Ripristino di uno Zeiss TK35

Rimessa in funzione delle "Vecchie Signore"
Rispondi
Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » lun gen 09, 2012 2:19 pm

Buona giornata a tutti.

Nelle vacanze di natale ho avuto il tempo necessario per concludere una ristrutturazione partita un anno fa di un proiettore tedesco TK35 Zeiss.
Aquistato su ebay per qualche centinaio di euro completo di lanterna e bracci originali , si presentava in ottime condizioni si trattava di una macchina di riserva probabilmente utilizzata in poche occasioni.
Il Tk35 non è utilizzabile nelle condizioni originali a patto di usarlo rullo per rullo con le sue reels originali, quindi i bracci vanno ricostruiti per poter ospitare le bobine classiche.
Ho visto in rete molte ristrutturazioni di questa macchina , la mia idea era di mantenerla originale cercando di adattarci quello che serviva senza modifiche invasive.
Ho trovato sempre su Ebay un paio di bracci del tk35 già allungati ma inutilizzabili che però sono serviti da partenza per la realizzazione delle parti successive.
Invece di utilizzare la classica cinghia sulla puleggia interna per la bobina di recupero ho preferito inserire un motore a parte dedicato, questo riduce di molto l'usura dell'ingranaggio in backelite che distribuisce il movimento dal motore alla varie parti del proiettore.
Il motore funziona a 110V, invece di riavvolgerlo sono riuscito a recuperare il suo alimentatore originale che oltre al motore alimenta anche la lampada.
Quest'ultima anche in questo caso ho mantenuto la lanterna originale , le lampade si trovano facilmente in versione alogena moderna a prezzo conveniente, vengono usate nei fari per uso teatrale, la versione da 120 V viene garantita 750 ore.
Allegati
lato.jpg
Lato lanterna
lato.jpg (158.9 KiB) Visto 2447 volte
power.jpg
Alimentatore
power.jpg (190.88 KiB) Visto 2447 volte
montato.jpg
In proiezione
montato.jpg (145.26 KiB) Visto 2447 volte
Full 1.jpg
Vista lato
Full 1.jpg (109.24 KiB) Visto 2447 volte
completo chiuso.jpg
Completo chiuso
completo chiuso.jpg (97.3 KiB) Visto 2447 volte

Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » lun gen 09, 2012 2:25 pm

Per concludere l'unica modifica interna necessaria è stata la sostituzione della lampadina dell' audio con un led rosso e la sostituzione della cella audio con la versione dolby stereo.
Nelle foto allegate si vede il dettaglio ,il led è da 3w e viene alimentato da un piccolo regolatore elettronico che usa la tensione originale di 12v che veniva usata dalla lampadina.

saluti.
Paolo.
Allegati
audio2.jpg
Sede led Colonna sonora.
audio2.jpg (128.33 KiB) Visto 2446 volte
audio1.jpg
Cella dolby stereo
audio1.jpg (137.08 KiB) Visto 2446 volte

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da steven7 » lun gen 09, 2012 3:31 pm

Complimenti Paolo!
Anch'io sto modificando il TK35 poi farò delle foto e le inserirò, ma mi piacerebbe metterci un led rosso, saresti così cortese da spiegare come farlo?
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » lun gen 09, 2012 4:08 pm

Ciao ,

Il Led l'ho messo al posto della lampadina originale, ho realizzato un tondino in alluminio che si infila al posto del portalampada sul quale c'è una staffa che tiene il led con un piccolo dissipatore.
I led sono quelli di potenza con la base metallica che si avvitano.
Coma la lampadina va centrato tramite l'indicatore che si trova dall'altra parte.
In pratica devi fare in modo che il led sia nella stessa posizione del filamento della lampadina.
Il mio esemplare era già stato modificato precedentemente e avevano sostituito il tubo a vuoto con la cella al silicio, quindi per mettere la cella dolby ho rifatto il cilindretto di sostegno e poi le ho incollato la fotocellula.
Cerco di mettere qualche foto in dettaglio nel weekend.

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da steven7 » lun gen 09, 2012 5:20 pm

Grazie Paolo, aspetterò di vedere foto anche sei stato molto chiaro!
Comunque io ho già sostituito la cellula, con una dolby stereo.
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » lun gen 16, 2012 10:00 am

Come promesso posto le immagini della modifica della parte audio / illuminazione del tk35.
Si può vedere che il portalampada originale è stato sostituito con un equivalente sul quale è montato il led che si affaccia alla finestrella.
Notevole è il sistema di specchi e lenti che viene, utilizzato nella migliore tradizione tedesca, per focalizzare la luce sulla superficie della pellicola.
In basso sul fondo trova posto la schedina che regola la tensione per l'alimentazione del led.

Saluti.
Paolo.
Allegati
IMG_0510.JPG
Dettaglio del montaggio
IMG_0510.JPG (86.61 KiB) Visto 2406 volte
IMG_0509.JPG
Retro TK 35
IMG_0509.JPG (95.74 KiB) Visto 2406 volte
IMG_0508.JPG
Portalampada montato
IMG_0508.JPG (52 KiB) Visto 2406 volte
IMG_0507.JPG
portalampada
IMG_0507.JPG (59.99 KiB) Visto 2406 volte

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da steven7 » lun gen 16, 2012 10:15 am

Che meraviglia! Perfetto!
Ma si possono avere dettagli tecnici del led e scheda?
Comunque complimenti Paolo! :ok:
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » lun gen 16, 2012 2:36 pm

Ecco lo schema del regolatore , l'ho fatto con quello che avevo nel cassetto si può fare in mille altri modi.
L'Lm317 va montato su un piccolo dissipatore , io ho usato una L di alluminio che si fissa sul fondo del proiettore.
Attenzione che la parte metallica dell'integrato è a tensione va usato l'apposito isolante in mica o silicone.
Il TK35 fornisce 12V a vuoto che scendono a circa 6V sotto carico , 4V con la lampadina originale, questo se si usa l'alimentatore originale che utilizza un vecchio raddrizzatore al selenio.
Per quanto riguarda il LED l'ho preso su Ebay basta cercare Led rosso ci sono da 3W e 5w costa qualche euro.
Col trimer si regola la tensione di uscita, suggerisco piuttosto di fare la regolazione misurando la corrente il led suddetto di solito lavora a 2.5 3V dipende dal modello con una corrente intorno a 1A , consiglio di essere conservativi stando circa a 750mA fa abbastanza luce e non scalda troppo.

dovrebbe esserci tutto.
Allegati
Regolatore.jpg
Schema regolatore Led rosso
Regolatore.jpg (58.5 KiB) Visto 2394 volte

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da steven7 » mer gen 18, 2012 3:24 pm

Grazie Paolo, ma se alimento il led rosso da 3w direttamente con un trasformatore 12v non può andare?
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » mer gen 18, 2012 4:50 pm

Può andare per qualche ms poi si brucia..............

Avatar utente
Paoloz
Utente 35mm
Messaggi: 300
Iscritto il: ven nov 11, 2005 7:41 am
Skype: paolo.zambarbieri
Località: Lombardia - Varese
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Paoloz » mer gen 18, 2012 5:08 pm

Riposto perche non mi ha permesso la modifica..
No proprio non funziona così, il led va alimentato con tensione stabilizzata e con corrente costante.
La cosa piu semplice che può fare per chi non ha possibilità di farsi il circuito è prendere un alimentatore già fatto tipo quelli da spina da 6 V almeno 1A e collegare il led attraveso una resistenza da 5 ohm , 5w quelle ceramiche perchè scaldicchia.
Se vai in un negozio di elettronica probabilmente ti procurano il tutto.

Si tenga presente che il led non è come la lampadina che si può alimentare a tensione alternata e filtra con l'inerzia del filamento, l'alimentazione deve essere ben filtrata pena di ritrovarsi un fastidioso ronzio nelle casse !!!

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 1045
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da Elia Orselli » gio gen 19, 2012 12:16 am

Riposto perche non mi ha permesso la modifica..
Nessun problema, è possibile modificare un messaggio entro 10 minuti, salvo che non siano stati inseriti altri messaggi.
Elia

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: Ripristino di uno Zeiss TK35

Messaggio da steven7 » gio gen 19, 2012 8:46 am

Grazie ancora Paolo proverò e ti farò sapere!
Stefano

In a small quantity!

Rispondi