Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Discussioni riguardanti il Cinema Digitale
Rispondi
Guido Anselmi
Utente 8mm
Messaggi: 111
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Guido Anselmi » dom apr 23, 2017 11:22 am

Ciao,
posso chiedere che proiettore consigliereste per una monosala con schermo di mt. 8x6, (distanza cabina-schermo 22 mt.)?
grazie

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom apr 23, 2017 11:34 am

non avrai deciso di cambiare il proiettore per non pagare la manutenzione? :)

Dipende da gusti personali, quello che conta è che tu abbia almeno il doppio della luminosità di partenza (anche se magari con una lampada più grande di quella che ti serve) in quanto la macchina perderà circa metà del suo output luminoso nel corso degli anni. Quindi, per esempio, una macchina che ti produca 14fL a schemo con una 1200W ma che abbia la possibilità di montare su una 2000/3000W per il futuro.

Ricorda che le macchine piccole (Barco 6E, S - Christie Solaria - NEC900) sono derivate da chip 4K e quindi con contrasto leggermente ridotto. Se possibile starei su Barco serie C, NEC 1200/2000, Chistie CP2220 etc. Il NC900 penso che 8m non li fa tra l'altro ;)

Infine, scegli anche in base al tecnico che ti ritrovi!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Guido Anselmi
Utente 8mm
Messaggi: 111
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Guido Anselmi » dom apr 23, 2017 12:03 pm

Grazie. Ma, quindi, la perdita nel tempo dell'"output luminoso", non è legato all'invecchiamento della lampada? Cioè, perchè prevedere di poter montare una lampada molto più potente di quella di partenza?

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom apr 23, 2017 12:51 pm

perché, come dici, non è SOLO legato all'invecchiamento della lampada.

Se con un proiettore nuovo ottieni 14fL con lampada da 1200W nuova, dopo 2-3 anni è normale trovarsi, con una nuova 1200W, circa 7fL. Ergo, ti servirà montare una 2000W per ottenere di nuovo 14fL. Se il tuo proiettore montava fin da nuovo una 1200W... te ne rimani con i tuoi 7fL e non puoi farci niente.

Lo specchio in particolare perde efficienza - quello si può cambiare - ma tutte le ottiche interne fanno lo stesso.

Detto questo per 8 metri non dovrebbe certo essere un problema - a meno che appunto non vai a montare un NC900 o similare che magari DA NUOVO ti dà 13-14fL al massimo della potenza.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Guido Anselmi
Utente 8mm
Messaggi: 111
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Guido Anselmi » dom apr 23, 2017 1:43 pm

Capito. Ricevo ora una proposta di acquisto per un

Nec NC1000C
GDC SX3000R 3TB

tot. 36.000,00 Iva esclusa.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom apr 23, 2017 2:21 pm

E dopo quello che ti han spiegato sul GDC prendi di nuovo in considerazione un GDC? Ma è per la stessa sala?

Non conosco il 1000C ma è praticamente identico al 900C. NEC non dichiara la luminosità (uffa) ma dice "fino a 10.5m su schermo 1.8", cioè considerano che al centro della palla di luce che uno schermo ad alto guadagno 1.8 produce al centro dello schermo (anche se nel tuo caso la lunga gittata POTREBBE evitare il problema) hai "DCI levels".

In parole povere ti dicono che se hai uno schermo a guadagno 1.8, ti troverai 14fL a massima potenza nell'hotspot più evidente dello schermo. Il tuo schermo è 8 metri, appena 2 metri sopra quello che di chiara NEC. Secondo te sarà sufficiente a mantenere una luminosità accettabile dopo qualche anno di uso come ti dicevo?

Facendo due calcoli, sono comunque macchine intorno ai 5000 lumen. Su uno schermo 1.0 fai appunto, preciso preciso, 14fL su 8 metri.

In ogni caso, fatti mettere per iscritto che il proiettore sarà capace di raggiungere o eccedere le specifiche previste da DCI - colori e luminosità - per tutta la vita del proiettore e su tutta la superficie dello schermo, quindi facendo una media di varie posizioni.

Infine, la serie a lampade UHP della NEC non mi piace perché non ha il "feedback", cioè non regola la potenza delle lampade via via che queste perdono luminosità. Ergo, se ti settano la macchina per 14fL da nuova, dopo un anno ne avrai meno - a meno che non te la regoli da sola e a patto che la macchina abbia potenza disponibile per compensare - cosa che dubito. Barco ha questa funzione, il Sony ce l'ha ma l'ultima volta che ho chiesto mi han detto di non usarla :)

Ad essere proprio pignoli, cambiare la potenza su lampada UHP cambia anche(leggermente) i colori, immagino che sia questo il motivo per cui gli ingegneri giapponesi hanno deciso di non includere la funzione.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Guido Anselmi
Utente 8mm
Messaggi: 111
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Guido Anselmi » dom apr 23, 2017 2:44 pm

Il GDC l'hanno riproposto loro, in effetti mi si sono rizzati i capelli (anche se quello che abbiamo non ha mai dato problemi: i problemi sono i costi legati alla mautenzione). Gli richiederò espressamente due altri preventivi per un Nec 1200 o 2000 C e per un Christie CP2220. Che server consiglieresti?

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1707
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da pclarici » dom apr 23, 2017 2:46 pm

In termini di qualità/prezzo sul proiettore nuovo, credo che il Sony R510 abbia pochi rivali. Forse riesci a spendere anche un filo di meno del NEC/GDC, però attento perché la manutenzione periodica non è optional.

Piuttosto, a meno che tu non abbia il masking motorizzato io cercherei di fare qualcosa per lo schermo 1.33:1. Non riesci a farci entrare un telaio Scope o Flat, magari più grande?
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom apr 23, 2017 2:55 pm

Ma ripeto: perché cambi il solaria?
Il 510, come dice Pietro, ha pochi rivali. Ma - sempre come dice Pietro - la manutenzione non è optional e devi pretendere che venga fatta come dice Sony. Non è niente di drammatico ma se abbandoni un DLP per vari anni probabilmente non succede niente di drammatico all'immagine. Se abbandoni un Sony invece sì. Detto questo, NON è una critica verso Sony: anche un'automobile se non ci cambi l'olio per 100.000km va in fumo!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1707
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da pclarici » dom apr 23, 2017 9:17 pm

Antonio Marcheselli ha scritto:Detto questo, NON è una critica verso Sony: anche un'automobile se non ci cambi l'olio per 100.000km va in fumo!
No, infatti: ho specificato perché mi pareva che in un altro thread avesse sollevato dubbi su tempi e costi di manutenzione del suo proiettore attuale.

A parità di costo il 510 fa i giri intorno in impennata agli S2K ed è effettivamente l'unico percorso di upgrade che mi sentirei di consigliare per una macchina DLP funzionante - nel senso che concordo al 100% con te, trovo poco utile sostituire un proiettore relativamente recente con uno dalla stessa risoluzione e dal contrasto inferiore - ma gli interventi tecnici vanno messi a budget in fase di acquisto.

Se vogliamo fare il pelo nell'uovo, l'unica cosa che gli manca allo stato attuale è la compatibilità con i segnali 4K e l'audio da HDMI, che credo abbia solo l'Alchemy. Ma magari un nuovo IMS e il supporto 4K/50p e 4K/60p arriveranno tra due mesi insieme alla serie R5xx LaPh.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Guido Anselmi
Utente 8mm
Messaggi: 111
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Guido Anselmi » lun apr 24, 2017 12:15 pm

Ma gli interventi tecnici programmati dalla Sony, sapete quanti sono, poniamo in un anno? Volendo, invece, rimanere con un Christie o un Barco o un Nec, e volendo un altro server al posto del GDC, consigliereste qualcosa?

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1707
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da pclarici » lun apr 24, 2017 12:47 pm

Boh, io sinceramente faccio fatica a consigliare oggi un DLP: non c'è niente di particolarmente interessante sul mercato. La situazione cambierà alla fine dell'anno, quando i laser RGB ad alto contrasto finiranno anche in macchine relativamente piccole.

Al limite potresti valutare un modello Serie 3, cioè una macchina con l'elettronica di controllo proprietaria (non ci sono più le schede Texas Instruments) integrata con il server/media block: hai qualche vantaggio in termini tecnici (supporto HFR >48fps e HDMI 1.4) e operativi (l'interfaccia di controllo è unica e per eventuali problemi hai un solo referente, nessun rimpallo di responsabilità tra produttore del proiettore e del server).

Le due opzioni potrebbero essere il Barco DP2K-10SLP (laser/fosfori, 9500lm) e il Christie CP2308 (xenon, 9000lm), ma parliamo sempre di proiettori 2K e con contrasto inferiore a 2000:1. Il primo, con percorso ottico sigillato, senza lampade e aspirazione forzata, potrebbe essere quello con gli intervalli di manutenzione più lunghi.

Resta il fatto che, personalmente, oggi prenderei un Sony senza pensarci due volte.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun apr 24, 2017 1:57 pm

Io ancora non ho capito il motivo dell'upgrade?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Guido Anselmi
Utente 8mm
Messaggi: 111
Iscritto il: lun nov 10, 2008 4:48 pm

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Guido Anselmi » lun apr 24, 2017 2:25 pm

Hai ragione, anzi avrei dovuto precisarlo prima perchè quel motivo sarà la mia nuova richiesta di un consiglio: si pensava di acquistare un altro proiettore per utilizzarlo per il cinema estivo, fungendo - quando non utilizzato - da "proiettore di riserva" del Christie/GDC attualmente in uso. Ma ha senso - non tanto da un punto di vista economico, ma da quello pratico - comprare un proiettore, usarlo 2 mesi e poi reimballarlo e tenerlo in magazzino 10 mesi? Al di là di tutto, da un punto di vista "tecnico" non è sconsigliabile non usare una macchina?

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun apr 24, 2017 3:07 pm

No, non ha senso ed è molto più probabile che quando accendi la macchina "di scorta" non funzioni più niente! ;)
I Sony richiedono la solita manutenzione annua ma poiché il loro percorso ottico non è sigillato (i chip sì) significa che - specialmente in cabine polverose - vari componenti si coprono di polvere fina e questo può essere visto in proiezione con aloni vari. Se l'engine non viene pulito ogni anno le conseguenze per l'immagine possono essere importanti.

Infine il Sony necessita di calibrazione di gamma e, se necessario, uniformità ogni tanto.

Ripeto, per me non è niente di che in quanto 1. una cabina di proiezione dovrebbe avere aria filtrata 2. un proiettore da 30.000 euro penso che si meriti una manutenzione annuale??
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Sydneyblue120d
Utente 35mm
Messaggi: 1313
Iscritto il: mar dic 29, 2009 4:34 pm
Località: Mantova

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Sydneyblue120d » lun apr 24, 2017 10:31 pm

Antonio Marcheselli ha scritto:I Sony richiedono la solita manutenzione annua ma poiché il loro percorso ottico non è sigillato
Domanda da ignorante: Perché secondo Te Antonio questa scelta progettuale? Costi? Calore? Affidabilità? Manutenibilità?
Inesperto appassionato di Cinema

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun apr 24, 2017 11:21 pm

Credo che sia una questione di raffreddamento. Alcune parti sono sigillate. Ma c'è un punto preciso che si sporca molto per via del raffreddamento ad aria - specialmente in cabine senza aria filtrata.

Raccomando assolutamente
1. filtro antipolline sull'aria in ingresso della cabina
2. proiettore che evacua in cabina e condizionatore adatto - attenzione! in questo modo se si rompe il condizionatore è un problema! ;) Ma l'aria viene riutilizzata e tutte le macchine installate in questo modo le trovo sempre perfette anno dopo anno.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

padded_leather_77
Messaggi: 2
Iscritto il: mar set 09, 2014 9:41 am

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da padded_leather_77 » ven lug 06, 2018 6:23 pm

Mi accodo a questa discussione invece di aprire una seconda.

Da profano degli ultimi sviluppi della tecnologia laser, potreste indicarmi quale proiettore consigliereste per uno schermo di 18 metri con distanza della cabina di circa 45 metri?

Leggo in giro che la tecnologia laser non è matura e che i proiettori laser RGB (non fosfori) non portino davvero reali benefici in termini di costi. Forse però questo discorso vale per chi deve valutare la sostituzione di un proiettore DLP esistente mentre nel nostro caso si tratterebbe di una nuova installazione.

Grazie

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1707
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Consigli Acquisto Nuovo Proiettore

Messaggio da pclarici » dom lug 08, 2018 10:28 pm

18 metri effettivamente non sono pochi, a parere mio e del configuratore Harkness tra tutto (decadimento delle lampade, perdita di efficienza del percorso ottico/vetro di proiezione, diminuzione della luce causata dal tiro lungo della lente) sei a filo dei 14fL pure con il proiettore Xenon più luminoso e uno schermo a guadagno 1.4. Per carità, se curvi il telaio qualcuno potrebbe anche consigliarti un Perlux a gain 1.8 per risparmiare, ma sul risultato finale personalmente ho più di qualche perlessità.

È meglio se ti fai fare due conti precisi da un installatore, ma questa è una delle situazioni per le quali forse un singolo proiettore laser da 40/45K lumen potrebbe sostituire due macchine Xenon. Ad oggi questo significa un Christie CP42LH (che volendo ti arriva anche a 60 se passi da 8 moduli laser a 12) oppure un Barco DP4K-45L, che però economici non sono. Devi fare una simulazione completa comprensiva dei costi delle lampade e vedere cosa esce fuori.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Rispondi