Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Reclami e segnalazioni dal pubblico
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio nov 20, 2014 11:55 pm

Quello che volevi dire è se è riconosciuto da DCI. Credo di sì, con l'ultimo aggiornamento.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » sab dic 13, 2014 6:55 am

Ciao a tutti,
anche noi dopo numerose insistenze da parte di amici, non del nostro lavoro, siamo andati a Melzo per vedere Interstellar in 70mm.
Dopo una pizza nel solito ristorante vicino ad Arcadia dove andiamo da 15 anni, ore 20,30 salta in cabina; Piero ripulisce nuovamente pattino e contropattino e mette in macchina con la solita perizia ed attenzione di sempre, naturalmente è sempre lui a proiettare, quindi anche nei quattro giorni
delle Giornate Professionali di Sorrento le proiezioni in 70mm sono state sospese fino al suo ritorno!
Scendiamo in sala. posti già pieni all' 80% ( mercoledì sera ), dopo alcune pubblicità e trailer proiettati con il Christie 4230 e i soliti rituali di presentazione sala ( illuminazione del retroschermo per mostrare i diffusori ) parte il Victoria 8; un nero, nero,nero della coda fa già capire che non siamo nel solito mondo digitale di tutti i giorni, sigla Warner abbastanza orribile fatta chissà con quale intermediate e poi.....il film; il leggero e affascinante lampeggio di otturazione fa ritornare tutti indietro di qualche anno, proiezione comunque luminosa e sufficientemente omogenea nonostante la lampada sia solo la 7000w e l'ottica molto corta ( 65 mm ).
Suono come al solito potente a pulito, nonostante un mix sicuramente volutamente un pò incasinato, i sub lavorano con un efficienza notevole e la sensazione di fastidio anche con pressioni sonore molto elevate non c'è mai. L'acustica della sala rimane sempre una delle migliori di Europa, paragonandola ad Odeon Leicester ( sala vecchiotta e con un sacco di riflessioni ),dove peraltro l'anno scorso abbiamo assistito ad un deludente test Atmos, non c'è paragone. La copia dopo tre settimane di programmazione non ha un graffio e non si nota un pelo di polvere, bel film anche se non memorabile, ricco di spunti scientifici e filosofici sceneggiatura un pò discontinua, non si puo comunque fare un altro Kubrick alla 2001!
Comunque bella operazione e complimenti a Piero che ha rischiato ma è stato ripagato dagli ottimi incassi, siamo in attesa del nuovo Tarantino e di Guerre Stellari, ..... sempre i 70 mm.
Se riuscite andate comunque a Melzo a vederlo.

P.S. sabato 20 dicembre ore 21,00 Spazio Oberdan Milano 2001 Odissea nello Spazio copia 70mm magnetica riedizione del 2001 ritrovata all'ultimo momento 3 giorni fa' chi è interessato è benvenuto, purtroppo sono solo 200 posti!

Ciao a tutti Matteo, Luca e staff.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » sab dic 13, 2014 12:02 pm

Non è che era l'Empire in Leicester Square?

Anche io ho notato che il logo Warner è allucinante - ma è allucinante anche in digitale!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » sab dic 13, 2014 2:47 pm

Si cero è Odeon Empire Leicester Square ( gruppo UCI ) noi lo abbiamo visto l'ultima volta a maggio 2013 prima della ristrutturazione.
La sigla WB sembra sempre quella di un DVD!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » sab dic 13, 2014 3:45 pm

Temo che Odeon e Empire siano due catene diverse! In Leicester Sq c'è L'odeon *E* l'Empire.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » lun dic 15, 2014 6:39 pm

Si ciao Antonio è Odeon Leicester, quello dove hai visto anche tu Interstellar, cabina con in origine 3 Victoria 8, 35/70, non so se dopo la ristrutturazione di questa estate uno è stato eliminato!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun dic 15, 2014 7:50 pm

pronto?

ODEON e EMPIRE sono due cinema diversi, catene diverse! Ad essere ristrutturato, e ad avere l'Atmos, e' stato l'Empire. Interstellar l'ha dato l'ODEON.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » dom dic 21, 2014 3:32 pm

Ciao Antonio,è vero, io ho sempre confuso le sale di Leicester Square, per intendersi Odeon è quella con la torre tipo campanile! Empire e quella che da una parte c'è l'ingresso Cinemas e dall'altra Casino'. Comunque entrambe erano ''cinemoni'' old style, tutti e due con una acustica sicuramente un pò riflettente e non controllata; in entrambe le cabine vi erano 3 Victoria 8 35/70.
La cabina di Empire ricordo che aveva all'epoca un pavimento in parquet tipo ''salotto'', l'operatore anni fa era Nigel e anche questa era una meta durante le dimostrazioni nei corsi Dolby con Dion Hanson.
Tutti bei tempi!

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » sab feb 21, 2015 9:23 am

0ggi alle 17,15 andiamo a vedere Interstellar all' IMAX London BFI , voglio valutare la differenza con le altre proiezioni viste, 70 mm 4k ecc.
poi vi farò sapere!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » sab feb 21, 2015 11:06 am

l'audio Imax non mi è mai piaciuto. Ho avuto modo di equalizzare delle casse Imax e la risposta confermava le mie impressioni. Imax mi ha sempre e solo profondamente deluso, anche se la mia esperienza in merito è limitata a 4 proiezioni.
Facci sapere cosa non va questa volta! :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » lun feb 23, 2015 6:04 am

Ciao a tutti,
oggi a Milano riporto brevemente l'esperienza, BFI IMAX è una bella struttura a Londra dietro alla stazione Waterloo, è una struttura molto ''viva''
dove fanno tanti eventi e danno molte opportunità per gruppi, scuole e manifestazioni varie, essendo gestita da Odeon e British Film Institute è ovviamente uno dei luoghi chiave dove si ripropongono ciclicamente rassegne da cineteca.
La sala è un tipico IMAX di grandi dimensioni ( schermo 26 x 20 M ) ci si può proiettare di tutto: 35/70 5p, digitale 2 e 4K, Imax digital 4K e IMAX 70 15p 2D e 3D, ci sono TUTTI i sistemi audio esistenti dal mono e analogici vari ottici e magnetici a tutti digitali possibili dal DTS al non compresso IMAX!
Ore 17,15 sabato pomeriggio, la sala è praticamente piena all'80%, non male per un film uscito a novembre dell'anno scorso e non male soprattutto per il prezzo del biglietto che mi sembra che sia circa 18 sterline. Passano un pò di pubblicità e slide varie da PC abbastanza orribili, dopo qualche trailer si spengono le luci completamente e un responsabile di sala presenta la proiezione in modo abbastanza informale e divertente ( all'inglese )
esortando anche il pubblico ad esultare perchè sta per vedere un film nel '' glorioso formato IMAX 70mm 15p '' beh ha ragione.
Parte il trailerone IMAX in digitale 4K, qualità buona solita da IMAX digital, le due macchine sono matchate correttamente e non si vedono schifezze di fuori convergenza come ho visto da alte parti recentemente. Partenza proiettore IMAX 70, naturalmente cambia il nero da un più o meno dei due proiettori Christie Imax 4 k, passiamo al nero vero della pellicola. Sigla WB e Universal in IMAX 70 sono ancora più orride che in 70 5p, si notano anche alcune rigature di inizio film ma penso che sia normale, visto che la copia è sempre quella di novembre. Inizio film, la qualità di proiezione che dire è perfetta! luminosità ok anche la lampada da 15.000 è quasi nuova e si vede, il fuoco e perfetto tranne che nella parte bassa dello schermo
( che per altro non è interessata dalle parti riprese in 65mm 5p ) ma penso che sia un problema fisiologico di tutti gli IMAX, peraltro è una zona di visione molto periferica che non viene notata dal pubblico. La differenza tra le scene IMAX e quelle 65mm in certi casi è veramente abissale, le inquadrature esterne e interne alla nave spaziale sono incredibili.... nei campi larghi ti viene il desiderio di ''volare'' letteralmente dentro lo schermo.
L' audio mi pare buono potente e pulito anche qui mai fastidioso, i sub tirano ''legnate'' quando serve senza sforzo, anche il mix mi sembrava più a posto della versione italiana, le parti con le voci sotto i rumori nello spazio mi sembrano più intellegibili, effettivamente anche a mè ha dato un impressione migliore di tanti audio Imax che ho sentito in giro per il mondo non troppo convincenti. Non sò chi curi l'audio qui ( indaga Antonio ) ma sicuramente non è male, l'operatore mi ha detto che il retroschermo e comunque JBL ?
Nonostante lo stress della giornata passata a Londra per lavoro sono riuscito a non addormentarmi nelle quasi 3 ore di film, anche se rivedendolo un seconda volta non è certo un film memorabile.
Comunque bellissima esperienza tecnica, una proiezione così allo stato attuale delle cose non è comunque ottenibile con sistemi digitali, Interstellar è comunque un DMR quindi un digital intermediate passato da film scanner e film recorder digitali, non oso pensare cosa potrebbe essere una stampa diretta da negativo oggi!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun feb 23, 2015 7:46 am

Vidi Batman lì e l'immagine era slavata in modo pazzesco. Ogni volta che c'era una immagine luminosa si slavata tutto in modo orribile. L'audio non mi è mai piaciuto, né lì né in altri IMAX. Manca un po' di brillantezza ed è stancante all'ascolto. I sub fanno tanto rumore ma non sono molto profondi. Ho avuto modo di equalizzare delle casse IMAX e la risposta confermava le mie impressioni soggettive.
Che io sappia quella sala ha un set di JBL 4000 ma per contenuto alternativo. Nella presentazione IMAX accesero le luci dietro lo schermo e si vedevano le casse IMAX più un set di JBL appoggiate su una impalcatura.

Quando vidi 007 in digitale - erano ancora macchine 2K - fu una delle peggiori proiezioni a cui avessi mai assistito e personalmente il momento in cui ho detto 'basta' e ho smesso di andare al cinema. Anche quella volta il biglietto era caro come menzionato qui sopra.

Si parla di Skyfall, quindi magari qualcosa è cambiato nel frattempo...
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » lun feb 23, 2015 8:13 am

Ti posso assicurare che la proiezione era ottima e l'audio era comunque buono, se hai tempo ti do il contatto di BFI e vallo a vedere.

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » lun feb 23, 2015 8:17 am

Dimenticavo, il vero neo è che comunque si vedono le solite canne verticali dello schermo silver che sulle scene luminose sono orribili.....
succede anche a Londra in casa Harkness!

abbasso i silver screeen e la 3D polarizzata, per forza Real D chiude bottega!

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da spantax » lun feb 23, 2015 10:49 am

Leggermente OT, ho letto su Box Office che a Melzo per le proiezione in 70mm hanno incassato circa 180K€. Niente male!
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun feb 23, 2015 7:58 pm

onestamente, ho già dato abbastanza soldi ad Imax per proiezioni mediocri. Penso che possa bastare.

Ho visto Interstellar all'Odeon in 70mm, la proiezione era ottima, l'audio un po' meno ma comunque accettabile. Va bene così.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » lun feb 23, 2015 8:46 pm

Antonio io parlavo di ingresso gratutito!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar feb 24, 2015 1:05 am

Grazie ma non mi piace andare in un cinema dove non conosco nessuno e chiedere di una persona solo per il biglietto. Tra l'altro a suo tempo mi era stato dato il medesimo "contatto", chiesi di poter incontrare la persona DOPO la proiezione ma era troppo impegnata! ;)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
matticosez
Utente 35mm
Messaggi: 254
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da matticosez » mar feb 24, 2015 3:58 am

Bravo Antonio! vedo che anche da questo punto di vista non sei più '' italiano '', comunque anche io non posso commentare i comportamenti su un forum pubblico, se vuoi lo facciamo in privato via skype

Rispondi