Scheda accensione lampada

Forum tecnico di carattere generale
Rispondi
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24297
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Scheda accensione lampada

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar mag 13, 2003 1:00 pm

Ho bisogno di un aiuto nel comprendere bene il funzionamento dello schedino che si trova nella lanterna, dentro dove c'e' l'accenditore e il meccanismo di sostegno della lampada stessa.

La Cinemeccanica lo chiama "lo schedino" o "il dispositivo" (!!) in pratica se non ho capito male tale schedina ha due funzioni:

1. "sente" che il raddrizzatore è acceso e dà il consenso all'accenditore per far accendere la lampada.
2. Dopo un tempo x verifica se la lampada è accesa ed eventualmente manda un allarme e ferma il proiettore.

Per fare ciò tale scheda "sente" la tensione a vuoto del raddrizzatore. Per esempio a lampada spenta con tensione applicata si misura diciamo 100V, a lampada accesa diventano 30V. Quindi nel momento che parte il raddrizzatore lui misura 100V, quando parte la lampada diventano 30V e lui sa che va tutto bene. Se non diventano 30V vuol dire che la lampada non si e' accesa. Se non sente i 100V vuol dire che il raddrizzatore non e' partito e non fa partire la scarica di accensione.

E' giusto quel che ho scritto?

Infatti su tali schedini ci sono dei jumper per dire allo schedino qual'e' la tensione a vuoto di funzionamento.

Se non ho capito male esistono diversi tipi di schedino, uno con diodo reed (che misura un campo magnetico) e uno a fotodiodo (forse oltre al reed?) che verifica se la lampada è accesa dalla luce nella lanterna (e quindi non c'e' piu' bisogno di misurare la tensione?)

Qualcuno puo' illuminarmi su tale scheda? Esistono degli schemi? Quanti tipi ne esistono? Cio' che ho scritto corrisponde a qualcosa di reale? :)

Ringrazio chiunque possa/voglia aiutarmi!!


Antonio

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

Scheda accensione lampada

Messaggio da stivmen » mar mag 13, 2003 11:20 pm

Sui miei proiettori con automatismo decatron esiste una scheda di controllo di accensione lampada che è collegata ad un allarme disattivabile chiamato control xenonbulb La maggior parte disattivati[:0]. Queste schede sono sistemate nella parte posteriore del proiettore lato accenditore per le console e funzionano leggendo la luce della lampada
stefano

gianlucamanzoni
Utente 16mm
Messaggi: 182
Iscritto il: mar mar 11, 2003 1:03 am
Località: Sardegna

Scheda accensione lampada

Messaggio da gianlucamanzoni » gio mag 15, 2003 1:09 am

Antonio

Hai letto il manuale a corredo della lanterna?
Io ho letto lì le poche cose che so sul "DISPOSITIVO CONTROLLO ACCENSIONE LAMPADA XENON"

Ciao
Gian Luca

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24297
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Scheda accensione lampada

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mag 15, 2003 2:31 pm

Qualcuno ha mica una copia da mandare via e.mail? Mi basta la sezione interessata!

Grazie!
Ciao
A

gianlucamanzoni
Utente 16mm
Messaggi: 182
Iscritto il: mar mar 11, 2003 1:03 am
Località: Sardegna

Scheda accensione lampada

Messaggio da gianlucamanzoni » gio mag 15, 2003 2:50 pm

Ci penso io..
Fammi sapere se ti è d'aiuto.

Ciao
Gian Luca

giorgio
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: mer set 25, 2002 12:13 am
Località: Italy

Scheda accensione lampada

Messaggio da giorgio » gio mag 15, 2003 11:22 pm

Se puo' interessare, su www.film-tech.com ci sono i manuali in pdf di parecchie lanterne xenon cinemeccanica!
ciao
Giorgio

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24297
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Scheda accensione lampada

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven mag 16, 2003 5:14 am

Ma non ho trovato menzione della scheda...

Ciao
A

gianlucamanzoni
Utente 16mm
Messaggi: 182
Iscritto il: mar mar 11, 2003 1:03 am
Località: Sardegna

Scheda accensione lampada

Messaggio da gianlucamanzoni » sab mag 17, 2003 3:00 pm

Antonio

In attesa di inviarti quanto promesso,ti racconto la mia esperienza:
ho una lanterna CX21H che era equipaggiata con lampada 500W;provando a togliere alimentazione al raddrizzatore,il proiettore si fermava dopo più di un minuto.
Abbiamo cambiato la lampada e messo una da 1000W,cambiando accenditore e schedino;adesso se tolgo alimentazione al raddrizzatore,il proiettore si ferma all'istante!

Deduco che esistono diversi tipi di schedino e che si comportano in modo diverso.
Il primo installato forse sentiva la luce non ancora "spenta" del tutto,il secondo sente la tensione a vuoto.Almeno così penso.

Ciao
Gian Luca

P.S. se mi dai il num. fax(anche del tuo cine)è meglio.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24297
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Scheda accensione lampada

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom mag 18, 2003 3:35 am

gianluca,

Mi risulta che anche quelli con reed (che sentono la tensione a vuoto) abbiano comunque il loro ritardo.... Non so, sembra che neppure cinemeccanica conosca a fondo le loro apparecchiature.... :evil:

Ciao
A

gianlucamanzoni
Utente 16mm
Messaggi: 182
Iscritto il: mar mar 11, 2003 1:03 am
Località: Sardegna

Scheda accensione lampada

Messaggio da gianlucamanzoni » lun mag 19, 2003 12:04 am

......oppure non ci ritiene degni di spiegazioni più approfondite....

Ciao
Gian Luca

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24297
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Scheda accensione lampada

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun mag 19, 2003 3:22 am

Gianluca,

Sarebbe gia' un grosso complimento.

Ciao
A

guido
Messaggi: 26
Iscritto il: sab mag 24, 2003 9:27 pm

Scheda accensione lampada

Messaggio da guido » mer mag 28, 2003 8:42 pm

Tutto ciò che so di tale dispositivo l'ho appreso da un mio amico il quale me ne ha parlato tuttaltro che bene. Infatti un bel giorno incontrandolo affermò di avere un bel rompicapo da propormi. Io naturalmente accettai la sfida e ci recammo nel loale di proiezione del cinema in cui lavorava. Ed effettivamente il problema dava da pensare: dopo circa dieci minuti di accensione la lampada si spegneva e non c'era verso di farla ripartire.Questo inconveniente la sera prima fu causa di un sacco di fischi! Ma non è finita qui; avvicinandosi alla manopola del raddrizzatore e sfiorandola appena come il mio amico mi dimostrò la lampada ripartiva nuovamente per poi morire dopo aver raggiunto la temperatura di regime. Dopo aver osservato il percorso dei cavi e l'interno della lanterna gli dissi che l'origine del guasto poteva essere proprio quella scheda nella lanterna ma ovviamente non provai neppure a metterci le mani e consigliai all'amico di avvisare Cinemeccanica e di tenermi informato.
Dopo qualche giorno mi chiamò: la causa del guasto era appunto il "dispositivo"!!
Per avere notizie precise sul suo funzionamento, mi domando, perchè non chiedere direttamente ad un tecnico Cinemeccanica? Prima o poi si troverà pur qualcuno disposto a "spifferare" qualcosa, no?
Spero di non essere stato troppo prolisso ma visto l'argomento che trattavate non potevo non raccontarvi la mia esperienza.
A presto,
Guido

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24297
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Scheda accensione lampada

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mag 29, 2003 2:33 am

Favoloso il "dispositivo"...

Se mi trovi un tecnico Cinemeccanica che abbia una vaga idea di come funzioni quell'arnese... ben volentieri!! :twisted:

Cia
A

Rispondi