informazione su kinoton

Forum tecnico di carattere generale
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24298
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

informazione su kinoton

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer lug 02, 2003 2:09 pm

Sono convinto che in Cinemeccanica esiste "l'ufficio travasi" dove un povero impiegato da 85 anni non fa altro che riempire barattoli di grasso "Cinemeccanica" attingendo da un bidone di grasso ELF... :twisted:

Ciao
A

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

informazione su kinoton

Messaggio da Walter » mer lug 02, 2003 2:43 pm

Magari fosse Elf!!! E di una marca totalmente sconosciuta.....e lo paghi 10 volte quello che pagheresi uno di ottima marca!:mrgreen::mrgreen:

Bye

WALTER

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

informazione su kinoton

Messaggio da stivmen » mer lug 02, 2003 6:39 pm

grasso marca SKF mod LGMT 2/1
temperature di lavorazione da -30 a +120 gradi centigradi
stefano
questo per i vecchi otturatori per quelli nuovi domandate ad Antonio

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

informazione su kinoton

Messaggio da Walter » mer lug 02, 2003 7:56 pm

Stivmen io scherzavo...per fortuna è una buona marca (se non sbaglio fanno anche cuscinetti)... io pero non ho ben capito cosa bisogna ingrassare dell'otturatore.

CIAO

WALTER

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

informazione su kinoton

Messaggio da stivmen » mer lug 02, 2003 8:06 pm

Bisogna ingrassare il blocco degli ingranaggi invece il blocco della croce di malta è a bbagno d'olio.
nei pio pion è tutto lubrificato ad olio
stefano

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

informazione su kinoton

Messaggio da Walter » mer lug 02, 2003 8:25 pm

Ecco cosa non mi tornava...per l'appunto nei Pion l'albero dell'otturatore termina con un bell'ingranaggione direttamente sull'albero motore principale!

Grazie


WALTER

Luca
Utente 8mm
Messaggi: 140
Iscritto il: gio feb 20, 2003 8:57 pm
Località: Lombardia

informazione su kinoton

Messaggio da Luca » sab lug 05, 2003 12:24 pm

Un elicottero eh? ...ora che mi ci fai pensare...anche uno dei miei proiettori quando parte...per 2-3 secondi, sempra proprio un elicottero...malandato, e col motore di una Harley senza marmitte!
Passati quei pochi secondi poi si mette "a posto"...ma non è un Victoria 5, bensi un 8...
A me nessuno ha mai detto nulla del genere...dal mio "capo", al "tecnico" (il buon Csiroli...)...dovrei forse ingrassare qualcosa?


Luca

udo
Messaggi: 13
Iscritto il: sab lug 05, 2003 11:55 am
Località: Emilia Romagna

informazione su kinoton

Messaggio da udo » sab lug 05, 2003 12:44 pm

<font face="Arial Black"></font id="Arial Black"><font color="black"></font id="black"><div align="left"></div id="left">per la messa in macchina dovresti avere il pulsante pos che ti và avanti fotogramma per fotogramma non è difficile prenderci la mano forse perche con le kinoton ci lavoro da 12 anni sono riuscito a fare un festival proiettando per parti e ti dirò che hanno un cambio macchina precisissimo
ciao udo

udo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24298
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

informazione su kinoton

Messaggio da Antonio Marcheselli » sab lug 05, 2003 2:19 pm

Nel mio caso credo fosse il motore che finché non era a regime tremava un po' e trasmetteva la vibrazione allo chassis che l'amplificava!!

UDO: cosa intendi per cambio macchina precisissimo? Mi pare di ricordare che le serrande dei kinoton si muovono più velocemente dei Cinemeccanica limitando il tempo di sovrapposizione delle immagini.

Ciao
A

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

informazione su kinoton

Messaggio da stivmen » dom lug 06, 2003 2:46 pm

X luca se hai un 8 non bisogna ingrasare l'otturatore è lubrificato automaticamente
stefano

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

informazione su kinoton

Messaggio da stivmen » dom lug 06, 2003 2:51 pm

Il miglior cambio macchina e veloce l'ho trovato solo sui fedi che hanno una tagliola in ferro pesante in caduta dal magnete sulla macchina che sgangia e inserimento con una leva da usare con forza ma molto rapida. Se per caso eri in anticipo facendo solo la finta chiudevi il proiettore in funzione e aprivi al momento giusto l'altro.
stefano

udo
Messaggi: 13
Iscritto il: sab lug 05, 2003 11:55 am
Località: Emilia Romagna

informazione su kinoton

Messaggio da udo » mer lug 09, 2003 12:38 pm

se avete quache problema con le kinoton,vi conviene mettervi in contatto con sassi romeo tel0522337449 è molto disponibile di solito e poi e l'agente per l'italia
ciao udo

udo

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

informazione su kinoton

Messaggio da Gio » gio lug 10, 2003 8:32 pm

Udo,

direi che il sig. Sassi è un mito ;)

Il cambio macchina Kinoton l'ho visto a Carpi con degli FP30E, in automatico (gh gh gh sui Kinoton usi sempre e comunque i comandi del pannello sul muro, raramente tocchi il proiettore :D) e, a parte la notevole velocità dell'operazione, impressiona la luce: è identica, al punto che su schermo sembra un cambio scena qualunque...

Giovanni - Multisala Lumière

giorgio
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: mer set 25, 2002 12:13 am
Località: Italy

informazione su kinoton

Messaggio da giorgio » dom lug 20, 2003 8:39 pm

premessa________
Romeo Sassi è un mito ci ho lavorato per anni ed è la persona piu' getnile che abbia conosciuto!!!
Per parecchi anni è stato l'importatore italiano, ora sembra che sia solo per la parte nord dell'italia, per il centro sud credo ormai ci sia la Kinoroma.
fine premessa_________

ormai io sono abituato a lavorare in regime di cambio macchina coi kinoton, e pur avendo i comandi a muro uso quelli della macchina (mi rimane piu' comodo. il cambio macchia è velocissimo e preciso, una volta "fatta la mano".

Rispondi