Twilight

Commenti sui film
Rispondi
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24258
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Twilight

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun nov 24, 2008 2:20 am

Visto venerdì mattina malatissimo e tappatissimo :)

Allora, so che il film ha scatenato tanta attesa ma sinceramente non conosco tutto l'evento quindi sono abbastanza neutrale.

Il film narra della storia d'amore tra una studente e un vampiro, che si mescola nel mondo degli uomini.

Dopo aver visto il film penso di capire bene tutta l'attesa dietro il film: come speravo non è un "blade 5" o un "van Helsing 2" nel senso che non ci sono duelli a denti affilati o effetti speciali a fare da padrone. Padrone è il rapporto molto combattuto tra i due ragazzi.
Però diciamo che ho immaginato la bellissima introspezione e atmosfera che si potrebbe leggere dal libro, perché a mio avviso a parte scene lente e sguardi intesi nel film non si lascia trasmettere molto.

Non è dispiaciuto, anche alla luce del fatto che NON è un film sui vampiri, ma sinceramente l'ho trovato troppo adolescenziale.
E forse troppo tirato via... Come dice un mio collega che ne ha visto un pezzo, quando lei scopre che lui è un vampiro il dialogo potrebbe anche modificarsi così

"Sai, io sono un Vampiro"
"Ah, e mi pareva, o 'ttu eri di Ponte a Greve o tu eri un Vampiro..." (mi sono rovesciato dalle risate ma concordo!!).

Quindi niente di speciale secondo me. Ma guardabile.

Lato tecnico: la copia ha colori molto freddi, evidentemente per rendere l'atmosfera fredda dei vampiri... ??
La copia era discreta ma un po' traballante (si nota benissimo sull'Hardlock in testa, che balla in modo osceno, per poi fermarsi un po' quando passa in Scope, per via dell'ingrandimento verticale minore: a proposito, Eagle ha sempre l'abitudine di mettere hardlock in flat su film scope, immagino che qualcuno sarà stato contento!!). Immagine piuttosto sgranata ma ben a fuoco.
Ad inizio della quarta parte se non erro, manca l'audio dalla fine della precedente... tranne i passi di lei che esce dalla stazione di polizia. Voglio dire: senti l'ambienza e i passi, poi sparisce l'ambienza e senti solo i passi, e dopo un secondo torna l'ambienza.... :(

Ma la cosa veramente deprimente è stata l'audio. Premessa la possibilità che le mie orecchie tappate mi abbiano un po' falsato la cosa, la colonna sonora non ha dinamica ed è piuttosto bassa. Ma più che altro nella scena del combattimento nella scuola di ballo i vetri che si rompono sono completamente distorti, saturati. Si avverte chiaramente in sala la saturazione e fa rabbrividire che un film di questa importanza esca in sala con una distorsione così evidente...
Cercherò di capire da che parte di mondo arrivi l'errore.

Durante un rullo cambia la temperatura colore... "Durante" non mi era mai capitato.

In definitiva

Film: 6
Copia: 6.5
Audio: 3

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi