un foglio controfirmato).

Esempio: io assumo Pincopalla e gli faccio fare il corso poi lo nomino a responsabile della sicurezza.
Una mia porta di emergenza è bloccata, Pincopalla non può chiamare "quello delle porte" (lui non può pagare l'intervento straordinario) ma riferisce a me del problema in forma scritta (magari mi fa firmare accanto alla sua firma sul registro il giorno dell'inconveniente).
Se succede qualcosa e io non ho fatto sistemare la porta, anche se è pincopalla il responsabile della sicurezza, la colpa cade su di me che, a conoscenza del problema e con i mezzi a disposizione per sistemarlo non l'ho fatto e quindi pecco di grave negligenza. Pincopalla, invece, ha svolto il suo compito.

Anche nell'esempio citato da Antonio dovrebbe andare così: il direttore che a fronte di una grave mancanza volesse ad ogni costo aprire la sala, dovrebbe firmare una liberatoria per assumersi la responsabilità. Proprio proprio per stare tranquilli in quel caso il responsabile alla sicurezza potrebbe far scrivere che lui non è d'accordo con la decisione del direttore.
Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24023
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: a chi segnalare inadempimenti sulla sicurezza?

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun gen 24, 2011 7:46 pm

La legge è fumosa e non è mai stato chiaro chi si doveva assumere le responsabilità. Io so che la legge prevede che il proiezionista è responsabile della sicurezza, ma in un multiplex questo non è possibile al 100% in quanto il proiezionista sta in cabina. Chiaramente il proiezionista non ha la facoltà di fermare una sala ma come dice gio "carta canta, villan dorme". Il "sì me l'hai detto, ti autorizzo, te firma" non può funzionare e non sono sicuro che se succeda qualcosa la colpa ricada sul direttore.

Due esempi.

1. In un cinema cade una signora per le scale. La Signora fa causa al cinema perché sostiene che i gradini non sono illuminati (mi pare). In tribunale viene convocato il direttore e il PROIEZIONISTA.
2. In un cinema il direttore dice al proiezionista "qualunque cosa succeda in sala, te non devi scrivere niente sul registro (ma lo devi firmare), poi mi chiami e mi dici cosa c'è che non va, e con questo ti scarichi la responsabilità"

Che io sappia infatti se sul registro è annotata un'anomalia, o viene annotata anche la risoluzione dell'anomalia... oppure la sala per legge STA CHIUSA.

La faccenda è fumosa ma quantomai importante, vedi esempio 1.

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi