My new life in the UK

Discussioni di tutti i tipi, ma non di Cinema
magoGI
Utente 8mm
Messaggi: 144
Iscritto il: ven ago 04, 2006 6:20 am

Re: My new life in the UK

Messaggio da magoGI » mar giu 21, 2011 7:11 am

:amici: :amici: che noia questi inglesi ...........se non ci fossimo noi italiani dovrebbero inventarci :top:
mago

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar giu 21, 2011 10:50 am

quoto!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » mar lug 12, 2011 5:01 pm

A casa ho trovato questo. Intendiamoci, i parametri per il rimborso sono ridicoli (almeno mezz'ora su tratte di almeno un'ora nel mio caso) e il biglietto non posso usarlo online.

Non per nulla le ferrovie inglesi sono rinomate per non essere il massimo in Europa.

Ma intanto mi hanno rimborsato e mi hanno rimborsato tutta la tratta e non solo quella che ha avuto il disguido (dovevo cambiare per prendere un locale per l'aeroporto), senza percentuali trattenute o tante storie.
Allegati
FGW.gif
FGW.gif (36.28 KiB) Visto 7221 volte
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: My new life in the UK

Messaggio da steven7 » mer lug 13, 2011 9:57 am

Caro Antonio, per fortuna ci sei tu a darci qualche notizia di buona civiltà dagli UK!
Qui in Italia di queste notizie non se ne sentono. :colpa:
God save the Queen! :ok:
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer lug 13, 2011 10:26 pm

Io cerco sempre di essere oggettivo con me stesso ma il ritorno in UK e' sempre un duro colpo alla mia nazionalita'. La cortesia e il rispetto reciproco e' anni luce distante e lo dico con dispiacere perche' mi piacerebbe poter passare le mie ferie Italiane senza dovermi sorbire scene di quotidiana e drammatica incivilta'. Poi, mica mi hanno aggredito ma il tran tran quotidiano e' tanto piu' rilassante qui...
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom lug 31, 2011 4:21 pm

La settimana scorsa mi sono accorto che qualcuno mi ha grattato un angolo della macchina, niente di tragico ma ci sono rimasto un po' male, anche perché sulla grattata c'era il segno di due dita che avevano controllato - era bagnato ed era rimasto il segno.

Sono rimasto male perché mi sarei aspettato un biglietto, qualcosa. Ho la kasko ma ho una franchigia e non credo valga la pena anche pensando al fatto che "insospettirei" l'assicurazione con la quale spero di avere un trattamento migliore l'anno prossimo, avendo una macchina targata UK e un anno di storia con loro.

Oggi mentre pulivo la macchina (non lo faccio spesso vi assicuro!) passa la mia vicina di casa, mi indica la grattata e mi dice "sono stata io, mi dispiace, ho bussato ma non c'eri, fammi sapere quanto ti devo dare".

Di fronte a tanta cortesia mi scoccia sinceramente chiederle dei soldi.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: My new life in the UK

Messaggio da steven7 » dom lug 31, 2011 5:12 pm

E' quello che vorrei succedesse anche qui!
Quando a Roma succede questo, fanno "il gioco del soldato" ovvero, cerca di indovinare chi è stato! :hahaha:
E se ti urtano contro, ti dicono con aria di sfida "Aoh! e che è stata corpa mia!" :colpa:
God Save the Queen!
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom lug 31, 2011 7:19 pm

Beh mica son tutti santi qui, però questo è quello che è successo. La vicina, che conosco appena, poteva tranquillamente far finta di niente.

Chiaramente io non mi faccio rifare la macchina a sue spese, anzi vedo se trovo qualcuno che mi riprende solo la grattata senza verniciare mezza macchina (a farmi la macchina bi-colore ci ha già pensato Volkswagen con le sue officine specializzate).

C'è un tipo che va in giro con una officina mobile, mette su una tendina a domicilio, prepara il pezzo, rileva il colore con il colorimetro e rivernicia il tutto. Fece un lavoro ad un collega e non riuscivo a vedere difetti. Vediamo.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer ago 03, 2011 1:57 pm

Oggi ho fatto la revisione alla Golf e fortunatamente ho trovato una persona a modo. Non so se fosse perche' ero li' che guardavo e che avevo pulito dentro e fuori la macchina 2 giorni prima ma il tipo mi ha fatto notare che la macchina era ben tenuta e quindi l'han trattata con i guanti. Non avevo mai assistito ad una revisione in UK e sono rimasto piacevolmente sorpreso.
Han controllato i fumi e i freni come in Italia, poi han controllato visivamente - e maniacalmente direi - il motore, il sotto della macchina con una torcia, ogni ruota singolarmente controllando che le sospensioni fossero agganciate, che i cuscinetti non avessero gioco, che i supporti del motore fossero ok (ci si sono praticamente appesi sopra), che le ruote fossero ok ruotandole e controllandole con cura, che le cinture di sicurezza - tutte - scattassero e agganciassero correttamente.

Ricordo l'ultima revisione che feci in Italia parcheggiai la macchina in un posto e andai via, quando tornai - casualmente - la macchina era nello stesso identico posto! :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: My new life in the UK

Messaggio da steven7 » mer ago 03, 2011 3:26 pm

What a wonderful country!

Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: My new life in the UK

Messaggio da Walter » mer ago 03, 2011 3:47 pm

A parte il controllo dei suppori motore tutti gli altri test alla mia auto li hanno sempre fatti durante il collaudo, compreso quello (che non hai scritto) del funzionamento e orientamento dei fari che effettuano posizionando un apparecchiatura di fronte all'auto e azionando i vari riflettori.
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer ago 03, 2011 4:53 pm

Non avevo scritto ma lo hanno fatto.
Gandino e' sempre top. Io ho sempre visto quella macchinetta con la lente e lo specchio per controllare i fari tutta impolverata in un angolo. Tant'e' che solo in UK i fanali sono mooooolto bassi, molto piu' che in Italia.

Filmato: eheh Londra e' un po' cosi', molto diverso da dove sono io. Pero' c'e' un pero': se ti fermi di fronte a quei lampioni lampeggianti che segnalano le strisce pedonali le macchine si fermano per farti passare. C'ho inchiodato piu' volte. Di contro dove non ci sono le strisce puoi svernarci.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: My new life in the UK

Messaggio da steven7 » mer ago 03, 2011 6:33 pm

Questo è il bello e il brutto nell' UK, rigidi ed imparziali fino alla morte, ma credo sia l'unico modo per regolare la nostra civiltà fatta di leggi e regole, anche qui in Italia abbiamo leggi e regole che ci provengono dall' Impero Romano, ma noi, non siamo rigidi, e da noi ci sono modi di dire come: "chiudi un'occhio", "volemose bene", "stai a guardà er capello", e così affossiamo secoli e secoli di storia del diritto e della civiltà.
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » mer ago 03, 2011 7:06 pm

Ha il suo bello e il suo brutto. Noi siamo creativi e come tali abbiamo idee geniali perché... non sempre rispettiamo le regole. Loro sono rigidi e di conseguenza appaiono meno creativi.
Poi dipende dai gusti chiaramente. Io mi trovo molto bene qui, altri si troveranno molto bene lì, nessuno dei due ha ragione, nessuno sbaglia. C'è chi va in montagna e chi al mare. De gustibus.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: My new life in the UK

Messaggio da Walter » gio ago 04, 2011 3:43 pm

Eh anche sul fatto che gli anglosassoni non siano creativi avrei a ridire: mi trovo in villeggiatura in un campeggio/villaggio turistico in veneto.
Esiste solo un camper in tutto il campeggio che abbia appeso fuori dalle veranda le luci di Natale ad Agosto, indovinate un po che bandiera (e targa) espone ? :)
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » gio ago 04, 2011 3:57 pm

Quella si chiama pigrizia! :) :D
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
steven7
Utente 35mm
Messaggi: 268
Iscritto il: ven lug 15, 2005 4:43 pm
Località: Roma

Re: My new life in the UK

Messaggio da steven7 » gio ago 04, 2011 5:48 pm

Forse ache nostalgia per il natale passato, e intanto aspettando il prossimo.....
:palloni: :palloni: :palloni: :palloni: :palloni: :palloni: :palloni:
:birra:
Stefano

In a small quantity!

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: My new life in the UK

Messaggio da Walter » ven ago 05, 2011 3:07 pm

beh, non è pigrizia dal momento che le hanno appese apposta 3 giorni fa :)
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24281
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: My new life in the UK

Messaggio da Antonio Marcheselli » ven ago 05, 2011 3:51 pm

Ahhhh!!!!
Eh, cosi' ti fai un'idea di dove vivo! :)
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Re: My new life in the UK

Messaggio da Gio » ven ago 05, 2011 4:22 pm

Giusto!

Del resto mi par di capire che amano molto divertirsi! Dalle persone "k.o." dopo halloween, alle 6 del mattino stese a dormire sui marciapiedi che qui si definirebbero "desfade", ai negozi dove puoi entrare e noleggiarti un bel costume da pirata, da ufficiale di marina o da quel che vuoi come nei film! Se il party chiama...
Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno

Rispondi