stipendio

Il contratto nazionale dello spettacolo, discussioni e proposte
davide accoti
Messaggi: 46
Iscritto il: mar dic 30, 2008 1:52 pm

Re: stipendio

Messaggio da davide accoti » mer dic 08, 2010 2:17 pm

perdonami mauro, cos'è 44 ore di rol. ?

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24031
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: stipendio

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer dic 08, 2010 3:09 pm

44 ore di permesso. ROL=Riduzione ORario Lavorativo se non erro.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

Re: stipendio

Messaggio da stivmen » mer dic 08, 2010 11:32 pm

le ferie x legge sono minimo 28 giorni per tutti ovvero 160 ore e non si possono pagare ma vanno fatte
le possono pagare in caso di licenziamento.
Oltretutto le ferie non godute per le aziende sono un peso economico in quanto le devono inserire nei bilanci come debiti.
Le rol invece possono essere pagate
stefano

davide accoti
Messaggi: 46
Iscritto il: mar dic 30, 2008 1:52 pm

Re: stipendio

Messaggio da davide accoti » gio dic 09, 2010 12:52 am

grazie a tutti per le preziose informazioni..... ora mi tocca solo farle rispettare al mio datore di lavoro...

Nicolò89
Nuovo Utente
Messaggi: 90
Iscritto il: sab gen 16, 2010 1:21 pm

Re: stipendio

Messaggio da Nicolò89 » dom gen 02, 2011 2:59 pm

Scusate, continuo qui perchè non saprei dove altro postare.

Sono stato assunto da una nuova società con la mansione "apprendista operatore di cabina part time 25 ore 1° livello" bene fin qui tutto ok (anzi no), le domande sono queste:

Io neanche ce l'ho il patentino, posso fare l'operatore?
L'azienda consapevole che io non ho il patentino poteva farmi questo tipo di contratto?
Prima avevo un contratto di 2° livello part time a 25 ore, è giusto che adesso sia passato a un livello più basso?
Qualcuno qui ha avuto contratti di apprendistato?
Quale dovrebbe essere la paga per questo tipo di contratto?
Io effettivamente nel cinema-teatro in cui lavoro faccio tutto tranne il proiezionista, è giusto?
Nel cinema (multisala con 2 schermi) c'è il proiezionista con il suo contratto di 3° livello, possono tenere 2 proiezionisti in un multisala con soli 2 schermi?

Scusate per le domande ma questo contratto mi pare una presa in giro....l'unica cosa giusta sono le ore di straordinario (le segno, le ore vanno in una banca ore e poi d'estate vanno a pareggiare le ore che faccio in meno, a fine luglio vengono pagate le ore restanti nella banca)

Ringrazio sin da ora chi mi risponderà, questo forum mi è veramente d'aiuto.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24031
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: stipendio

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom gen 02, 2011 3:21 pm

Io neanche ce l'ho il patentino, posso fare l'operatore?
Sì. No. Forse. La legge non è chiara ma in linea di massima fan tutti così.
L'azienda consapevole che io non ho il patentino poteva farmi questo tipo di contratto?
Vedi sopra
Prima avevo un contratto di 2° livello part time a 25 ore, è giusto che adesso sia passato a un livello più basso?
Uhm... Più che altro: "posso fare il proiezionista al 1° livello"?
La definizione di 1° livello dice
declaratoria: lavoratori che eseguono lavori prevalentemente di fatica o che non comportano
specifica conoscenza o pratica di lavoro.
Esemplificazioni: personale di pulizia; maschera addetta alla sorveglianza del pubblico in sala ed
all'accompagnamento.
2° Livello dice
2° livello
declaratoria: a) lavoratori che svolgono attività esecutive semplici di natura tecnica o
amministrativa.
Esemplificazioni: centralinista: dattilografo.
Declaratoria: b) lavoratori che svolgono attività richiedenti un breve periodo di pratica e
conoscenze professionali di tipo elementare.
Esemplificazioni: custode; affissatore; addetto alla vendita con funzioni di collaborazione e/o
supplenza ai servizi di sala; maschera addetta nei locali al controllo agli ingressi ed alle uscite
esterne permanentemente aperte; maschera di sala cui, oltre i normali compiti di
accompagnamento o sorveglianza, sono affidate con continuità, anche per limitati periodi della
giornata, altre mansioni; bigliettaio che presta la sua attività nei locali di IV e V categoria e negli
esercizi ad attività saltuaria e che cura solo la distribuzione dei biglietti e l'incasso del relativo
importo che versa seralmente a persona destinata a riceverlo.
In proiezione ci vai dal livello 3.

Però te sei "apprendista proiezionista"... e dal contratto Nazionale pare che il 1° livello sia accettabile (pagina 22). Ma il periodo di apprendistato, se vedo bene, deve durare 28 mesi :( , oltre i quali sei automaticamente promosso al 3° livello. I primi 8/10 mesi ti dovrebbero inquadrare al primo livello, i successivi 8/10 al 2° e poi al 3° e 3° super.
Quale dovrebbe essere la paga per questo tipo di contratto?
Quella del tuo livello di appartenenza.
Io effettivamente nel cinema-teatro in cui lavoro faccio tutto tranne il proiezionista, è giusto?
Secondo il contratto il "percorso formativo" viene stabilito da una commissione per metà formata dalla dirigenza e per metà formata da membri di organizzazioni sindacali.

e si dice
Per le competenze specifiche richieste da ogni qualifica il percorso formativo sarà
formalizzato all’atto dell’assunzione nel progetto formativo individuale.
Nel cinema (multisala con 2 schermi) c'è il proiezionista con il suo contratto di 3° livello, possono tenere 2 proiezionisti in un multisala con soli 2 schermi?
Ne possono tenere anche 4 se vogliono! :)

Io non sono un esperto, ho solo letto di corsa la sezione "apprendistato" del contratto che trovi nella sezione Downloads.

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi