Piccolo report da Cannes

Reclami e segnalazioni dal pubblico
Rispondi
Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Piccolo report da Cannes

Messaggio da matticosez » mar mag 19, 2015 6:13 am

Cannes come tutti sanno è l'apice dei festival europei, dal gossip quotidiano alla presenza di chi veramente viene quì da tutto il mondo per mostrare i propri prodotti nella sezione mercato.
Per fare questo decine di screening room vengono allestite ogni anno; nel Palais, oltre alla sala grande dove ieri sera vi era lo screening del nuovo flm Pixar, ci sono altre piccole salette allestite a cinema. tutto bello e di buon standard tecnico, proiezione Christie in tutte le sale e Doremi, audio a posto con presenza di uomini Dolby costante con controlli e tarature quotidiane. Ma fuori palais, oltre ad altre proiezioni sempre con Christie per le piccole 2210, vi sono alcune salette ( es Gray1,2,3 ) allestite all'esterno in vari hotel. Sono salette di piccole dimensioni ( 30-40 posti), dove proiezione e audio sono allestite stile home cinema ( Proiettori Panasonic 8500 , audio di varia natura e schermino tipo 4 M di base) il problema non sarebbe degli impianti ( che comunque sono abbastanza decorosi ) ma dei materiali proiettati. Io ho assistito allo screening di un film ( non poso dire quale ) di qualità a dir poco imbarazzante, neanche su You tibe riesci più a vedere cose così " scarse" , colore assurdo, rumore e compressione video non parliamone, il file era 720 x 576! Ho curiosato nelle altre sale e la situazione era più o meno la stessa, mi chiedo come i distributori e i produttori abbiano il coraggio di mostrare roba del genere, ormai la qualità è veramente passata spesso in secondo piano, ma anche i contenuti non sono il massimo, i film belli ci sono, ma anche quelli BRUTTI sono tanti.
Questa sera Benicio Del Toro diretto dal canadese Denise Villeneuve.
Se riesco a trovare il tempo, oggi vi posto qualche foto delle sale e delle cabine.

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Piccolo report da Cannes

Messaggio da spantax » mar mag 19, 2015 9:12 am

Dai, aspetto molto volentieri questi report, grazie !!!
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24153
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Piccolo report da Cannes

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar mag 19, 2015 7:09 pm

Anni fa mi dicevano di sale con il mono, sono cambiate così tanto le cose?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Piccolo report da Cannes

Messaggio da matticosez » dom mag 24, 2015 6:27 am

20150519_094117.jpg
20150519_094117.jpg (50.97 KiB) Visto 4205 volte
NON TUTTO E' ORO QUEL CHE LUCCICA!
Scrivo ora al mio ritorno, perchè a Cannes i tempi ti divorano nel vero senso della parola.
No, direi che di screening mono non ce ne sono più, però..... c'è ancora molta approssimazione su alcune sale-
Martedì sera, sala del sessantesimo, proiezione dell'incredibile film su Ingrid Bergman, con in sala Isabella e Robertino Rossellini, regista svedese e delegazione del governo svedese. Film veramente bello che ha lasciato tutti a "bocca aperta" me compreso che produco questo genere di cose.
Beh comunque, sulla proiezione niente da dire ( Christie 4230 ) impianto audio JBL comunque di qualità, ma acustica della sala UN DISASTRO.
La sala è abbastanza grande, approssimativamente 40 x 20 M, il trattamento acustico sembra adeguato, ma qualcosa di non calcolato sulla forma strutturale c'è. Un orribile riflessione sul parlato è presente con qualunque pressione sonora, sembra che un onda stazionaria che rimbalza da qualche parte con un orribile effetto "boing" si crei sul lato sinistro della sala, il ritardo di questo fenomeno è molto contenuto, nell'ordine di qualche decina di millisecs, ma penso di non essere solo io a sentirlo, complessivamente direi che non apportare modifiche strutturali in una sala come quella, mi sembra una cosa assurda, la sala mi dicono che sia così da 8 anni e il problema è noto, ma tutto il mondo è paese,
guardatevi la foto di questa altra saletta, posizionati bene i sottoschermi eh ideali per un ottima distribuzione acustica, forse questa era una delle sale col mono!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24153
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Piccolo report da Cannes

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom mag 24, 2015 11:30 am

qualcosa sotto per sollevarle potevano metterlo...

Anche la sala Energia soffre/soffriva di un problema simile.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Piccolo report da Cannes

Messaggio da matticosez » gio mag 28, 2015 5:45 am

E' vero anche Melzo soffre di un problema similare, ma è enormemente meno avvertibile; oggi esistono software di simulazione acustica veramente incredibili, ma i parametri spesso vengono impostati in modo impreciso.
Per ottenere un acustica ottimale, è forse necessario un buon software, ma anche un esperienza è un "orecchio" stile progettista teatro Romano o Greco, quelli senza software ottenevano risultati incredibili!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24153
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Piccolo report da Cannes

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio mag 28, 2015 10:34 am

non so se il problema sia risolto oggi - qualcuno mi aveva detto di sì - ma a suo tempo era piuttosto evidente.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi