Consiglio Per sala Mix

Discussioni riguardanti il Cinema Digitale
Rispondi
tekzoz
Messaggi: 1
Iscritto il: mer nov 13, 2019 1:18 pm

Consiglio Per sala Mix

Messaggio da tekzoz » mer nov 13, 2019 1:32 pm

Buongiorno a tutti,
Mi presento, mi chiamo Marco Augusto, sono un fonico di Mix e responsabile di stabilimento (quindi non propriamente uno specialista, spero mi perdoniate), di una società di post-produzione romana.
Nell'ambito di un allestimento in fase di finalizzazione stiamo valutando l'acquisto di un proiettore in sostituzione di quello installato attualmente e cercavo qualche consiglio dagli esperti e appassionati del settore.
La sala in cui verrà installato è una Sala Mix Atmos Theatrical certificata da una trentina di posti; le dimensioni della sala sono di circa 6 x 10 mt. Le dimensioni dello schermo sono invece di 520x220 (diagonale 561 formato 2,35:1) e la distanza di proiezione è di 9,5 mt.

Le proposte fatte dai nostri distributori si fermano al Barco 6E (Laser), una soluzione più che ottima ma sicuramente non economica. La sala non ha pretese di diventare una sala per la color Correction, ma al contempo deve essere paragonabile (come luminosità e risoluzione) ad una proiezione di un piccolo cinema e deve essere possibile il playback da DCP.

Volevo sapere se qualcuno può suggerirmi qualche alternativa al Barco.

Grazie mille anticipatamente e buona giornata.
M

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1703
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Consiglio Per sala Mix

Messaggio da pclarici » mar nov 19, 2019 3:08 pm

Il 6E non è laser, e credo sia una delle soluzioni più economiche sul mercato se vuoi un proiettore DCI. In termini di prestazioni è praticamente il minimo sindacale, tanto per fare un esempio non si avvicina neanche lontanamente ai valori di contrasto previsti per i proiettori da postproduzione.

Se posso permettermi io farei il ragionamento inverso: se fate mix Atmos presumibilmente lavorerete su titoli di un certo tipo, con autori che tengono alla qualità tecnica del film, altrimenti avrebbero fatto un 5.1 come tutti.
In questo senso, io sceglierei un laser RGB 4K di alta gamma, magari anche sovradimensionato e che abbia un percorso di upgrade più o meno definito verso l'HDR. Che so, un Barco SP4K-12 o 15 con lenti ad alto contrasto o un Sony R815P, che non è RGB ma ha contrasto superiore a tutti gli altri se escludiamo i proiettori custom IMAX o Dolby Cinema.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24122
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consiglio Per sala Mix

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar nov 19, 2019 3:45 pm

Il consiglio di Pietro è ottimo ma un'altra possibilità potrebbe essere quella di rimanere sul "minimo sindacale" per adesso ed investire su Laser e/o macchine migliori in un secondo momento quando saranno più chiare le esigenze dell'attività. Specialmente con HDR e Laser di mezzo - due tecnologie ancora agli albori - il rischio è che tra qualche anno si possano acquistare macchine molto migliori. Detto questo il mondo D-Cinema non cambia molto spesso.
Qual è il proiettore attualmente installato? Hai valutato anche una soluzione Sony, non laser?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi