6P laser projection

Forum tecnico di carattere generale
Rispondi
tower
Messaggi: 7
Iscritto il: ven ott 24, 2014 8:09 pm

6P laser projection

Messaggio da tower » lun nov 21, 2016 8:08 am

Ciao a tutti,

ho appena letto che in occasione del nuovo film di star wars nella sala energia dell'arcadia di Melzo verrà inaugurata la tecnologia 6P laser projection...qualcuno mi sa spiegare di cosa si tratta?

Sul sito del cinema dicono scrivono semplicemente: "Luminosità, nitidezza e contrasto sorprendenti con la tecnologia 6P LASER PROJECTION".

Ma che significa? Cosa cambia concretamente?

Grazieee

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1703
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: 6P laser projection

Messaggio da pclarici » lun nov 21, 2016 2:39 pm

Per riassumere, oggi ci sono maggiore luminosità in 3D e contrasto migliore. Altri vantaggi saranno possibili in futuro, quando saranno distribuiti film prodotti espressamente per essere proiettati con macchine Laser. C'è questo video di Christie che è abbastanza completo.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24152
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: 6P laser projection

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun nov 21, 2016 6:55 pm

Si tratta di proiettori con sorgente luminosa Laser RGB.

In pratica invece di avere una lampada che fa luce bianca, hai moduli laser che fanno luce Rossa, Verde (Green in Inglese, il G in RGB) e Blu. Sommando questi colori primari ottieni il bianco.

Il vantaggio della soluzione laser è fondamentalmente la luminosità. I moduli laser possono emettere molta più luce di una Xenon. Il proiettore Laser più potente al momento offre 60.000 lumen contro i 30.000 massimi che ottieni con una macchina Xenon.
Altro vantaggio - si dice - è che il Laser rimane pressoché costante mentre le lampade ogni 500 ore (le 6500W) perdono circa il 50% di luce e vanno sostituite. I produttori dichiarano che al termine della vita dei moduli laser, 30.000 ore, la luminosità sarà circa l'80% di quella iniziale.

Il Laser ha anche un gamut colore più esteso: in pratica i colori sono più vivi anche se questo non sarà immediatamente visibile in quanto i film che vedi normalmente al cinema richiederanno lo spazio colore tradizionale che il proiettore può emulare. E no, non è come a casa che selezioni "dinamica" e hai i colori sparati a schermo ;)

Il laser ha infine un enorme vantaggio in 3D quando si usa appunto una macchina 6P. 6P sta per 6 primaries. Cioè ci sarà una coppia di moduli laser per il colore rosso - in pratica hai due "rossi" leggermente diversi. Lo stesso accade per Verde e Blu.

In 2D questo va a ridurre un brutto effetto causato dal laser che si chiama Speckle. Se hai un puntatore laser e lo punti al muro vedrai il puntino colorato come "formicolare". Avere due frequenze diverse per ogni primario va a ridurre questo effetto.

non ho trovato un video migliore, ma rende l'idea



In 3D invece si va a ripescare il Dolby 3D - eccellente come resa ma con una efficienza luminosa ridicola, intorno al 7%. Il Dolby3D già prima divideva la luce bianca della lampada Xenon in 6 colori: 2 rossi, 2 verdi, 2 blu. Gli occhiali sono poi in grado di lasciar passare solo una terna: l'occhio sinistro prenderà R1G1B1 e l'occhio destro R2G2B2.
Se con una Xenon questi 6 primari devono essere ricavati dalla luce bianca - ad alto prezzo di efficienza luminosa - in un proiettore laser 6P hai già le sei componenti pronte. I laser sono capaci di 'pulsare' a frequenze molto alte senza problemi e quindi capisci che l'occhiale si trova semplicemente a far passare l'occhio giusto - e questo pare abbia una efficienza MOLTO alta.

Si dice che Melzo però non si accontenti della proiezione laser ma vada a dotarsi di macchine laser per la proiezione Dolby Vision.
Dolby Vision è una tecnologia (segreta) sviluppata da Dolby in collaborazione con Christie che garantisce un contrasto calcolato di 1.000.000:1 (un milione a uno). Considera che macchine DLP oggi arrivano a 2000:1 se sei fortunato. Questo si ottiene arrivando a livelli maggiori di luminosità - cosa che però potresti anche fare con un DLP normale - ma soprattutto diminuendo il livello del nero in modo feroce. Il Nero in Dolby Vision è veramente nero, tant'è che se non si oscura la sala in modo completo non ha molto senso installarlo.

Quello che una proiezione Laser non va ad aumentare - se non in modo soggettivo forse - è la nitidezza. Specialmente se finisci per usare due proiettori con immagini sovrapposte la nitidezza non potrà essere migliore.

Pietro: il proiettore laser sul soffitto ancora avevo da vederlo. Poi ci mando lui a fare la manutenzione!!! (Chiaramente i proiettori Laser sono silenziosissimi e non c'è problema di effetto trapezio vero??????)

E il laser che si può spostare da sala a sala??
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1703
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: 6P laser projection

Messaggio da pclarici » lun nov 21, 2016 7:57 pm

Vabbe', dai: il video è di due anni fa e parla di cose che secondo me all'epoca non avevano inquadrato al 100% nemmeno loro! :D

Però effettivamente l'idea di piazzare una "light farm" centralizzata multiproiettore collegata in fibra a una serie di teste compatte senza particolari necessità di manutenzione c'era, quelli che vendono i laser RGB a NEC l'hanno anche abbozzata e chissà che la strada del futuro non sia effettivamente quella. Per essere futuribile è futuribile, ma non sarebbe male poter indirizzare in modo dinamico tot moduli laser ad un dato schermo a seconda del formato di proiezione, del tipo di DCP, eccetera. Per "spostare il laser" intende questo, almeno credo.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1703
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: 6P laser projection

Messaggio da pclarici » lun nov 21, 2016 8:26 pm

Aggiungo una cosa: se pensi, il 3P NEC da 35K lumen ha dimensioni e volume praticamente identici rispetto ad un NC900 e niente estrazione forzata sulla testa, immagino che anche gli altri modelli basati su fibra prima o poi ridimensioneranno gli chassis. Un Christie 42LH aperto non l'ho mai visto, ma credo che lì dentro di spazio lasciato libero dalla lamphouse ce ne sia un bel po'.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24152
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: 6P laser projection

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun nov 21, 2016 11:28 pm

non l'ho mai visto nemmeno io. Ma di sicuro tra 10 anni ci saranno macchine da un milione di lumen che vanno a pile e rideremo dei nostri 4.5fL di luce - così come adesso rido dei miei 2MB di RAM sul mio primo PC.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

pippo47
Messaggi: 24
Iscritto il: ven set 17, 2010 4:50 pm

Re: 6P laser projection

Messaggio da pippo47 » mer nov 23, 2016 11:51 am

2 Mega di Ram ? Prova a pensare al mio Apple II E, con 47K di Ram !

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24152
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: 6P laser projection

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer nov 23, 2016 1:59 pm

Anche io avevo - mia mamma aveva - un //e ;)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi