Dyson DC08 Review

Discussioni di tutti i tipi, ma non di Cinema
Avatar utente
Snake
Utente 16mm
Messaggi: 166
Iscritto il: dom dic 07, 2003 1:24 am
Località: Coney Island

Re: Dyson DC08 Review

Messaggio da Snake » lun mag 06, 2013 6:20 am

Grazie per le risposte Antonio.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dyson DC08 Review

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun mag 06, 2013 11:46 am

Te indendi questo vero?
IMG_2438.JPG
IMG_2438.JPG (96.15 KiB) Visto 4714 volte
IMG_2437.JPG
IMG_2437.JPG (147.67 KiB) Visto 4714 volte
IMG_2436.JPG
IMG_2436.JPG (100.37 KiB) Visto 4714 volte
Io ci andrei di pennello da termosifoni, quelli lunghi e stretti. A suo tempo lo lavai per sbaglio, mi fermai subito e chiesi a Dyson il quale rispose che se il lavaggio era accurato fatto con un "doccino" (sìstola si dice a Firenze) non era un gran problema.

Avendo visto come è fatto dentro secondo me è un po' un rischio, se proprio vuoi lavarlo ti conviene smontarlo, tenendo conto che la guarnizione se la lavi si sbriciola, quindi mettila da parte (se la bagni mentre è montata, in pressione, non succede niente).

Ripeto, se non hai problemi di aspirazione io lascerei perdere. Batti bene il ciclonico, passaci un pennello per levare tutta la polvere e vivi felice :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Snake
Utente 16mm
Messaggi: 166
Iscritto il: dom dic 07, 2003 1:24 am
Località: Coney Island

Re: Dyson DC08 Review

Messaggio da Snake » mar mag 07, 2013 12:05 am

E' il modulo della seconda foto sulla sinistra, quello lilla.
In fondo, dove è aperto, il mio ha un cono traslucido dentro un cilindro traslucido. Tra questi 2 si accumula parecchia polvere.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dyson DC08 Review

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio set 05, 2013 5:50 pm

(tempo da perdere on)

Altra performance del Dyson!
In un posto han sostituito il vecchio aspirapolvere "supereconomico" con un vecchio Dyson, uguale al mio se non per l'assenza del filtro HEPA.
I filtri erano impestati, sono stati lavati come da istruzioni ed e' tornato come nuovo.

Quando un grande pavimento con moquette e' stato pulito, l'aspirapolvere "tirava" talmente tanto che il secchio si e' riempito di polvere finissima dopo pochi minuti. Non si sono accorti della cosa finche' la protezione di "poca aspirazione" e' scattata. A quel punto i filtri si erano di nuovo tutti impestati (quando il flusso d'aria e' limitato i cicloni non funzionano piu'). Non avevo mai visto nulla di simile. Chiaramente negli anni il piccolo aspirapolverino economico si era lasciato dietro una secchiata di polvere fina che non riusciva ad aspirare/filtrare e ora il piccolo Dyson ha fatto indigestione! :)

Tutta salute.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Rispondi