Visita guidata alla proiezione - filmato

Forum tecnico di carattere generale
Alphil54
Utente 16mm
Messaggi: 161
Iscritto il: sab ago 14, 2004 3:14 pm
Skype: Alphil54
Località: Piemonte

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Alphil54 » mar feb 27, 2007 10:56 pm

Messaggio inserito da Antonio Marcheselli
O sono più furbi davvero o ci credono stupidi noi.
Basta vedere le smargiassate tipo "interlock 16 sale" con la pellicola che passa ovunque, nei corridoi... ecc..:shock:
Grazie anche per le tue info Antonio. Circa la possibilità di avvolgere sui piatti il film con l'emulsione dentro o fuori, esiste un "protocollo" specifico?
Ciao


Luigi

Avatar utente
Tipatiz
La vera creatrice del Sito!
Messaggi: 161
Iscritto il: gio mag 09, 2002 4:41 pm
Località: Emilia Romagna

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Tipatiz » mer feb 28, 2007 1:05 am

Messaggio inserito da Antonio Marcheselli
non capivo se ti riferivi al mio filmato o a quello di Gio!
Opps, non avevo visto che c'era anche quello di Gio sulle kinoton.
Allora merita una critica tutta sua...

Direi che il taglio "alla Kubrick" della regia è perfetto per la resa dell'introspettiva concentrazione del protagonista - proiezionista al caricamento della stella.. :)

Hanno appena assegnato gli oscar, altrimenti... :D

Byez


Elena - Uci Bologna

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer feb 28, 2007 1:44 am

Luigi

Vabbè, quelli sono esperimenti!

Una vecchia raccomandazione SMPTE prevede emulsione all'esterno ma mi pare ri riferiva al triacetato.

Con il poliestere l'abitudine, più o meno frequente, è emulsione all'esterno.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Gio » mer feb 28, 2007 2:56 am

Messaggio inserito da Tipatiz

Opps, non avevo visto che c'era anche quello di Gio sulle kinoton.
Allora merita una critica tutta sua...

Direi che il taglio "alla Kubrick" della regia è perfetto per la resa dell'introspettiva concentrazione del protagonista - proiezionista al caricamento della stella.. :)

Hanno appena assegnato gli oscar, altrimenti... :D

Byez


Elena - Uci Bologna
:oops:

Grazie grazie: volevo scritturare Brad Pitt per la parte ma ha detto che non se la sentiva di avermi come regista... si sentiva impreparato... 8) Allora ho dovuto arrangiarmi :D

Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno
www.cinemalumiere.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer feb 28, 2007 3:38 am

Meglio così dai, che poi ti trovavi fotogrammi porno in mezzo al film! :D

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

frank
Utente 8mm
Messaggi: 128
Iscritto il: gio apr 29, 2004 11:50 pm

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da frank » gio mar 01, 2007 6:10 pm


paguerra
Messaggi: 48
Iscritto il: mer dic 06, 2006 9:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da paguerra » gio mar 01, 2007 9:12 pm

Bello veramente, niente da dire, ma fare il cambio-macchina manuale tenendo d'occhio i segni... ha ANCORA IL SUO FASCINO.

Cinema Primavera - Vicenza.
www.cinemaprimavera.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mar 01, 2007 9:42 pm

Frank

Devo ammettere che quando sei intervenuto la prima volta sull'argomento avevo intenzioni belliche, ma devo riconoscere che il tuo metodo sia veramente interessante. Qui da noi facciamo qualcosa di simile ma questa versione è veramente interessante (ovviamente se devi fare poche variazioni, cosa che da noi purtroppo capita di rado) e credo che costruirò anche io un cerchio del genere per le piccole variazioni, ti ringrazio per la dritta e complimenti.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

dan
Utente 35mm
Messaggi: 907
Iscritto il: mar feb 25, 2003 7:11 pm
Località: Lombardia

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da dan » gio mar 01, 2007 10:03 pm

Il filmato mi ha chiarito molto le idee... Bel metodo! Grazie frank!

Ciao,
Daniele -- Free your mind

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Gio » gio mar 01, 2007 10:22 pm

Nella sua incredibile semplicità è a dir poco stupefacente: un piccolo accorgimento che fa risparmiare veramente tanto tempo :D

p.s. è solo a me che funziona così o i tread in evidenza si notano meno degli altri?

Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno
www.cinemalumiere.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mar 01, 2007 10:27 pm

Mi correggo: il movimento che viene fatto alla fine per liberare la pellicola, non è raccomandabile. E' una finezza, ok, ma girare le spire dentro sé stesse, così come "tirare" un rullo di pellicola per farlo diventare "duro" crea inevitabilmente delle rige alla pellicola.

Niente di tragico ma alla lunga si vedono eccome.

Però besterebbe che il blocco avesse un meccanismo di sgancio tipo gli anelli cinemeccanica, non è difficile, basta segarne via uno spicchio e mettere una cerniera.

non lo dico per voler trovare un difetto, per esperienza. All'apertura del multiplex avevo tutti i blocchi pubblicitari pareva avessero fatto la guerra, e scoprii che il motivo era simile a quello.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Cris78
Nuovo Utente
Messaggi: 91
Iscritto il: mer giu 21, 2006 1:44 pm
Skype: criruggi
Località: Lombardia

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Cris78 » gio mar 01, 2007 10:57 pm

"Mi correggo: il movimento che viene fatto alla fine per liberare la pellicola, non è raccomandabile. E' una finezza, ok, ma girare le spire dentro sé stesse, così come "tirare" un rullo di pellicola per farlo diventare "duro" crea inevitabilmente delle rige alla pellicola."



Piccola precisazione: in testa alla pubblicità/trailer, c'è comunque la coda di partenza, quindi anche se si rovina non è un problema....

***Bye***
**Cris78**

www.multiplexportefranche.com
http://cinema.castlerock.it
www.fotostudioviola.com

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mar 01, 2007 11:43 pm

No, lo sfregamento spira su spira è di tutto il blocco purtroppo...

Cia
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Cris78
Nuovo Utente
Messaggi: 91
Iscritto il: mer giu 21, 2006 1:44 pm
Skype: criruggi
Località: Lombardia

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Cris78 » ven mar 02, 2007 12:15 am

hai ragione se svolgi completamente il blocco, ma in questo caso , tenendo ferma la maggior parte della pellicola, lo sfregamento ce l'hai solo sulla coda. Tieni conto inoltre che avvolgendo a mano la pellicola è comunque molle, quindi con mezzo giro, il centro di legno rimane libero....

***Bye***
**Cris78**

www.multiplexportefranche.com
http://cinema.castlerock.it
www.fotostudioviola.com

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven mar 02, 2007 12:47 am

Tieni conto inoltre che avvolgendo a mano la pellicola è comunque molle, quindi con mezzo giro, il centro di legno rimane libero....
Appunto per questo... Ti ripeto: finezza, ma io non lo farò, se non con un cerchio di legno modificato.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

frank
Utente 8mm
Messaggi: 128
Iscritto il: gio apr 29, 2004 11:50 pm

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da frank » ven mar 02, 2007 6:10 pm

Sono sostanzialmente d'accordo con Antonio che si debba innanzitutto
tutelare l'integrità della pellicola, infatti la finezza stà nel trattenere
con le dita della mano sinistra la pellicola mentre si ruota l'attrezzo,
evidentemente non è stata colta.
Concordo che la cerniera sarebbe decisamente MOOOOLTO più pratica , mi sa che l'attrezzo
subirà delle sostanziali modifiche.
Altre finezze o meglio accortezze da segnalare:
Prevedere di portare possibilmente il film sul piatto superiore quando dovete fare dei cambi,
nei piatti sotto comincia ad essere decisamente più scomodo.
Incollare un sottile strato di feltro sotto l'attrezzo,rischiate di rigare i piatti,
idem sotto la guintatrice, meglio ancora se avete un piano ad altezza a cui appoggiarvi
fuori dai piatti per fare le giunte.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven mar 02, 2007 6:58 pm

Anche trattenendo qualcosa scorre, sennò lo strumento non lo levi! :)

Comunque mi fa piacere che concordi, secondo me con pochi euro lo rendi perfetto. In effetti anche l'idea del feltrino sotto non è male anche se alla fine legno contro alluminio non dovresti fare grossi segni. Però, per voler essere pignoli...

La giuntatrice, almeno le mie, sotto hanno le gomme.

Ciao!
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

frank
Utente 8mm
Messaggi: 128
Iscritto il: gio apr 29, 2004 11:50 pm

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da frank » ven mar 02, 2007 8:12 pm

I piedini in gomma delle mie giuntatrici ricordo di averli visti
l'ultima volta 4/5 anni fa, si sono persi quando qualcuno mi ha detto
"Te le pulisco iiioooo le macchinette " alla fine ho optato per un pezzo di moquette
col biadesivo, però l'intento era un'altro, evitare quelle brutte oscillazioni del piatto.
Uhm...Sto rimuginando alla modifica.... c'è qualcosa che non mi torna sulla eventuale
dilatazione del legno, ho paura che un cerchio pieno se tagliato può solo stringersi
non ha la dilatazione ad allargarsi come il ferro e qui servirebbe l'esatto contrario.
Dovrò optare per la fibra di carbonio ???? Uhm.. comincerebbe a costarmi un pò troppo.
ci penso

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24226
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven mar 02, 2007 8:30 pm

Le mie hanno un piedino che non viene via neanche a tirarlo, e noi le puliamo immergendole completamente in petrolio.

Ma i piedini di gomma li trovi in giro!

Oscillazioni? Quando giunti sul piatto non devi tenere fermo il piatto, devi fare come nel filmato di Giovanni.

Dilatazioni? Mica è un oggetto di precisione! Ne tagli uno spicchio che abbia la "punta" sull'estremità, lo apri come un pacman.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Alphil54
Utente 16mm
Messaggi: 161
Iscritto il: sab ago 14, 2004 3:14 pm
Skype: Alphil54
Località: Piemonte

Visita guidata alla proiezione - filmato

Messaggio da Alphil54 » sab mar 03, 2007 7:22 pm

Carino il filmato...
...E ripetere all'inverso l'operazione iniziale di avvolgimento?

Luigi

Rispondi