lavorare a nero

Il contratto nazionale dello spettacolo, discussioni e proposte
Rispondi
fortunato
Messaggi: 6
Iscritto il: lun mag 13, 2002 11:13 am

lavorare a nero

Messaggio da fortunato » mer mag 15, 2002 11:13 pm

Salve volevo porvi una domanda , vorrei sapere quando deve essere pagato un proiezionista x una giornata lavorativa di otto ore a nero considerando il fatto che lavora solo due giorni a settimana ?
vi sarei molto riconoscenti se qualcuno potrebbe rispondermi visto che devo fare una vertenza contro il cane del mio datore di lavoro grazie

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

lavorare a nero

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mag 16, 2002 1:29 am

Ciao Fortunato,

Non sono assolutamente esperto di queste cose ma considerando che il gestore non ci paga le tasse e i contributi direi quasi il doppio del "regolare"... credo.

/righe piccole inizio
Ma lo sai che lavorare a nero è illegale? Io sono assunto regolarmente...
/righe piccole fine

(Ho letto di un tizio che solo perché rispose su un newsgroup ad uno che chiedeva info sulle smart card pirata per satellite si è ritrovato la GDF a casa. E aveva risposto "non ci interessano queste cose") <img src=icon_smile_shock.gif border=0 align=middle>

Ciao


Antonio Marcheselli

andrea
Nuovo Utente
Messaggi: 82
Iscritto il: gio mag 09, 2002 11:18 pm
Località: Italy

lavorare a nero

Messaggio da andrea » gio mag 16, 2002 1:35 am

Come ti ha già detto Antonio anche secondo me il "minimo" è il doppio della paga di operatore.
Però teoricamente puoi chiedere "quello che vuoi"...

Cerca di non lavorare in nero, fatti fare un contratto part-time almeno, c'e' molta flessibilità anche sulle ore totali, ma sei garantito.

Ciao
Andrea

uomocinema
Nuovo Utente
Messaggi: 69
Iscritto il: dom mag 12, 2002 3:40 am
Località: Lazio

lavorare a nero

Messaggio da uomocinema » gio mag 16, 2002 2:11 am

ciao,fortunato(non direi )se non hai concordato nessun compenso ,ti spetta il minimo sindacale, più tutte le competenze, maturate durante il periodo lavorativo.all'incirca £2.200.000 al mese. diviso 26 hai al giorno. moltiplicato 6 hai alla settimana .diviso 40 hai a l'ora. più semplicemente rivolgiti al sindacato.buona fortuna.vincenzo(roma)

fortunato
Messaggi: 6
Iscritto il: lun mag 13, 2002 11:13 am

lavorare a nero

Messaggio da fortunato » gio mag 16, 2002 9:51 am

Per antoni Marcheselli, io non so la realta lavorativa di dove vivi tu ma nella provincia di napoli, lavorare a nero in un cinema è la regola figuarati io lavoro o meglio lavoravo in una multisala nessun lavoratore e assunto regolarmente, secondo te non ho tentato di farmi fare un contratto? o credi che mi piaccia lavorare a nero senza contributi e tutti i correlati diritti?
cmq ben venga la finanza a casa mi evita di andare io da loro
salve a tutti e grazie delle risposte:)))

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

lavorare a nero

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mag 16, 2002 6:51 pm

Fortunato,

Le mie "righe piccole" non volevano dire niente! Quello che ho scritto sulle smart card e' vero, quindi mi sono un po' "cautelato", non volevo far pensare che fossi un esperto del lavoro nero!

Mi spiace che dalle tue parti funzioni cosi', dalle mie non lo so, in effetti non so bene come funzioni negli altri cinema.

In bocca al lupo
ciao

Antonio Marcheselli

fortunato
Messaggi: 6
Iscritto il: lun mag 13, 2002 11:13 am

lavorare a nero

Messaggio da fortunato » gio mag 16, 2002 9:55 pm

ok nessun problema grazie che mantieni questo forum attivo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

lavorare a nero

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven mag 17, 2002 11:49 am

basta ringraziamenti... <img src=icon_smile_blush.gif border=0 align=middle> :-)

Antonio Marcheselli

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

lavorare a nero

Messaggio da Gio » gio mag 30, 2002 7:01 pm

<font face='Verdana'>Tutto sommato se non hai grande concorrenza come operatori nella zona (e credo non ce ne siano...) "puoi patteggiare" il compenso che più ritieni adatto... certo che in nero non è il massimo, allora magari cerca di ridurre il compenso in cambio di una regolare assunzione...
CIAO CIAOO <img src=icon_smile_big.gif border=0 align=middle></font id='Verdana'>

sam-mendes
Messaggi: 48
Iscritto il: gio mar 22, 2007 11:07 pm
Località: Campania

lavorare a nero

Messaggio da sam-mendes » sab mar 24, 2007 3:56 pm

Salve, mi pare di aver capito che nella provincia di napoli il lavoro di proiezionista sia tutto a nero?
pooiche anchio sono di napoli, mi piacerebbe capirci di + per i compensi etc
grazie

Frank Jackson

Gianluca Breda
Utente 35mm
Messaggi: 1064
Iscritto il: ven dic 01, 2006 2:21 pm
Località: Lombardia

lavorare a nero

Messaggio da Gianluca Breda » dom mar 25, 2007 5:57 pm

non per fare il rompiballe, ma dubito che il parlare di questi argomenti possa portare aiuto a questo forum che già è "particolare" per la libertà che abbiamo :D

detto questo visto che son testardo mi assumo le mie responsabilità =P

sentivo dai famosi "conoscenti" che ci si aggira sui 20 euro a proiezione per i "freelance", poi non so.

comunque credo che tra sindacato e maniere forti (GdF) potresti "convincere" il tuo datore a farti emergere...

Gianluca

Avatar utente
Tobia
Utente 35mm
Messaggi: 1247
Iscritto il: mer nov 26, 2003 2:26 pm
Località: Vicenza

lavorare a nero

Messaggio da Tobia » dom mar 25, 2007 6:08 pm

... o farti cacciare... :evil:

Immagine Tobia Scapin - Cinema Araceli, Vicenza

Gianluca Breda
Utente 35mm
Messaggi: 1064
Iscritto il: ven dic 01, 2006 2:21 pm
Località: Lombardia

lavorare a nero

Messaggio da Gianluca Breda » dom mar 25, 2007 9:53 pm

se ti licenzia ingiustamente è costretto a riassumerti o a versare una somma a titolo di rimborso e risarcimento... MI PARE

Gianluca

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

lavorare a nero

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom mar 25, 2007 10:21 pm

però si parla di "emergere" quindi c'è poco da indennizzare in questo caso purtroppo...

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Gianluca Breda
Utente 35mm
Messaggi: 1064
Iscritto il: ven dic 01, 2006 2:21 pm
Località: Lombardia

lavorare a nero

Messaggio da Gianluca Breda » lun mar 26, 2007 11:49 am

essendo la zona proiezione riservata ai soli addetti ai lavori potrebbe dimostrare di averci passato molto tempo... ci sarà un particolare che solo chi ha lavorato li' conosce^^


poi non vorrei darti false speranze, pero' prova a informarti su internet!

Gianluca

alessandro
Utente 16mm
Messaggi: 199
Iscritto il: dom gen 01, 2006 1:31 pm
Località: Emilia Romagna

lavorare a nero

Messaggio da alessandro » mar mar 27, 2007 12:06 am

già che siamo in tema: quanto si può chiedere per proiezioni presso arene estive? grazie

alessandro

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

lavorare a nero

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar mar 27, 2007 12:33 am

No, non siamo affatto in tema! Il Subject è "lavoro a nero".

Per favore apri un altro thread o cercane uno che affronti la questione!

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Rispondi