Ratio 2,35:1

Forum tecnico di carattere generale
Gaetano
Messaggi: 13
Iscritto il: ven gen 28, 2005 2:15 pm
Località: Campania

Ratio 2,35:1

Messaggio da Gaetano » ven ott 03, 2008 5:11 pm

Salve,
ho letto che specificando il ratio (rapporto) 2,35:1 di un film in scope è un errore, poichè oggi il rapporto preciso e 2,39:1 o 2,40:1 è proprio così?
Mi hanno detto poi che il ratio 2,35:1 era in uso fino al 1970.
Grazie e buon lavoro a tutti
Gaetano :roll:
gaetano lamparelli

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Mauro » ven ott 03, 2008 6:15 pm

Sì, è proprio così.
Da Wikipedia:
2,35:1 - 35 mm anamorfico precedente al 1970, usato nel CinemaScope e nei primi anni del Panavision. Lo standard anamorfico è stato modificato leggermente in modo che le produzioni moderne abbiano in realtà un rapporto d'aspetto di 2,39,[1] anche se vengono di solito chiamate ugualmente 2,35, per tradizione.
2.39:1 - 35 mm anamorfico successivo al 1970, a volte arrotondato a 2,40:1[1] Spesso chiamato commercialmente formato Panavision o Scope.
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

Avatar utente
mbarsot
Utente 35mm
Messaggi: 484
Iscritto il: sab gen 21, 2006 4:32 pm
Località: Lombardia

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da mbarsot » lun ott 06, 2008 3:31 pm

...ma sbaglio o nessuno ha schermi che sono lunghi 2,40 volte l'altezza ?

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun ott 06, 2008 3:57 pm

Parecchi nemmeno 2.35.. :(
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
ilaz
Utente 35mm
Messaggi: 314
Iscritto il: mar ott 27, 2009 9:20 am

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da ilaz » dom nov 08, 2009 4:25 pm

Scusate il ri-uppo, mi ha incuriosito questa discussione.

Ma quindi il fatto che il formato scope viene definito da tutti 2,35:1 è, di fatto, una convenzione?

Mettiamo caso che all'esame mi facciano una domanda inerente il formato video, come dovrei comportarmi?
Asserisco che il rapporto è 2,35:1 ma in realtà è 2,39:1 / 2,40:1? Oppure mi astengo dal puntalizzare questa cosa?
apprendista

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom nov 08, 2009 5:00 pm

Io mi asterrei :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Eder Delatore
Messaggi: 27
Iscritto il: mer lug 15, 2009 6:46 pm
Località: Jundiaí - São Paulo - Brasil
Contatta:

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Eder Delatore » mar nov 10, 2009 3:49 pm

Ciao a tutti

[Wide Screen Museum]
http://www.widescreenmuseum.com/widescr ... rtures.htm

Saluti

Galazzi Eraldo
Utente 35mm
Messaggi: 434
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:45 pm
Località: milano

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Galazzi Eraldo » ven nov 13, 2009 1:41 pm

Mah,io sui mascherini del victoria 5 ho 3 rapporti:1,33:1 1,66:1 e 2,35:1 non ho il 2,39 o il 2,40:1 :o.O: :Doh: :o.O: :Doh:
NON CI SONO PROBLEMI MA SOLO SOLUZIONI (Jeff Bridges dal film TRON della Walt Disney,1981) LUPO ULULA' E CASTELLO ULULI' (Marty Feldman dal film FRANKENSTEIN JUNIOR della 20' Century Fox,1975)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven nov 13, 2009 2:49 pm

Appunto, il 2.35 è diventato 2.39
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
ilaz
Utente 35mm
Messaggi: 314
Iscritto il: mar ott 27, 2009 9:20 am

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da ilaz » ven nov 13, 2009 2:55 pm

Eraldo: ma il formato flat 1,85:1, non ce l'hai?
O lo proietti con il 1,66:1, sacrificando i bordi?

Comunque sia, in tutto questo discorso mi sfugge qualcosa...
Nel senso: considerando che il rapporto scope è ineccepibilmente 2,39:1, di conseguenza anche lo stesso mascherino deve presentare lo stesso rapporto d'aspetto, no?
E considerando che alcune persone reputano che l'aspect ratio del formato scope sia 2,35:1, è probabile che alcune sale siano provviste di mascherini con questo rapporto, e non quello esatto di 2,39:1, proprio a causa di questo - passatemi il termine - 'misunderstanding'?

O forse solo io non ne ero al corrente?

A chiosa, allego una (tra le mille) immagine, fonte wikipedia, dei vari aspect ratio.
E' la versione resizata dell'immagine di 3,296 × 6,952 pixel, disponibile in questa pagina: http://commons.wikimedia.org/wiki/File: ... ratios.jpg
Magari a qualcuno torna utile.
Allegati
284px-Filmaspectratios.jpg
284px-Filmaspectratios.jpg (24.25 KiB) Visto 9681 volte
apprendista

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven nov 13, 2009 3:00 pm

Temo di sì...
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
ilaz
Utente 35mm
Messaggi: 314
Iscritto il: mar ott 27, 2009 9:20 am

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da ilaz » ven nov 13, 2009 3:16 pm

Ah :|

Quindi in un numero indefinito di sale, la proiezione è 'fallata'.
Ok, certo, si tagliano i bordi laterali - come si dice dalle mie parti - di uno 'sghit', però il fatto che formato pellicola e formato mascherino non coincidano (e come mi è parso di capire, talvolta pure il formato dello schermo...), rivela che non vediamo quello che l'autore vuole farci vedere.

Buono a sapersi.
apprendista

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Gio » ven nov 13, 2009 3:25 pm

In questo caso non tagli i bordi laterali, semmai vai a proiettare la parte sopra e sotto (ovvero per avere il 2,40 hai semplicemente un'interlinea un pelo più spessa) poiché l'anamorfico è sempre quello che trovi in commercio (non esistono due tipi di anamorfico, quindi il rapporto di "deformazione" è fisso).

C'è anche da considerare che i mascherini non sono mai della larghezza esatta ma sempre più stretti poiché solitamente andranno poi limati nel corso dell'installazione del proiettore per correggere eventuali deformazioni dovute all'inclinazione (spesso eccessiva) della proiezione.

p.s. spero di non aver scritto castronerie, ma ho un mal di testa che mi sta piegando in due... -.-
Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven nov 13, 2009 3:59 pm

tutto giusto ricordo la nota su XXX che avvisava del formato 2.40:1.

Teoricamente con il proiettore giusto e le capacità giuste non c'è da limare molto, per vere molto keystone occorrono le macchine molto inclinate.

Ma non temere, una gran parte delle sale proietta a caso, MOLTO al di sotto dei limiti o MOLTO al di sopra. E' molto casuale la cosa.

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Galazzi Eraldo
Utente 35mm
Messaggi: 434
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:45 pm
Località: milano

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Galazzi Eraldo » sab nov 14, 2009 2:00 am

La maggiore parte dei film che proietto sono italiani o europei,ilaz,e solitamente hanno un rapporto di 1,66:1 per quanto concerne lo scope ho uno schermo di mt 9,40 x mt 4.00 quindi ho un rapporto di 2,35:1 x 4
NON CI SONO PROBLEMI MA SOLO SOLUZIONI (Jeff Bridges dal film TRON della Walt Disney,1981) LUPO ULULA' E CASTELLO ULULI' (Marty Feldman dal film FRANKENSTEIN JUNIOR della 20' Century Fox,1975)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » sab nov 14, 2009 10:23 am

Ma dove lo vedi che hanno rapporto 1.66:1?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Galazzi Eraldo
Utente 35mm
Messaggi: 434
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:45 pm
Località: milano

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Galazzi Eraldo » sab nov 14, 2009 11:59 pm

Di solito le copie che mi arrivano sono della Augustuscolor oppure della Fotocinema e portano stampato sull'etichetta delle scatole il rapporto di 1,66:1 almeno nella maggiore parte dei casi essendo film italiani o,in linea di massima,europei.Quando invece arrivano i film in lingua originale inglese o americana il rapporto può essere di 1,85:1 e nel caso sia in scope il rapporto stampato sulla scatola,fin'ora,è sempre stato di 2,35:1 ma MAI di 2,39/2,40:1 almeno fino ad ora.
NON CI SONO PROBLEMI MA SOLO SOLUZIONI (Jeff Bridges dal film TRON della Walt Disney,1981) LUPO ULULA' E CASTELLO ULULI' (Marty Feldman dal film FRANKENSTEIN JUNIOR della 20' Century Fox,1975)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom nov 15, 2009 12:19 am

Da quel che capisco il formato "scope" ora è 2.39 o 2.40:1 (mical'ho capito). Il 2.35 non esiste più.

Per quanto riguarda che trovi indicazioni 2.35, sulle scatole Augustus color compare ancora "Copia in Dolby Stereo Digital", timbri di 15 anni fa...

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Galazzi Eraldo
Utente 35mm
Messaggi: 434
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:45 pm
Località: milano

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Galazzi Eraldo » dom nov 15, 2009 12:33 am

Veramente per quanto riguarda il rapporto scope 2,35:1 è riferito alle copie della technicolor o della deluxe per i film in lingua originale,Antonio,e per l'Augustuscolor o Fotocinema era riferito al rapporto 1,66:1.
NON CI SONO PROBLEMI MA SOLO SOLUZIONI (Jeff Bridges dal film TRON della Walt Disney,1981) LUPO ULULA' E CASTELLO ULULI' (Marty Feldman dal film FRANKENSTEIN JUNIOR della 20' Century Fox,1975)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24252
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Ratio 2,35:1

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom nov 15, 2009 1:44 am

Appunto, dico che sulle scatole fotocinema o augustus color compare ancora l'avviso della colonna sonora dolby stereo digital.

Per il resto, non mi è molto chiaro il concetto quindi non mi esprimo :)

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi