Regolzione volume in sala

Forum tecnico di carattere generale
spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da spantax » lun apr 04, 2016 10:50 am

Ma una EQ fatta con tutti i crismi può qualcosa in sale difficili, come ad esempio quelle strette e lunghe? Notoriamente davanti saltano i timpani e dietro si sente a fatica...
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24110
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun apr 04, 2016 1:39 pm

No
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da spantax » lun apr 04, 2016 2:01 pm

Lapidario... quindi? Alzo o abbasso? :)
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Sydneyblue120d
Utente 35mm
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar dic 29, 2009 4:34 pm
Località: Mantova

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Sydneyblue120d » lun apr 04, 2016 2:34 pm

ROTFL a me pare fosse un pelo ironica la riposta di Antonio [SMILING FACE WITH OPEN MOUTH AND TIGHTLY-CLOSED EYES]

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Inesperto appassionato di Cinema

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da spantax » lun apr 04, 2016 5:04 pm

Eh ironia quanto vuoi ma certe sale sono un bel casino!
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24110
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun apr 04, 2016 5:17 pm

non ero ironico!

Se la distanza tra ultima fila e diffusore e' 6 volte quella della prima file-diffusore, hai voglia a equalizzare! Se la sala e' progettata male, c'e' poco da fare. Se la cassa e' di pessima qualita', c'e' poco da fare. Se l'acustica della sala e' pessima, c'e' poco da fare.

La migliore equalizzazione, ricordiamolo, e' nessuna equalizzazione. Non sto dicendo che non vada fatta solo che se la cassa fosse lineare, se l'acustica fosse ottimale ecc. ecc, allora la risposta in frequenza sarebbe perfetta e non richiederebbe equalizzazione - a parte i livelli.

Nell'esempio di cui sopra - una sala lunga e stretta - c'e' poco da fare se non posizionare le casse il piu' alte possibile in modo da minimizzare quanto possibile le distanze di cui sopra.

Pensate che ho dovuto fare una sala dove le casse erano a pavimento, a due metri dalla prima fila. Chi stava dietro aveva altri (poveri) spettatori tra le loro orecchie e le casse! Cosa equalizzi in quel caso? Devi accettare il compromesso ed equalizzare una zona della sala, la prima fila speriamo che non venga! :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

rigel
Messaggi: 19
Iscritto il: sab giu 06, 2015 5:21 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da rigel » mar mag 17, 2016 8:54 pm

In base alla mia esperienza, mi sento di affermare che tutte le argomentazioni presentate su questo argomento possono essere valide
perchè, come sostiene Marcheselli, il volume dipende da tutti quei fattori da lui citati: condizioni dell'impianto; acustica della sala, sonorizzazione del film e così via.
Per quanti accorgimenti si possano adottare ci sarà sempre qualcuno che si lamenterà ma se volessimo accontentare tutti andremmo al manicomio.
Nella sala del cinema in cui lavoro da quasi 10 anni, con il proiettore analogico, il livello del volume era quasi sempre su 4.9 - 5.0 e c'era sempre
qualcuno che si lamentava che era troppo basso o troppo alto. In questi casi, mi regolavo di conseguenza: abbassavo o alzavo a seconda del caso ma, se arrivava una lamentela contraria alla prima, puntavo la manopola tra i due valori di riferimento e amen. Ora, con il digitale, le cose sono
cambiate di nuovo: l'acustica della sala è rimasta la stessa ma i valori sono 3.8 e 4.0, ma con i film in dvd spesso cambiano. Anch'io, comunque, quando provo il film, lo guardo in sala per 15 - 20 minuti ma so bene che è relativo perchè con la sala vuota nn è come quando è piena. Insomma, secondo me, nn esiste uno standard assoluto certo e bisogna affidarsi alla propria esperienza.

A presto,
Rigel

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24110
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar mag 17, 2016 9:17 pm

Non si cambia il volume per una persona in sala - o per due. E tutte le altre che si stanno godendo il film? Il volume lo sceglie il personale di sala. Se a qualcuno non va bene si può fare una valutazione (tipo "ci sono 3 persone in sala e una si è lamentata") ma non si cambia il volume a prescindere.

La differenza tra sala vuota e sala piena è molto relativa. Faceva differenza tanti anni fa quando le sale erano molto riverberanti e le poltrone in legno: avere una stuoia di persona assorbiva il suono e la sala "reggeva" un volume più alto. Casomai un numero più elevato di persone causa un leggero aumento di rumore di fondo che può essere compensato da un leggero aumento di volume.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da spantax » mer mag 18, 2016 10:39 am

In questa discussione l'ultimo post sarà sempre quello del Marcheselli! Nessuno pensi di poter "chiudere" l'argomento eh? :)
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24110
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer mag 18, 2016 12:17 pm

i forum sono fatti per discutere, non c'e' nessun argomento 'chiuso' qui.

Io e la mia squadra abbiamo visionato il 100% dei film proiettati da cima a fondo (non 15 minuti) per 10 anni consecutivi. Mi sento di poter esprimere una opinione molto forte e poco aperta a cambiamenti su questo argomento.

Se vuoi puoi partecipare anche te, non mi risulta che nessuno qui abbia mai cancellato opinioni altrui.

Ah, tra l'altro mi hanno anche dato un nome - e' pure piu' corto del mio cognome, piu' facile da usare.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da spantax » mer mag 18, 2016 1:55 pm

:) Ehehe... che nome?
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

max hans
Messaggi: 23
Iscritto il: ven dic 23, 2016 5:46 pm

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da max hans » ven dic 23, 2016 6:22 pm

scusate, io sono un novizio,proietto da solo un anno e ho capito la metà delle cose che avete detto. sento parlare di volume a 7.0 , a 6 ecc ma come fa ad essere fisso? cioè, non dipende dall'impianto audio? dai volumi impostati nel rack, dalla qualità delle strumentazioni ecc.? nel mio cinema l'impianto gira fra 3,9 e 4,1 e vi posso assicurare che non è basso per niente...boh

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24110
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven dic 23, 2016 7:28 pm

Ciao

Perché l'impianto di mix e quello di riproduzione (la tua sala) DOVREBBERO essere tarati nello stesso modo. Il tecnico ha un microfono e regola tonalità e livello di tutti i canali. In questo modo SE il tutto è fatto a modo e SE l'impianto di riproduzione è decente, riprodurre il film a 7.0 corrisponde al volume a cui è stato mixato.

7.0 è sempre piuttosto alto ma un qualcosa attorno al 6/6.5 non mi dispiace (poi dipende un po' anche dal film perché non tutti i fonici di mix sono uguali e non tutte le sale di registrazione sono perfette).

Se proietti a 3.9, sono due i casi

1. la tua sala è non è tarata per riprodurre 85dBC con pink noise -20dBFS a 7.0. Poco male, ma viene da chiedersi "e come l'hanno tarata allora?"
2. Stai mandando il film MOLTO basso. Non me ne stupirei, è una cosa piuttosto normale. Tra l'altro i processori Dolby sotto al 4.0 scendono di volume MOLTO rapidamente. Tra 4 e 4.1 c'è molta MENO differenza che tra 4.0 e 3.9.

Valutare il volume non è da tutti. Ho esperienza di una persona che mi assicurava che il film a 5.5 era molto alto, sono andato in sala e per me era piuttosto basso. L'ho messo a 6.5 e invitato il gestore a sedersi con me. Dopo qualche minuto il gestore mi confermava, stupito, che in effetti non era molto alto.
Detto questo quando ho visto Star Trek a 6.7 in Dolby Atmos ero certo che il pubblico mi avrebbe linciato fuori dalla sala :D

Resta anche il fatto che NON E' POSSIBILE che TUTTI i film vadano al medesimo volume, punto. Se lo fai, avrai livelli altalenanti.

Comunque già porsi il problema è un passo avanti!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Hokusai
Messaggi: 18
Iscritto il: lun mag 22, 2017 2:27 am

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Hokusai » mar mag 30, 2017 12:50 am

Antonio Marcheselli ha scritto:Ciao

Perché l'impianto di mix e quello di riproduzione (la tua sala) DOVREBBERO essere tarati nello stesso modo. Il tecnico ha un microfono e regola tonalità e livello di tutti i canali. In questo modo SE il tutto è fatto a modo e SE l'impianto di riproduzione è decente, riprodurre il film a 7.0 corrisponde al volume a cui è stato mixato.

7.0 è sempre piuttosto alto ma un qualcosa attorno al 6/6.5 non mi dispiace (poi dipende un po' anche dal film perché non tutti i fonici di mix sono uguali e non tutte le sale di registrazione sono perfette).

Se proietti a 3.9, sono due i casi

1. la tua sala è non è tarata per riprodurre 85dBC con pink noise -20dBFS a 7.0. Poco male, ma viene da chiedersi "e come l'hanno tarata allora?"
2. Stai mandando il film MOLTO basso. Non me ne stupirei, è una cosa piuttosto normale. Tra l'altro i processori Dolby sotto al 4.0 scendono di volume MOLTO rapidamente. Tra 4 e 4.1 c'è molta MENO differenza che tra 4.0 e 3.9.

Valutare il volume non è da tutti. Ho esperienza di una persona che mi assicurava che il film a 5.5 era molto alto, sono andato in sala e per me era piuttosto basso. L'ho messo a 6.5 e invitato il gestore a sedersi con me. Dopo qualche minuto il gestore mi confermava, stupito, che in effetti non era molto alto.
Detto questo quando ho visto Star Trek a 6.7 in Dolby Atmos ero certo che il pubblico mi avrebbe linciato fuori dalla sala :D

Resta anche il fatto che NON E' POSSIBILE che TUTTI i film vadano al medesimo volume, punto. Se lo fai, avrai livelli altalenanti.

Comunque già porsi il problema è un passo avanti!
Concordo, la percezione è molto oggettiva. Noi proiettiamo a 5 -5.5 e la resa è ottima a mio parere. A 4.5 le pubblicità, più che altro per prevenire soggetti che non sono stati tarati in maniera idonea.

Inviato dal mio MI 3W utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24110
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Regolzione volume in sala

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar mag 30, 2017 3:07 am

Hokusai
Per cortesia non quotare messaggi interi
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi