Pagina 1 di 1

Riapertura cinema post covid

Inviato: ven gen 08, 2021 12:11 am
da gmm
Domanda : quando questa maledetta pandemia venga debellata, secondo voi i cari e vecchi cinema monosala riusciranno a ri-aprire e\o soccomberanno per sempre?
Cosa ne pensate?

Re: Riapertura cinema post covid

Inviato: dom gen 10, 2021 1:44 pm
da crazy999
Sinceramente comincio a essere molto preoccupato... Purtroppo le grandi case stanno lanciando i loro film tramite piattaforme streaming... Non conosco i risultati ma è evidente che anche a fronte di minori incassi questi vanno al 100% nelle lore tasche...
Unica speranza è una bella legge che obblighi a distribuire i film in sala se vogliono entrare nel regime dei vari favori fiscali.

Sono davvero preoccupato.

Re: Riapertura cinema post covid

Inviato: dom gen 10, 2021 2:55 pm
da Antonio Marcheselli
Mi pare di capire che non sia possibile per gli studios generare in streaming la medesima quantita' di danaro che arriva dai cinema. Immagino che in questa apocalisse gli studios abbiano preferito sacrificare qualche titolo per fare cassa ma che io sappia non otterrai mai quelle centinaia di milioni di dollari che invece ottieni dal cinema.

Sono preoccupato anche io ma non credo che questa sia la fine del cinema. Servira' del tempo e molte sale magari chiuderanno ma non credo che finiremo tutti a casa su Netflix! :)

Re: Riapertura cinema post covid

Inviato: dom gen 10, 2021 3:25 pm
da Elia Orselli
Personalmente credo che lo spazio per la sala rimanga ampiamente: in ottobre col nostro circolo abbiamo potuto riaprire solo un fine settimana, ma la gente era ben contenta di tornare e numerosa, nonostante il distanziamento e i vari protocolli. L'importante è non avere fretta di farlo (e i contributi Mibact stanno aiutando non poco), perché finché non c'è una ripresa generalizzata delle distribuzioni si rischia di avere un risultato controproducente.

Re: Riapertura cinema post covid

Inviato: mer gen 13, 2021 9:31 am
da Fbrighi
Antonio Marcheselli ha scritto:
dom gen 10, 2021 2:55 pm
Mi pare di capire che non sia possibile per gli studios generare in streaming la medesima quantita' di danaro che arriva dai cinema. Immagino che in questa apocalisse gli studios abbiano preferito sacrificare qualche titolo per fare cassa ma che io sappia non otterrai mai quelle centinaia di milioni di dollari che invece ottieni dal cinema.
Confermo. Lo streaming, anche se ora come ora va tanto di moda, è un business a margine di guadagno ridotto. Specialmente rispetto la sala. Del resto è rivolto alla fetta di utenza che fa del motto "tutto a volontà a meno di 5 euro mensili" il suo mantra.

Se si fa un veloce conto, per esempio con Disney+ che è di fatto la piattaforma più remunerativa, considerati i 73 milioni di abbonati a 6 euro al mese, il ricavo è di circa 5 miliardi l'anno. Cui vanno sottratte tasse e spese (anche se economica, l'infrastruttura della piattaforma ha i suoi costi).

Solo di cinema invece, la Disney ne ha incamerati più di 15 puliti nel 2019. Tralasciando gli introiti legati a merchandise e sponsor legati alla sala (i.e. i diritti dei bicchieri per bibita personalizzati, ad esempio). Se poi si considera che per tenere su lo streaming servono contenuti nuovi ogni momento (e quindi investimenti corposi), ecco che la redditività rispetto la sala scende.

Diciamo che il gioco funziona bene quando c'è la sala alle spalle ad ammortare i costi dei film, quindi riutilizzabili sulla piattaforma per attrarre rendite basse ma costanti nel tempo.

FKB