Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Discussioni riguardanti il Cinema Digitale
Rispondi
Avatar utente
Sydneyblue120d
Utente 35mm
Messaggi: 1294
Iscritto il: mar dic 29, 2009 4:34 pm
Località: Mantova

Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Sydneyblue120d » gio set 05, 2019 12:15 pm

Inesperto appassionato di Cinema

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24057
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio set 05, 2019 12:45 pm

non era già stata postata da qualche parte? Comunque sì, allucinante!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 977
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Elia Orselli » gio set 05, 2019 7:03 pm

non era già stata postata da qualche parte?
Credo su film-tech :D
Elia

crazy999
Messaggi: 9
Iscritto il: lun dic 22, 2014 11:22 pm

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da crazy999 » ven set 06, 2019 9:54 pm

Dunque è vero che i seriale dei proiettori vengono "proiettati" con le immagini... Almeno, leggendo articolo pare che siano risaliti al seriale tramite il link di un film...

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4209
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Mauro » sab set 07, 2019 10:34 am

Si chiama Watermarking, lo facevano anche sulle copie 35mm
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

crazy999
Messaggi: 9
Iscritto il: lun dic 22, 2014 11:22 pm

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da crazy999 » sab set 07, 2019 10:33 pm

Grazie.
Ora, più o meno capisco come possa essere possibile farlo con un sistema digitale... Invece come avveniva il watermarking su copie analogiche?

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24057
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom set 08, 2019 11:38 pm

con pallini colorati in matrici ben precise. Ora non riesco a trovare delle foto.
C'era anche nel suono, introducendo delle "pernacchie" che potevano essere decodificate e tradotte in un seriale.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Messer Loonatico
Messaggi: 10
Iscritto il: lun ago 19, 2019 3:05 pm

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Messer Loonatico » lun set 09, 2019 12:45 am

Antonio Marcheselli ha scritto:
dom set 08, 2019 11:38 pm
con pallini colorati in matrici ben precise. Ora non riesco a trovare delle foto.
C'era anche nel suono, introducendo delle "pernacchie" che potevano essere decodificate e tradotte in un seriale.
Prima volta che sento una cosa del genere (sia dei pallini che delle "pernacchie"), fantastico!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24057
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun set 09, 2019 1:48 am

Un piccolo promemoria per te: non serve citare messaggi interi, specialmente se immediatamente precedenti! Grazie!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Guido Anselmi
Nuovo Utente
Messaggi: 98
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da Guido Anselmi » lun set 23, 2019 12:18 am

Ma questo, secondo voi, potrebbe avere conseguenze per i possessori di server GDC? Le associazioni degli studios americani, potrebbero decidere di non dare più copie a chi utilizza quella marca?

crazy999
Messaggi: 9
Iscritto il: lun dic 22, 2014 11:22 pm

Re: Pirateria in Cina tramite vulnerabilità apparati GDC

Messaggio da crazy999 » mar set 24, 2019 6:16 pm

Onestamente mi sembrerebbe una reazione un filo eccessiva.
Però, hai ragione, dopo il ban fatto per per un noto produttore di telefonia, non si può sapere cosa possa fare l'america per tutelare i propri asset

Rispondi