IL GATTO A NOVE CODE

Discussioni varie con tematica riguardante il Cinema
Rispondi
lele
Nuovo Utente
Messaggi: 70
Iscritto il: gio lug 03, 2003 10:10 am
Località: Emilia Romagna

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da lele » mer lug 09, 2003 9:45 am

Ah, ieri sera sono stato preso dalla nostalgia, così ho rispolverato il vecchio "IL GATTO A NOVE CODE" (non la frusta :D), ma il film di D.Argento.

L'ho controllato e pulito, verificato le giunte e...vai con la proiezione.

Erano 5 rulli da 180 mt., sonoro magnetico duoplay, versione integrale di circa 100 minuti.

No, non ho trovato la formula per comprimere la pellicola con l'mpeg4, bensì era il glorioso formato SUPER 8 :), proiettato con un SILMA DELTA 3 (lampada 12v 100w, sonoro uscita pre-amplificata...).

Nel 1980-82 noleggiavo film integrali SUPER 8 a Bologna(pagavo 2.000 a bobina da 180mt, circa 18 minuti, per 3 giorni). Pensate che, già allora c'era la pirateria (fenomeno assolutamente ignorato), e quindi noleggiavo film ancora in prima visione. Mi ricordo IL TEMPO DELLE MELE: i mei amichetti rimasero stupiti nel venirlo a vedere a casa mia, quando lo davano ancora nei cinema di prima a Bologna.

Anzi, il titolare del noleggio si raccomandò di visionare il film in casa; infatti qualcuno ebbe l'idea di proiettare in una sala di "terza" visione IL TEMPO DELLE MELE in Super 8!!!!! BECCATO SUBITO!!!

Ma ci pensate che, inizio anni 80, un film integrale SUPER 8, mi ricordo "LA STANZA DEL VESCOVO" con O.Muti, costava 450.000 lire!

Mattioli Daniele.

driveapples
Messaggi: 7
Iscritto il: gio lug 10, 2003 2:58 pm
Località: Toscana

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da driveapples » gio lug 10, 2003 3:00 pm

Ciao Lele, se sei appassionato di Super8 ti segnalo la mia homepage (tra l'altro c'è anche la mia recensione "tecnica" del "Gatto a nove code", stampa niente male, direi):
http://members.xoom.virgilio.it/driveapples/

Guido

lele
Nuovo Utente
Messaggi: 70
Iscritto il: gio lug 03, 2003 10:10 am
Località: Emilia Romagna

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da lele » ven lug 11, 2003 10:17 am

Messaggio inserito da driveapples
Ciao Lele, se sei appassionato di Super8 ti segnalo la mia homepage (tra l'altro c'è anche la mia recensione "tecnica" del "Gatto a nove code", stampa niente male, direi):
http://members.xoom.virgilio.it/driveapples/

Guido
Sono andato sulla tua homepage, ma mi appaiono solamente tanti riferimenti ai motori di ricerca ......??

Mattioli Daniele.

driveapples
Messaggi: 7
Iscritto il: gio lug 10, 2003 2:58 pm
Località: Toscana

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da driveapples » ven lug 11, 2003 1:14 pm

Ciao Lele, mi pare strano, la pagina funziona benissimo ed è attiva (e piuttosto frequentata, oltre 40.000 contatti) dal 1997! Forse hai avuto qualche problema col server... comunque puoi trovarci ogni tipo di informazione su proiettori e stampe italiane di film Super8, foto e recensioni di cofanetti, etc.
Dalla pagina dei link puoi andare su altre pagine dedicate all'argomento, italiane ed estere, oltre al Forum dedicato al collezionismo. Riprova...:)

driveapples
Messaggi: 7
Iscritto il: gio lug 10, 2003 2:58 pm
Località: Toscana

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da driveapples » lun lug 14, 2003 1:36 pm

In questa pagina è disponibile online il database 2003 delle pellicole Super8 circolanti (da me visionate):
http://members.xoom.virgilio.it/driveap ... abase.html

giorgio
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: mer set 25, 2002 12:13 am
Località: Italy

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da giorgio » dom lug 20, 2003 7:26 pm

grande guido!
capitai sulla tua home page qualche anno fa! è bello trovarti in questo forum, cosi come è bello parlare di stampe super8.
ho sempre in mente di fare una rassegna in super8, da qualche parte, usando film introvabili in altri formati (conosco uno che ha "il pianeta degli uomini spenti" di Antonio Margeriti, poi piu' noto con lo pseudonimo di Anthony M. Dawson).
ho conosciuto anche pirati che all'epoca stampavano in super 8 dalle copie che rimediavano qua e la... la maggior parte delle stampe che ancora si trovano in giro (credo attorno all'80%) sono di provenienza corsara...
ho ancora "quo vadis" (che hai anche tu, per lo meno nel database) all'epoca della sua stampa consegnato direttamente dal produttore (pirata) a mio padre... quel film, fino all'avvento del vhs, non è mai ufficialmente uscito!
ho anche "i figli di zanna bianca" della avo, riduzione (e, se non erro, rimontaggio) del film omonimo in super8...
non sono mai riuscito a comprare un film alla derann, che stampa i film veramente come cristo comanda (un mio amico, con una botta de vita, si è comprato il trailer di titanic, anamorfico super8 dolby surround... la stampa è incredibile!) piu' che altro per il costo delle stampe... mi conviene comprarlo in 35mm!!!!!

driveapples
Messaggi: 7
Iscritto il: gio lug 10, 2003 2:58 pm
Località: Toscana

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da driveapples » lun lug 21, 2003 9:20 am

Ciao Giorgio, come puoi vedere dalla lista sul sito la collezione si è ampliata negli anni. Di Antonio Margheriti ho un'ottima copia Cifop de "I pirati della galassia" (sonoro ottico), e una buona de "I diafanoidi vengono da Marte", sempre Cifop (sonoro magnetico); so che si possono reperire anche "La morte viene dal pianeta Aytin" e "Il pianeta errante", con Ombretta Colli nei panni di eroina spaziale.

driveapples
Messaggi: 7
Iscritto il: gio lug 10, 2003 2:58 pm
Località: Toscana

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da driveapples » lun lug 21, 2003 9:33 am

Ciao Giorgio, come puoi vedere dalla lista sul sito la collezione si è ampliata negli anni. Di Antonio Margheriti ho un'ottima copia Cifop de "I pirati della galassia" (sonoro ottico), e una buona de "I diafanoidi vengono da Marte", sempre Cifop (sonoro magnetico); so che si possono reperire anche "La morte viene dal pianeta Aytin" e "Il pianeta errante", con Ombretta Colli nei panni di eroina spaziale.

giorgio
Utente 35mm
Messaggi: 293
Iscritto il: mer set 25, 2002 12:13 am
Località: Italy

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da giorgio » gio lug 24, 2003 4:54 pm

ho un carissimo amico pensionato, appassionatissimo di cinema che ha molti super8 e tra questi "il processo" di Lizzani, con sonoro ottico... so che i proiettori attrezzati per leggere la colonna ottica sono difficili da reperire... chissa se posso far mettere, come ho gia fatto al mio portatile 35mm, un lettore ottico al laser sul mio silma 8-s8 sonoro...:D

driveapples
Messaggi: 7
Iscritto il: gio lug 10, 2003 2:58 pm
Località: Toscana

IL GATTO A NOVE CODE

Messaggio da driveapples » ven lug 25, 2003 9:14 am

Ciao Giorgio, in realtà i proiettori sonori ottici si riescono a reperire abbastanza bene, soprattutto su ebay.de.
Il modello più conveniente (ovviamente parlo di materiale usato) è l'Elmo St1200 magnetico-ottico (lampada 15V 150W, bobine 360 metri, etc.), il top è il solito Elmo GS1200 stereo, molto costoso e ricercato, oppure il Fumeo 9119.
In Italia i film sonori ottici venivano stampati prevalentemente da Cifop, Sampaolofilm e UniversalCine (Roma), qualcosa anche dalla new Recordfilm (Milano).
Tra i film ottici che possiedo solo "Il federale" e "Totò cerca pace" possono stare alla pari con gli equivalenti magnetici.
Ciò nonostante effettivamente i film sonori ottici hanno qualcosa di particolarmente affascinante... (ho passato giornate intere a tarare la lente, in seguito a un guasto...)

Rispondi