La terra dei morti viventi

Commenti sui film
Rispondi
giorgio
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: mer set 25, 2002 12:13 am
Località: Italy

La terra dei morti viventi

Messaggio da giorgio » dom lug 17, 2005 8:49 pm

ragazzi, ho visto il film e volevo dire qualcosa in merito...
attenti, segue spoiler!







grande, george romero ad offrirci un altro capitolo della saga dei morti viventi...
devo dire che pero' questo e' il piu' debole della serie, forse per il target commerciale a cui il film si rivolge.
il film, tentando di allacciarsi ai precedenti, si svolge in un futuro prossimo dove i morti si risvegliano dopo poco tempo dalla morte, affamati di carne umana...
la terra e' ormai invasa dagli zombi (su questo film chiamati "gli appestati"), e i sopravvissuti si muovono dalle loro roccaforti solo per andare nei vecchi supermercati, negozi abbandonati, etc etc per procurarsi generi di prima necessita'.
un gruppo di loro, capitanato da Riley, e' in missione per conto di una comunita' comandata da un uomo senza scrupoli (Kaufman, interpretato da Dennis Hopper), che mira a mantenere il potere a suon di soldi, che detiene un grattacielo in cui risiedono tutte le persone ricche, e menefreghiste sulla situazione del resto della counita come quella del resto del mondo, mentre tutti gli altri sono nelle strade, ben protetti da recinzioni ad alta tensione, ma destinati comunque ad un'estistenza penosa.
Riley vuole lasciare tutto ed andare lontano, a trovare un posto dove tutti possano avere il loro posto, e dove non esistano differenze tra le persone... ma qualcuno del suo gruppo lo precede,rubando un gigantesco automezzo blindato da lui progettato, e proprio a riley viene richiesto da Kaufman di rintracciare il fuggitivo, che ricatta la citta' minacciando di distruggerla con i missili che l'automezzo ha in dotazione.
i "non morti", intanto, si organizzano per un attacco in grande stile....

forse il difetto maggiore (dopo la presenza di Asia Argento, che, anche se parla, si fa fatica a distinguere dai morti viventi!) di questo capitolo e' quello di dotare i nuovi morti viventi di una sorta d'intelligenza: quello che potremmo definire il "capo zombie" impara ad usare un mitra, lo insegna anche ad alcuni altri suoi putrefatti colleghi, e mostra pieta' per gli altri zombi, abbattendo quelli feriti "mortalmente" (se mi passate il termine!) per non farli soffrire...
e quando incontra quello che possiamo senza ombra di dubbio definire "il cattivo del film" (un bastardissimo Dennis Hopper), visto che gli zombi lo fanno per sopravvivere, neanche se lo mangia... ma lo uccide bruciandolo vivo, come a dire che fa schifo anche a lui, che di carogne ne ha mangiate tante, ipotesi che sembrerebbe essere avvalorata dal fatto che la maggior parte della popolazione povera alla fine scopriamo che si e' salvata dall'attacco degli appestati, che hanno invece banchettato con gli abitanti del lussuosissimo grattacielo...
indubbiamente la vena politica di Romero in questo film e' palese, e forse, come al protagonista, alla fine del film, ti sorge il dubbio che questi zombi non e' che siano proprio cattivi, in fondo vogliono solo un posto dove vivere... e poter mangiare tutti...

c'e' anche un grande cameo di Tom Savini, grande artigiano degli effetti speciali (suoi quelli di Wampyr, Zombi e il Giorno degli Zombi, per rimanere in ambito Romeriano, venerdi 13 e creepshow, giusto per nominarne altri) qui nella versione "zombesca" del suo motociclista col machete, da lui interpretato, sul film "zombi" e che vanta varie "comparsate" in altri film, sia di genere che altri (vi ricordo la sua interpretazione di "sex machine" su "dal tramonto all'alba" e dello sceriffo su "dawn of the dead", rifacimento dello "zombi" di Romero)

ciao
giorgio

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

La terra dei morti viventi

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom lug 17, 2005 9:10 pm

Asia Argento, che, anche se parla
Ti dirò, inizialmente non l'avevao riconosciuta, poi quando ha aperto bocca ho detto "Ah, questa è Asia Argento"...

Doppiatelaaaaa!!!!!! :)

Cia
A

DGMax
Utente 8mm
Messaggi: 101
Iscritto il: mer feb 25, 2004 12:14 pm
Località: Toscana

La terra dei morti viventi

Messaggio da DGMax » sab lug 30, 2005 8:51 pm

Questo è un film che mi ricorda molto l'ambiente dove lavoro.
Apparte gli scherzi tra gli orro di questa stagione è quello che non mi ha fatto piangere

Marco
Utente 16mm
Messaggi: 182
Iscritto il: gio dic 05, 2002 8:22 am

La terra dei morti viventi

Messaggio da Marco » lun ago 01, 2005 7:21 pm

Sono un grande appassionato del genere e soprattutto degli zombie...devo dire che di questo film l'unica cosa che mi ha lasciato l'amaro in bocca è il finale...troppo mieloso...gli zombi che oramai cercano un posto dove vivere e gli uomini dall'altra...praticamente imparando a convivere...mah! Romero si è fatto vecchio...

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

La terra dei morti viventi

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun ago 01, 2005 7:39 pm

MARCO!!!!!

Si Scrive "SPOILER" prima di dare questo tipo di informazioni!!!!!
:)
Cia
A

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4223
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

La terra dei morti viventi

Messaggio da Mauro » lun ago 01, 2005 8:16 pm

Tra l'altro sarebbe opportuno utilizzare l'apposita funzione SPOILER quando si scrive il messaggio.
Nella barra "Formato" nella finestra di inserimento risposta basta premere il pulsante con sopra una T e inserire lo spoiler tra la coppia di parentesi quadre che appaiono.

[spoiler]Prova spoiler[/spoiler]

Chi vuole leggere lo spoiler basta che sottolinei il testo. ;)

Mauro
-CineTeatro Agorà-

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

La terra dei morti viventi

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun ago 01, 2005 9:22 pm

:shock::shock:

Badalì, 'un lo sapevo...... :oops:

Rispondi