Pirateria del "montapizze"

Discussioni varie con tematica riguardante il Cinema
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom mar 11, 2007 9:37 pm

Da www.ilgiornaledivicenza.it
Copiava film al cinema mentre li proiettava
Così diffondeva le prime visioni in internet: cineoperatore scoperto dalla finanza

di Diego Neri Quando anche l’ultimo spettatore è uscito, verso l’una, a rrivano i suoi amici e Diego De Bortoli dà inizio alla visione riservata. Mentre in quattro si guardano “Saw III”, una delle ultime uscite nel panorama cinematografico, De Bortoli, 35 anni, che vive in città e lavora come cineoperatore al multisala Roma in centro città, installa una videocamera su un treppiede iniziando a registrare il filmato. Alle 3.20 il gruppetto esce ma non si aspetta certo di trovarsi di fronte la guardia di finanza. È stato scoperto così, per la prima volta in Italia, un meccanismo di pirateria informatica su cui da molto tempo lavorava la Federazione antipirateria audiovisiva (Fapav) di Milano. I tecnici lombardi investigavano da mesi su una questione che aveva mandato in bestia le case cinematografiche e i titolari delle sale di mezza Italia. Il giovedì sera vengono distribuite nei cinema i film in prima visione nelle classiche pizze, cioè le bobine di filmato. Prima visione che dovrebbe restare tale almeno per il fine settimana, per poi essere girata ai cinema di seconda categoria. E invece, nella notte fra giovedì e venerdì se non il venerdì mattina, moltissime nuove uscite erano già disponibili su internet, pronte per essere scaricate. Com’era possibile? La Fapav sapeva che in ogni singola pizza c’è registrato un numero seriale che identifica la sala dove viene proiettato e che compare, per qualche istante, durante la visione del film. Per questo i tecnici si sono messi a spulciare sul web fino a quando non hanno trovato, su uno dei tanti filmati di prime visioni che girano in rete, quel numero. Scartabellando fra gli archivi, hanno scoperto che corrispondeva al Roma di Vicenza e quindi hanno contattato i finanzieri del tenente colonnello Morelli. Le fiamme gialle del nucleo mobile della compagnia di Vicenza, guidate dai marescialli Del Prete e Ammendola, hanno deciso di controllare da vicino quel cinema. Fin da giovedì si sono sorbiti una serie di film, ma non hanno notato nulla di sospetto all’interno del Roma. Come facevano a riprodurre le pizze? All’una sono usciti ed hanno visto entrare i tre amici di De Bortoli. Hanno aspettato più di due ore, e all’uscita hanno fermato il gruppetto. I quattro sono stati perquisiti e in tasca a De Bortoli - che ha collaborato con gli inquirenti - è spuntato un lettore mp3, che conteneva la traccia audio di “Saw III”, una delle prime visioni della settimana. A quel punto i militari hanno deciso di perquisire, d’intesa con il pm Vartan Giacomelli, l’appartamento del montapizze in centro città. Fra l’altro, hanno sequestrato una telecamera digitale con il treppiede, due cassette con registrato il film di nuova uscita “Diario di uno scandalo”, un computer in cui erano memorizzati circa 1300 film - di cui 300 in prima visione negli ultimi mesi -, 15 tracce audio ancora da montare assieme ai video, migliaia di file musicali e centinaia di dvd e cd che sarebbero stati duplicati in maniera non lecita. Che se ne faceva di tutta quella merce De Bortoli, che è senz’altro un grande appassionato di cinema? Attraverso il meccanismo peer to peer e il programma emule, che dà accesso a qualunque utente di internet collegato al proprio archivio informatico, scambiava le registrazioni con altri appassionati. Il sistema è semplice e diffuso: si condividono i file, di modo che ciascuno può copiarsi sul suo computer quello che io offro, e io posso copiare (scaricare) quello che mi interessa fra il materiale offerto dagli altri. Solo che, nel caso specifico, si tratta secondo i finanzieri di pirateria informatica. Senz’altro De Bortoli, in base alle dichiarazioni della Fapav, non è l’unico in Italia che adottava lo stratagemma, ma è altrettanto vero che questa divulgazione dei film anche in prima visione causa gravi perdite al mercato. Chi paga il biglietto al cinema se può scaricarsi gratis lo stesso film dal web?
Multisala Roma e Diego vi ricordano qualcosa?

Possiamo fare tutto il chiasso che vogliamo, finché esisteranno persone del genere continueremo a ricevere le copie con tutte le misure antipirateria del caso.

PS: Montapizze però... :evil:

Ciao
Antonio

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Cris78
Nuovo Utente
Messaggi: 91
Iscritto il: mer giu 21, 2006 1:44 pm
Skype: criruggi
Località: Lombardia

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Cris78 » dom mar 11, 2007 9:48 pm

Ma adesso il problema sarà :....
colpevole uno, colpevoli tutti?...

***Bye***
**Cris78**
------------
www.multiplexportefranche.com

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom mar 11, 2007 9:52 pm

Non per me ovviamente ma questo sarà uno stimolo per le distribuzioni per continuare con i loro troiaini sulle pellicole.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Cris78
Nuovo Utente
Messaggi: 91
Iscritto il: mer giu 21, 2006 1:44 pm
Skype: criruggi
Località: Lombardia

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Cris78 » dom mar 11, 2007 10:05 pm

dico cosi perche sembrava che i primi pirati fossimo propio noi, poi avendove beccato uno....
Si sono troiani sulle pellicole, però funzionano:)

***Bye***
**Cris78**
------------
www.multiplexportefranche.com

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » dom mar 11, 2007 10:12 pm

TROIAI!!!

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

mario beltramo
Utente 35mm
Messaggi: 351
Iscritto il: mer dic 08, 2004 8:04 pm
Località: Piemonte

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da mario beltramo » dom mar 11, 2007 10:16 pm

Rimango della mia idea, poverini quelli che fanno queste cose e a chi interessa vedere una prima visione su un computer, non ci posso credere mi pare l'ultimo dei danni che si possa fare a una sala cinematografica seria e tecnologicamente avanzata con questo sistema.

mario beltramo

Cris78
Nuovo Utente
Messaggi: 91
Iscritto il: mer giu 21, 2006 1:44 pm
Skype: criruggi
Località: Lombardia

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Cris78 » dom mar 11, 2007 10:20 pm

Messaggio inserito da Antonio Marcheselli
TROIAI!!!

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson
In omaggio una N ;)

***Bye***
**Cris78**
------------
www.multiplexportefranche.com

Alezzandro
Nuovo Utente
Messaggi: 89
Iscritto il: mar gen 30, 2007 10:45 pm

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Alezzandro » dom mar 11, 2007 10:31 pm

Ma non poteva aspettare l uscita del dvd ? perchè certe persone corrono questi enormi rischi per poi cosa ? nota negativa anche a chi si vede le prime visioni pirata sul pc...ma volete mettere una sala cinematografica con film in prima visione contro un monitor da 17-19 pollici? mah...

Avatar utente
Gio
Utente 35mm
Messaggi: 3560
Iscritto il: gio mag 30, 2002 6:16 pm
Località: Veneto
Contatta:

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Gio » lun mar 12, 2007 12:43 am

A parte il termine "montapizze" che preferisco non commentare... -.-

Darsi una mazzata nei cocomeri per cosa? Per immettere su emule i film in prima visione???

Questa è una cosa che non capisco, nel senso che non riesco veramente a coglierne il senso. Posso "capire" una organizzazione criminale che duplica film e cd musicali a scopo di lucro, ma fare una stupidaggine simile semplicemente per mettere on-line il proprio film, quello che ti permette di avere un piatto di pasta a mezzogiorno in tavola veramente no! :evil:


--> Editato perché la censura mi aveva fatto 'sto scherzo: "conce*****" ;)

Giovanni Zampieri
La petite Lumière cinemultisala - Belluno
www.cinemalumiere.it

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Walter » lun mar 12, 2007 8:59 am

Che dire...sono perplesso!
Ho parlato parecchie volte con Diego anche in privato in messenger ma mai mi ha anche solo accennato a questa cosa.
Spero che abbia capito la ca..ata che ha fatto e che non abbia conseguenze gravi.
Questo non per giustificarlo o difenderlo in nessun modo, ma ho sempre pensato che ad ogni uomo che capisce il proprio errore debba esere data la seconda possibilità.
Comunque probabilmente era un po che non seguiva il forum altrimenti avrebbe saputo della presenza dei watermarking video e dei bliip bleep blaap audio, e forse avrebbe smesso di dedicarsi a questa attività:).


WALTER - Cinema Teatro Loverini
www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun mar 12, 2007 10:00 am

Non ho la certezza 100% che siano la stessa persona ma non so quanti "diego" lavorino al multisala roma.

Cia
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Walter » lun mar 12, 2007 11:28 am

Speriamo proprio non sia lui, ma le coincidenze sono troppe:(

WALTER - Cinema Teatro Loverini
www.loverini.it

Avatar utente
Tobia
Utente 35mm
Messaggi: 1247
Iscritto il: mer nov 26, 2003 2:26 pm
Località: Vicenza

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Tobia » lun mar 12, 2007 12:51 pm

non dico niente sul fatto, ma per il resto, domani vado alla sede del Giornale di Vicenza a insultarli per avermi dato del montapizze, neanche fossimo pizzettari.
Certo è ironico scoprire queste cose sul forum, visto che compero il Giornale di V tutti i giorni a parte la domenica e il lunedì :-D

Immagine Tobia Scapin - Cinema Araceli, Vicenza

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun mar 12, 2007 12:52 pm

Ho mandato una mail al direttore... :evil:

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4223
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Mauro » lun mar 12, 2007 1:06 pm

Sempre da www.ilgiornaledivicenza.it
Il direttore della multisala Roma «Collaborato con l’antipirateria»


L’antipirateria aveva messo sul chi va là il direttore della multisala Roma lo scorso autunno dopo l’acquisizione di un dvd con l’audio che era stato registrato a Vicenza.
A raccontare il particolare è il direttore Alessandro Da Pian, che non appena è stato informato che qualcosa di strano stava succedendo, ha collaborato con le autorità fino a quando la finanza non ha scoperto il cineoperatore infedele Diego De Bortoli, 35, che eseguiva le duplicazioni delle prime visioni il venerdì notte dopo l’ultima proiezione.
De Bortoli è stato pizzicato dalla finanza giovedì notte. «L’episodio che ci era stato segnalato in autunno - analizza Da Pian - ci aveva messo la pulce all’orecchio e da quel momento siamo stati attenti. Però ritenevamo che la duplicazione delle prime visioni che si trovano in internet condividendo i programmi come Emule fosse di un tipo particolare. E cioè che sulla duplicazione in inglese fosse impressa la registrazione con gli Mp3 fatta in sala dagli spettatori, i quali poi una volta a casa eseguono la sovraregistrazione».
Mai Da Pian avrebbe potuto immaginare che fosse un suo cineoperatore. «Avevamo fatto alcune ipotesi - prosegue - ma una cosa del genere non era preventivabile. Abbiamo sempre bisogno di vedere le pizze prima di presentarle al pubblico per vedere se ci sono imperfezioni. Quando fu ritrovato il dvd a Roma che risultava con la registrazione fatta a Vicenza abbiamo chiesto noi per primi all’antipirateria di muoversi a sorpresa e con velocità perché i danni al sistema sono ingenti. Certo non avrei mai immaginato che un cineoperatore che godeva della mia massima fiducia potesse fare una cosa del genere».
Mauro
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun mar 12, 2007 1:32 pm

Certo non avrei mai immaginato che un cineoperatore che godeva della mia massima fiducia potesse fare una cosa del genere».
:x

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
weeping willow
Utente 35mm
Messaggi: 248
Iscritto il: sab nov 05, 2005 1:59 pm
Skype: matteoserena1

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da weeping willow » lun mar 12, 2007 1:58 pm

la prima cosa che ho pensato nel leggere l'articolo, sul giornale di vicenza, è stata: devo andare a postare la notizia sul forum, troppo tardi...
la seconda è stata, ma cosa ci avrà mai guadagnato Diego in tutto ciò?
perchè rischiare se non si guadagna nulla in termini economici?
magari prima o poi avremmo la risposta!

ciao!
Matteo
www.saladellacomunita.com

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3808
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Walter » lun mar 12, 2007 2:14 pm

Io spero che la risposta ce la possa dare proprio lui...


WALTER - Cinema Teatro Loverini
www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 24292
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Antonio Marcheselli » lun mar 12, 2007 2:36 pm

E' comunque sbagliato anche se si avesse un riscontro economico... Certo che senza neanche quello!

Cia
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
Tobia
Utente 35mm
Messaggi: 1247
Iscritto il: mer nov 26, 2003 2:26 pm
Località: Vicenza

Pirateria del "montapizze"

Messaggio da Tobia » lun mar 12, 2007 2:43 pm

Almeno senza quello avrà qualche problema in meno.... dico "qualche".

Immagine Tobia Scapin - Cinema Araceli, Vicenza

Rispondi