Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Reclami e segnalazioni dal pubblico
Avatar utente
Daniele Buttafava
Utente 35mm
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer giu 29, 2005 11:48 pm
Località: Genova Liguria

Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Daniele Buttafava » dom nov 16, 2014 3:55 pm

Ciao a tutti. Quello che scrivo si riferisce a più spettacoli visti in giorni diversi in sala Energia.
Appena saputo dell'uscita in Big format 5/70 di Interstellar mi sono tenuto libero per la prima proiezione del film del 6 Novembre allle 17.30.
Arrivato nell'atrio di Arcadia sono stato accolto da Laura Fumagalli che dopo qualche scambio di opinioni sull'uscita del film e sulle peripezie che hanno dovuto passare con Warner per ottenere la stampa in 5/70mm,mi accompagna in cabina dove trovo a curare la proiezione nientemeno che Piero Fumagalli in persona.
Piccola riflessione personale...Quanti esercenti conoscete capaci e disposti a curarsi personalmente della proiezione??Parliamo di tutto e di più sul film sulla copia disquisiamo sul proiettore sugli obiettivi sulle lampade montate,insomma una bella discussione tra vecchi appassionati del Big format che si ritrovano dopo qualche anno,(l'ultima volta ero stato su a Melzo per la rassegna sul 70mm avvenuta qualche anno fa).Scendo in sala per gustarmi la Proiezione.Sono in Nona fila in centro sala.Mentre accedo in sala sta scorrendo la pubblicità(è la prima volta che la vedo in sala Energia),subito dopo vengono proiettati i trl del concerto dei Modà e dell'ultimo Hobbit il tutto in digitale ,alla fine del fuori programma si accendono le luci sullo schermo che permettono la visione del sound wall e il Masking si sposta in 1:2,39(per chi non lo sapesse il 70mm DATASAT osserva questo rapporto di proiezione perché sulla pellicola non ci sono le piste magnetiche e di conseguenza si può sfruttare di più l'intera superficie del fotogramma).Parte il film e passano insieme al titolo i Marchi di Paramount e Warner che hanno coprodotto il film, devo dire non proprio a fuoco. Nei primi due rulli si nota un leggero tremolio e una lieve macchia di luce che capisco dopo essere voluta(questo si vede anche nella versione digitale). Quando arrivano le scene girate in IMAX nello spazio e sul pianeta si possono apprezzare tutte le peculiarità del Big format ovvero Nitidezza profondità di campo colori molto naturali(nella versione 4k questi risultano molto accesi e falsati).Il suono di questo film è in 5.1 e non è particolarmente esaltante.Nellla versione italiana il mix sembra essere fatto bene con livelli ottimi su tutti i canali(pare invece che sul V.O ci sia qualche problema).Un problema si è riscontrato verso il finale dove il DATASAT si sganciava per uno o due secondi precisamente alla fine del rullo 8A.Nei giorni seguenti so per' certo che il rullo e i dischi sono stati prontamente sostituiti da Warner. Quello che colpisce di queste copie è la precisione dei neri(impossibile in digitale) e l'incisività nelle scene girate in grande formato. Nel complesso un buon film un buon suono in THX e l'ennesima dimostrazione che la pellicola sopratutto in questo formato non ha per ora eguali.All'uscita ho reincontrato Piero e Laura Fumagalli i quali mi hanno detto che sono già in trattativa per avere la copia in questo formato dell'ultimo film di Tarantino e l'ultimo Star wars!! .. "Se son rose fioriranno".
....Lunga vita e prosperità!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom nov 16, 2014 4:41 pm

puoi descrivere meglio la "macchia di luce" che hai visto?
Considerando che in digitale puoi correggere i colori in sala e che con il 70mm no, penserei che i colori che vedi in digitale sono voluti. Se li volevano meno saturi, li avrebbero impostati meno saturi.
Il "bello" del digitale è che quello che vedi nella tua sala, dopo la calibrazione del colore, è quello che vede il colorista in sala di "colour grading", salvo impercettibili differenze non visibili a occhio umano.

Il "problema" audio (dialoghi che spariscono) non è un problema ma una cosa voluta. Lo ha confermato direttamente Nolan nell'articolo che linko qui sotto.

http://www.hollywoodreporter.com/behind ... lar-749465
In another scene. Michael Caine’s character talks with Jessica Chastain’s character from his hospital bed. Said Nolan, “The creative intent there is to be truthful to the situation – an elderly man dying and saying something somewhat unexpected. We are following the emotional state of Jessica’s character as she starts to understand what he’s been saying. Information is communicated in various different ways over the next few scenes. That’s the way I like to work; I don't like to hang everything on one particular line. I like to follow the experience of the character.”
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Daniele Buttafava
Utente 35mm
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer giu 29, 2005 11:48 pm
Località: Genova Liguria

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Daniele Buttafava » dom nov 16, 2014 6:06 pm

Avendolo anche io in digitale ti posso confermare che la macchia si vede anche in questa versione,
sembrerebbe un riflesso sulle lenti dell' obiettivo di ripresa.
....Lunga vita e prosperità!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom nov 16, 2014 6:43 pm

una macchia di luce costante per i primi due rulli?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Daniele Buttafava
Utente 35mm
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer giu 29, 2005 11:48 pm
Località: Genova Liguria

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Daniele Buttafava » dom nov 16, 2014 6:52 pm

Non è costante. Appare qua e lá nella prima parte delle
scene all'aperto.
....Lunga vita e prosperità!

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da spantax » lun nov 17, 2014 2:26 pm

Sicuro che l'audio fosse THX? Di solito se capita la (fantastica) sigla THX viene proiettata!
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

enrydeus
Nuovo Utente
Messaggi: 62
Iscritto il: dom dic 14, 2008 11:21 am
Skype: 2l9xy0s

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da enrydeus » lun nov 17, 2014 3:10 pm

Ero anche io in sala Energia, il sonoro è sempre in THX, il trailer quando il film è in pellicola , non viene proiettato, perchè l' ultimo trailer THX (amazing life) è solo in digitale, è già 2 volte che mi capita di non vederlo in sala Energia :)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun nov 17, 2014 3:14 pm

THX e' una certificazione, non un formato audio!!!!!!!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da spantax » mar nov 18, 2014 11:18 am

Si lo so Antonio. Il proiezionista mi ha detto che non era THX quindi non avrebbe proiettato il trailer. Quindi significa (credo) che si la sala è certificata, ma forse non lo è il film in oggetto? O magari semplicemente non aveva un trailer THX in 70mm?
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

enrydeus
Nuovo Utente
Messaggi: 62
Iscritto il: dom dic 14, 2008 11:21 am
Skype: 2l9xy0s

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da enrydeus » mar nov 18, 2014 2:43 pm

L' audio in sala energia è equalizzato tramite un crossover a noleggio della THX, se non erro.....quindi probabilmente non avevano il trailer THX in pellicola.....in quanto il THX "broadway 2000" in pellicola l' avevano tolto perchè spaventava i bambini...ora usano solo "Amazing Life" in digitale, Daniele correggimi se sbaglio.... :D

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar nov 18, 2014 11:15 pm

Spantax
Mi pare strano che il proiezionista di Melzo ti abbia detto così perché non è corretto. THX è uno standard, una volta che la sala è certificata, è certificata. L'audio THX o i film THX non esistono. Alcuni film in passato aderivano al THX-TAP per assicurare una migliore proiezione, ma erano pochissimi.
Trailer THX in 70mm credo non ci siano, magari poteva mandarlo in digitale.

Piuttosto... non trovo più l'arcadia sul sito della THX... Sarà mica che.... :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

spantax
Utente 35mm
Messaggi: 540
Iscritto il: ven ott 10, 2008 4:48 pm

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da spantax » mer nov 19, 2014 9:45 am

...si siano stufati di pagare royalties?
Chi Vola Vale, chi Vale Vola, chi non Vola è un Vile !
.........................................................................................................................................................................................

Avatar utente
vipao
Utente 35mm
Messaggi: 364
Iscritto il: mer gen 20, 2010 10:30 am

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da vipao » mer nov 19, 2014 10:32 am

Senza fare polemica... ma sará mica che THX è un pó scaduta anche lei? :P
Una volta era una garanzia, mentre ora per fare cassa hanno abbassato gli standard? :P
Almeno questa è stata la mia impressione dopo quattro chiacchere scambiate col fonico che mi ha tarato la sala dopo il passaggio al 7.1. Fonico che ha tarato arcadia e che lavora per thx...
Perchè pagare ogni anno per un marchio che non dá piú la certezza assoluta di una qualitá senza compromessi? Perchè dannarsi l'anima quando con un buon assegno molte situazioni non ottimali possono ottenere un dispensa "papale" e usare il marchio? :P
Paolo

fabiooo
Utente 35mm
Messaggi: 432
Iscritto il: lun mag 13, 2013 8:53 pm

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da fabiooo » mer nov 19, 2014 10:50 am

Sarà mica che ... stanno valutando un upgade ad Atmos?

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer nov 19, 2014 5:19 pm

La THX ormai non ha più senso, tutti i cinema THX che conosco non hanno più la certificazione e - molti - continuano ad esporre i cartelli.
Come è stato detto, THX ad un certo punto ha cominciato a certificare tutto. Mi dissero che ad un certo punto non mandavano nemmeno i tecnici per la ri-certificazione, si "fidavano" dei tecnici della catena. Quindi fondamentalmente i gestori si trovavano a pagare per un niente. Negli anni 90 THX aveva un know-how importante, senza di loro pochi o nessuno erano in grado di costruire una sala che suonasse bene. Il crossover aveva FORSE la sua importanza negli anni 90 quando non era possibile trovare crossover di qualità, ma poi i crossover disponibili sul mercato sono diventati eccellenti e avere una scatola marchiata THX non aveva più molto senso.

Ergo, molti gestori preferiscono risparmiare i tanti soldi di royalties - tanto ormai la sala è THX comunque e che io sappia la THX non si disturba a farsi rimandare il crossover - e anche se lo facessero, a montarne un altro di pari qualità è una giornata di lavoro.

Fabio, come detto THX non è un formato sonoro.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

fabiooo
Utente 35mm
Messaggi: 432
Iscritto il: lun mag 13, 2013 8:53 pm

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da fabiooo » mer nov 19, 2014 11:55 pm

Si lo so che THX non è un un formato sonoro.
Quello che volevo dire è che SE la sala in questione adotterà il formato sonoro Dolby Atmos potrà fregiarsi di questo nuovo brand, che eclisserebbe il brand THX che ormai usato anche su impiantini home theater da meno di 150 euro.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio nov 20, 2014 11:39 am

in effetti un logo THX in Atmos manca :)

Il problema Atmos sono i doppiaggi. In UK il film Atmos e' sempre distribuito se esiste in USA. in Italia deve essere fatto un mix apposta e per le sale al momento disponibili...
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Daniele Buttafava
Utente 35mm
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer giu 29, 2005 11:48 pm
Località: Genova Liguria

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Daniele Buttafava » gio nov 20, 2014 1:49 pm

Ma Dolby Atmos é un formato sonoro riconosciuto da Smpte??
....Lunga vita e prosperità!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24284
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio nov 20, 2014 7:29 pm

SMPTE non riconosce formati sonori, emette raccomandazioni.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Daniele Buttafava
Utente 35mm
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer giu 29, 2005 11:48 pm
Località: Genova Liguria

Re: Interstellar Multiplex Arcadia Melzo sala Energia.

Messaggio da Daniele Buttafava » gio nov 20, 2014 10:46 pm

Ok.Non lo sapevo.
....Lunga vita e prosperità!

Rispondi