proiettore sconosciuto

Rimessa in funzione delle "Vecchie Signore"
samuele
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 13, 2005 11:22 pm
Località: Lazio

proiettore sconosciuto

Messaggio da samuele » mar set 13, 2005 11:46 pm

salve a tutti...

ho un prb che non riesco a superare.... sono un avvocato di roma con una "discreta" passione per il cinema (quindi niente profeesione)...

ho appena finito di riassemblare un proiettore 35mm che giaceva da circa 30 anni in 10 scatoloni dentro un box.... (acquistato dal papà della mia compagna... credo in algeria)...
ora... non riesco a trovare nulla sulla macchina...
è una "carlo fermini apparecchi cinematografici milano" (simile ad una cinemeccanica victoria IV).

ho i seguenti prb:

1 - ho bisogno degli schemi elettrici;
2 - ho bisogno di sapere se esiste un "protocollo" di sostituzione dei motori, cioè se in fase di restauro posso cambiare il tipo di motore salvaguardando l'estetica (ovviamente) oppure se devo ripristinare quelli esistenti...
3 - come sincronizzo la posizione della c.m.;
4 - sostituendo la lampada (ora è a carboni) quale temperatura di colore devo rispettare;
5 - ecc.. ecc...

ho iniziato a chiamare tutti i "fermini" in elenco ma senza risultati...

sono a roma;

non riesco ad allegarvi una foto...


francesco

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24345
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

proiettore sconosciuto

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer set 14, 2005 1:29 am

Per allegare una foto clikka su "rispondi" poi "allega" scegli la foto da allegare e clikka "inserisci nel messaggio".

Se hai altri messaggi di errore dimmelo.

Cia
A

samuele
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 13, 2005 11:22 pm
Località: Lazio

proiettore sconosciuto

Messaggio da samuele » ven set 16, 2005 12:12 am

ecco le foto (ma perché solo sotto linux si?)

Clicca per ingrandire l'immagine:Immagine 6,4 KB



Clicca per ingrandire l'immagine:Immagine 35,22 KB

p.s.
in questa non avevo ancora rimontato la parte c.m. con il relativo carter....



Clicca per ingrandire l'immagine:Immagine 29,32 KB

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24345
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

proiettore sconosciuto

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven set 16, 2005 2:42 am

Sotto Linux? In verità funziona sotto Windows, non so se funzioni sotto Linux, credo di sì...

Cia
A

Iv@no
Fisherman
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 16, 2004 11:19 pm
Skype: panarello1
Località: Piemonte
Contatta:

proiettore sconosciuto

Messaggio da Iv@no » ven set 16, 2005 7:49 am

A vedrela cosi sembra una IV riesci a postare una foto del corpo maccnina ?
Non è che fermini era o è un rivenditore?
Se è come la IV uno che ha gli schemi lo conosco o almeno dovrebbe averceli

Lunghi giorni e piacevoli notti

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

proiettore sconosciuto

Messaggio da stivmen » ven set 16, 2005 9:05 am

Dal motore non sembra un IV, anche le manopole per aprire gli sportelli parafuoco non sono cinemeccanica (troppo costosi).
stefano

samuele
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 13, 2005 11:22 pm
Località: Lazio

proiettore sconosciuto

Messaggio da samuele » ven set 16, 2005 7:48 pm

...(OT) sotto linux ho delle impostazioni firewall differenti (è differente la sottorete)

Non non è un IV... la lanterna è molto simile (anche se chi ha visto lo specchio mi ha detto che la qualità è molto superiore a quella delle cinemeccanica del periodo).

il corpo macchina è completamente differente dalla IV, sotto alcuni punti di vista più semplice (ma anche qui il giudizio sui materiali è stato estremamente favorevole in particolare sulla lappatura dei piani di scorrimento ecc...)

qui a roma ho girato per i centri di assistenza storici (nel senso che facevano tutto.. ma proprio di tutto).... commozione e lacrime ma nessun aiuto concreto. l'unica ipotesi che è stata fatta è che si tratti di un prototipo costruito in serie limitata (ma questa comunque ha funzionato e anche tanto)....

uno dei vari sig.ri fermini che ho contatto sinora mi ha detto che erano effettivamente due fratelli che producevano a milano ma che hanno smesso da tempo immemorabile e che lui da circa 30 anni non ha più contatti.

mi sono accorto che manca la manopolina di avanzamento manuale sull'alberino del motore principale... la farò realizzare in ottone (penso che dovrebbe andare o comunque essere accettabile).

comunque... avete qualche consiglio sulla verniciatura esterna della lanterna? erano vernici "cotte" a forno? Ho intenzione di montare una lampada alogena mantenendo comunque i supporti e l'impianto elettrico per la parte a carboni che dite?

ricordo che anni addietro una rivista aveva pubblicato lo schema di un kit per la sostituzione della parte di lettura audio (da lampada a led infrared mi pare) qualcuno ricorda qualcosa?

scusate la valanga di domande ma almeno non vi siete limitati al "beeeeeella".

Francesco

Avatar utente
vinc
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: gio giu 17, 2004 10:15 pm
Località: Campania

proiettore sconosciuto

Messaggio da vinc » ven set 16, 2005 9:45 pm

guardando il retro della lanterna è sicuro una victoria IV però non si capisce bene il modello,potresti fare un'inquadratura ravvicinata del corpo macchina?ciao Vinc.

vincenzo

Iv@no
Fisherman
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 16, 2004 11:19 pm
Skype: panarello1
Località: Piemonte
Contatta:

proiettore sconosciuto

Messaggio da Iv@no » ven set 16, 2005 9:53 pm

O dato un occhiata alla foto di una IV si assomigliano ma solo vagamente, scusate la bassa qualità ma col tel di più non si poteva

Lunghi giorni e piacevoli notti

Clicca per ingrandire l'immagine:Immagine 31,45 KB

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24345
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

proiettore sconosciuto

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven set 16, 2005 9:56 pm

Ahhh, il "proiettore delle Meraviglie"!!!

Cia
A

P.S. Non potete capire, Ivano sì! ;)

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

proiettore sconosciuto

Messaggio da Gio » ven set 16, 2005 9:59 pm

Chiesto al mio socio Renzo, perché io non avevo mai sentito Fermini...

Beh, ha detto che questi proiettori (qualitativamente eccellenti) erano diffusissimi specie nelle regioni del nord (era, per intenderci, una sorta di Veronesi).

La sostituzione con una lampada alogena della fonte originale a carboni è fattibile (ovviamente non avrai minimamente la resa luminosa originale, ma penso che verrà utilizzato per proiezioni private).

Sulla lettura audio: per tutte le pellicole non Cyan Die va ancora benissimo l'illuminatore suo originale, sempre che funzioni ancora.

Nell'impossibilità di trovare un ricambio originale credo che una manopolina in ottone vada più che bene per l'avanzamento manuale :D

Forse proprio Veronesi potrebbe saperne qualcosa...

Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno
www.cinemalumiere.it

Iv@no
Fisherman
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 16, 2004 11:19 pm
Skype: panarello1
Località: Piemonte
Contatta:

proiettore sconosciuto

Messaggio da Iv@no » ven set 16, 2005 10:01 pm

La IV non ti insegna, ti segna:)

Lunghi giorni e piacevoli notti

samuele
Messaggi: 4
Iscritto il: mar set 13, 2005 11:22 pm
Località: Lazio

proiettore sconosciuto

Messaggio da samuele » sab set 17, 2005 6:05 pm

ok... cercherò qualche cosa in questa direzione (comunque l'ultima "posizione" geografica della macchina era roma dove dovrebbe essere giunta già smontata)

- si sarà destinata a proiezioni private quindi non avrò bisogno di una sorgente intensa come quella della lampada ad arco (oppure la lascio e offro anche pizze cotte "al carbone" agli amici);

- per la manopolina ho trovato un fabbro che la realizzerà in ottone, appunto, partendo dal calco di una delle altre (la sigla sul piatto è su tutte quante... che però sono in alluminio);

- la lampada della parte audio è ok... ma nutro dubbi sul resto... per questo avevo pensato ad una sostituzione mantenendo però il sistema di messa a fuoco);

- per i motori... monterò (provo) dei nuovi con regolazione della velocità mantenendo la carcassa originale di quelli vecchi (i coperchi esterni)... dovrebbe andare bene;

g.z. hai una (penso) cugina a roma che si chiama tiziana?

grazie a tutti (per il momento... ovvio)

Francesco

Avatar utente
tattara
Utente 8mm
Messaggi: 112
Iscritto il: mar feb 11, 2003 12:57 am
Località: Italy

proiettore sconosciuto

Messaggio da tattara » gio set 22, 2005 10:59 pm

Mi dispiace contraddire tutti ma la Cinemeccanica non ha mai fatto "prodotti" con il motore perpendicolare alla proiezione come si vede nella prima foto.
A parte i coperchi delle scatole parafuoco,e il motore con carcassa non attendi

Clicca per ingrandire l'immagine:Immagine 161,19 KBbile al modello stiamo trattando sicuramente un Pion.Modello direi s35,penso che l' utente e ns amico PIO PION ce ne potrà parlare....

ALESSANDRO PULGA

Avatar utente
tattara
Utente 8mm
Messaggi: 112
Iscritto il: mar feb 11, 2003 12:57 am
Località: Italy

proiettore sconosciuto

Messaggio da tattara » gio set 22, 2005 11:03 pm

ERRATA CORRIGE:forse non è neanche un s35 ma di certo PIO PION si....

ALESSANDRO PULGA

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24345
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

proiettore sconosciuto

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio set 22, 2005 11:18 pm

Sulla macchina è scritto chiaramente S35... No?

Cia
A

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

proiettore sconosciuto

Messaggio da Walter » gio set 22, 2005 11:29 pm

Sono persuaso pure io che sia un Pion.
Ho guardato molte foto in mio possesso e le eureka III e IV sono molto somiglianti (anche se senza motore).

WALTER - Cinema 'Al Parco'

Avatar utente
vinc
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: gio giu 17, 2004 10:15 pm
Località: Campania

proiettore sconosciuto

Messaggio da vinc » gio set 22, 2005 11:48 pm

(non insisto), ho un VICTORIA IV,e il retro della lanterna (a carboni) è uguale,la si individua anche dall'applicazione del motorino per l'avanzamento automatico,comunque Samuele perchè non riposti qualche foto migliore e ravvicinate?ciao Vinc.:):):):D:D:D

vincenzo

Avatar utente
tattara
Utente 8mm
Messaggi: 112
Iscritto il: mar feb 11, 2003 12:57 am
Località: Italy

proiettore sconosciuto

Messaggio da tattara » ven set 23, 2005 11:36 pm

E' sicuramente un IBRIDO, la lanterna è una Cinemeccanica ma la testa è una PION come è vero Iddiio!!!!
I coperchi delLe scatole chiaramente non sono ne dell' una ne dell' altro

ALESSANDRO PULGA

Lobeira
Messaggi: 2
Iscritto il: lun lug 06, 2009 1:38 pm
Skype: kinoton36

Re: proiettore sconosciuto

Messaggio da Lobeira » lun lug 06, 2009 1:50 pm

Ciao, io vivo in Spagna e sono di nuovo operatore cabina. Il proiettore è uno Ossa (Spagna). Link al più foto di un amico questa pagina

saluti


http://www.cinesonido.com/imagenes/docu ... iguos.html

Rispondi