Dimissioni

Il contratto nazionale dello spettacolo, discussioni e proposte
peugeot206
Messaggi: 7
Iscritto il: gio set 16, 2010 12:00 am

Dimissioni

Messaggioda peugeot206 » gio set 23, 2010 1:48 pm

Ciao a tutti,
un'informazione.... qualcuno sa quanto è il tempo di preavviso da dare nel caso di contratto a tempo indeterminato da 8 anni, di livello D? è sempre un mese???

grazie
ciao ciao

stivmen
Utente 35mm
Messaggi: 1625
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:13 pm
Località: Lombardia

Re: Dimissioni

Messaggioda stivmen » gio set 23, 2010 8:40 pm

Da 5 a 10 anni nel livello D il preavviso è di 45 giorni
stiv

peugeot206
Messaggi: 7
Iscritto il: gio set 16, 2010 12:00 am

Re: Dimissioni

Messaggioda peugeot206 » gio set 30, 2010 12:18 am

:) ti ringrazio....

Francolino
Messaggi: 2
Iscritto il: mer apr 27, 2011 10:54 pm

Re: Dimissioni

Messaggioda Francolino » gio apr 28, 2011 10:39 pm

Ciao a tutti,
scusate il disturbo...ma ho lo stesso quesito però per un operatore di cabina livello D in un multisala con contratto a tempo indeterminato da meno di un anno.
Grazie e ciao.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23913
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dimissioni

Messaggioda Antonio Marcheselli » gio apr 28, 2011 11:17 pm

Fino a 5 anni è un mese, pagina 42 del contratto collettivo che trovi nella sezione DOWNLOAD del forum.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Iv@no
Fisherman
Messaggi: 712
Iscritto il: mer giu 16, 2004 11:19 pm
Skype: panarello1
Località: Piemonte
Contatta:

Re: Dimissioni

Messaggioda Iv@no » ven apr 29, 2011 11:54 pm

Controlla che forse sotto i 6 mesi puoi dare solo 15 giorni

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23913
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dimissioni

Messaggioda Antonio Marcheselli » sab apr 30, 2011 12:04 am

Pagina?
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Francolino
Messaggi: 2
Iscritto il: mer apr 27, 2011 10:54 pm

Re: Dimissioni

Messaggioda Francolino » dom mag 01, 2011 11:57 am

@Macheselli : Grazie mille, scusa ma prima dell'iscrizione non vedevo la sezione download :Doh: ora ho letto il contratto

Nicolò89
Nuovo Utente
Messaggi: 90
Iscritto il: sab gen 16, 2010 1:21 pm

Re: Dimissioni

Messaggioda Nicolò89 » mar set 13, 2011 1:26 pm

Buongiorno a tutti, innanzitutto posto qui sperando di essere un argomento inerente al topic....

Se io chiedessi l'aspettativa (ho un contratto di apprendista operatore di cabina full time 40 ore a tempo determinato, è 10 mesi che lavoro già) ammesso che mi venga concessa io nel periodo dell'aspettativa posso fare un'altro lavoro o no? Perchè il punto è questo (me l'ha consigliato il datore di lavoro del nuovo lavoro) devo cambiare lavoro, ho fatto il colloquio in una azienda e sono disposti ad assumermi ma prima devo fare 2 mesi di prova perchè devono vedere le mie capacità, poi se va tutto bene mi faranno un contratto di apprendistato (e ovviamente darò le dimissioni al cinema) ....per fare questi 2 mesi il nuovo titolare mi ha consigliato di chiedere l'aspettativa perchè se le cose dovessero andare male posso sempre tornare all'altro lavoro (che ho il contratto fino a fine 2013)......

Oggi telefono in ditta per chiedere dell'aspettativa e la segretaria ha detto che mentre usufruisco dell'aspettativa non posso fare altri lavori perchè comunque ho un contratto di 40 ore e quindi potrei lavorare soltanto 8 ore nel lavoro che andrei a fare in prova 2 mesi, l'alternativa è dare le dimissioni e quello che succede succede....(si ma se i 2 mesi di prova vanno male? :( )


Ha ragione lei o mi ha detto una cavolata? io non avrei mai creduto che anche se sei in aspettativa sei sempre vincolato dal tuo contratto di lavoro

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23913
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dimissioni

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar set 13, 2011 1:45 pm

Dopo una rapidissima lettura via google pare che non si possa a meno che non sia stipulato nel patto. Temo che tu debba rivolgerti ad uno specialista per averne la certezza se nessun altro risponde.

L'alternativa, leggo, e' di lavorare a ritenuta d'acconto per quei 2 mesi. Io domanderei al nuovo datore di lavoro di valutarti in 30 giorni e non in 60.

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

5natch
Utente 8mm
Messaggi: 134
Iscritto il: mar giu 21, 2011 8:42 am

Re: Dimissioni

Messaggioda 5natch » mar set 13, 2011 1:50 pm

Da datore di lavoro o collega io non riaccoglierei molto volentieri chi voleva lasciarmi e non è stato in grado di farlo.

"Quando arrivò nel nuovo mondo Cortez bruciò le sue navi... di conseguenza i suoi uomini erano ben motivati."
Marko Ramius

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23913
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dimissioni

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar set 13, 2011 2:10 pm

Perche' no. La vita e' fatta di scelte, il mondo del proiezionista probabilmente non va da nessuna parte, se uno trova di meglio non vedo perche' no. Personalmente ho riaccolto dei proiezionisti nella mia squadra e ne sono stato ben contento, erano persone in gamba e quando ho ricevuto una telefonata dal titolare di un altro cinema chiedendo un'opinione diedi la mia migliore opinione - che era vera. Quando poi la cosa non funziono' fui ben contento di riaverlo nella mia squadra.

Certo che in una situazione diversa dove il lavoratore non e' in buon rapporto con il titolare dire "me ne vado" lasciando un piede nella porta per poi tornare probabilmente non e' il massimo.

Ma specialmente il "collega" non vedo che problemi possa avere nel "riaccogliere" un altro collega... Serenita' ragazzi, a volte leggendo questo forum sembra che nei cinema ci appostiamo con il fucile per spararci tutti addosso!!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

5natch
Utente 8mm
Messaggi: 134
Iscritto il: mar giu 21, 2011 8:42 am

Re: Dimissioni

Messaggioda 5natch » mar set 13, 2011 2:25 pm

diciamo che se chiedi due mesi di aspettativa il datore di lavoro non ti sostituisce di certo, mica facile trovare un sostituto per così poco tempo, la squadra esistente quindi deve adattarsi per mandare avanti la baracca. Se poi tu torni, sono io quello che ha dovuto fare anche il tuo lavoro a gratis e permettimi, un po' di credibilità con me la perderesti.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23913
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dimissioni

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar set 13, 2011 3:11 pm

Io invece ero dispiaciuto che se ne andasse ma allo stesso tempo contento che avesse trovato una nuova strada, presumibilmente migliore della situazione attuale. Quindi ho lavorato volentieri per sostituirlo sinceramente, fa parte del gioco.
"A Gratis"? Se lavori delle ore in piu' vieni pagato, nessuno lavora gratis. Il carico di lavoro si intensifica un po' ma anche questo fa parte del gioco. Il giorno che te te ne vai avrai la medesima conseguenza su tutti gli altri. Mi spiace ma questo tipo di atteggiamento e' proprio fuori dal mio modo di pensare.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Nicolò89
Nuovo Utente
Messaggi: 90
Iscritto il: sab gen 16, 2010 1:21 pm

Re: Dimissioni

Messaggioda Nicolò89 » mar set 13, 2011 3:28 pm

5natch ha scritto: la squadra esistente quindi deve adattarsi per mandare avanti la baracca. Se poi tu torni, sono io quello che ha dovuto fare anche il tuo lavoro a gratis e permettimi, un po' di credibilità con me la perderesti.


è quello che ho fatto io fino ad adesso.....tu vuoi farmi credere che fai il proiezionista e basta? io di operatore di cabina ho solo il contratto, poi eseguo ben mille altri lavori all'interno del cinema perchè hanno mandato via personale (cosa dovevo fare? rifiutare forse?)


5natch ha scritto:Da datore di lavoro o collega io non riaccoglierei molto volentieri chi voleva lasciarmi e non è stato in grado di farlo.


CINQUETRAPPARE L'aspettativa la chiedo perchè ho motivazioni personali per le quali non posso restare senza lavoro, non perchè ho la coda di paglia e se casomai mi va male me ne ritorno indietro mogio mogio, se avessi avuto la possibilità mi sarei già licenziato da un pezzo perchè ne ho le scatole piene di questo lavoro ma non per il lavoro in sè ma per come è stato manipolato da persone incompetenti! e inoltre mi sto rendendo sempre più conto che questo lavoro non ha futuro (almeno per me....mentre chi si abbassa a leccare sarà sempre coperto in qualche modo) e quindi preferisco rientrare operativo nel settore per il quale ho studiato!

Ma perchè bisogna sempre essere così aggressivi su un forum? la mia mi sembrava una domanda lecita e come sempre l'unico ad avere il buonsenso e la pazienza di spiegare è Antonio.....

5natch
Utente 8mm
Messaggi: 134
Iscritto il: mar giu 21, 2011 8:42 am

Re: Dimissioni

Messaggioda 5natch » mar set 13, 2011 3:46 pm

non volevo essere aggressivo, ti chiedo scusa ma non era mia intenzione.
Io non faccio il proiezionista ma programmo, quando ho operatori in ferie già qualche doppia in più genera una caterva di lamentele e controproposte delle quali farei volentieri a meno. L'operatore da noi non fa solo l'operatore ma collabora (quando può) alla customer satisfaction aiutando a sbrogliare code in cassa o alla porta o anche in sala. Il tutto su base volontaria perchè maschere e cassiere sono colleghi e se serve anche loro aiutano quando possono.
Se qualcuno mi chiedesse l'aspettativa io non la concederei (salvo obblighi contrattuali), non per invidia ma per coerenza. Se le ambizioni sono altre prendi l'onda e cavalcala. lavorando nel cinema mettiti alla prova gratuitamente durante le mattine, prenditi 4 mesi e dedicali alla nuova attività gratis, scoprirai se ti piace e se piaci, è un investimento su te stesso e il tuo domani.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23913
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Dimissioni

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar set 13, 2011 4:04 pm

Nicolo',

prendi atto dell'opinione di 5natch, commentala se vuoi ma cortesemente senza fare polemica.

5natch: io ho iniziato ad imparare al cinema dalle 18.00 alle 24.00. Dalle 9.00 alle 18.00 lavoravo full time altrove. L'ho fatto per 3 mesi poi mi hanno assunto. Pero' avevo anche 21 anni, anche se abitavo gia' per conto mio.

Ma se il nuovo datore di lavoro ti chiede di iniziare FULL TIME cosa gli rispondi? E se ti licenzi e la cosa non va a buon fine? Possiamo permetterci di perdere il lavoro al giorno d'oggi? Secondo me la richiesta e' sensata, poi capirei se un datore di lavoro non puo' permettersi di dare un'aspettativa ma io in quanto collega non avrei grossi problemi a "tirare la cinghia" per qualche mese mentre il mio collega tenta la fortuna. Peraltro con le leggi attuali se ti serve un aiuto per 2 mesi non e' piu' un grosso problema.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

5natch
Utente 8mm
Messaggi: 134
Iscritto il: mar giu 21, 2011 8:42 am

Re: Dimissioni

Messaggioda 5natch » mar set 13, 2011 5:34 pm

Certo. dipende dal tuo nuovo datore di lavoro, ma se ti proponi magari in affiancamento gratuito in tutto il tuo tempo libero diurno (che per un operatore non è mai poco) ti presenti già in un altra maniera. Parla magari con la tua direzione attuale e chiedi di fare solo chiusure, il giorno dovrebbe bastarti eccome per qualsiasi altro tipo di esperienza.
In questi tempi dove tutti cercano il tempo indeterminato fin da subito, in cui la domanda su quanto è lo stipendio è una delle prime quattro che mi vengono poste, seguita da quante ferie e quanti giorni liberi ho, una persona qualche anno fa mi ha sorpreso; al mio preambolo "non facciamo contratti indeterminati prima della seconda scadenza bla bla bla mi ha interrotto e mi ha detto che non lo vuole. "provami 6 mesi" ha chiesto "e poi mi dirai tu se vorrai farmi un indeterminato o salutarmi". Ora è a capo di un grosso ramo dell'azienda e crescerà ancora.
Concordo pienamente sul fatto che i tempi attuali sono duri per cercare lavoro ma è anche una questione commerciale e di disponibilità in fondo.

Nicolò89
Nuovo Utente
Messaggi: 90
Iscritto il: sab gen 16, 2010 1:21 pm

Re: Dimissioni

Messaggioda Nicolò89 » mar set 13, 2011 6:44 pm

Ok, chiedo scusa per la mia risposta, non intendevo offendere nessuno....purtroppo questi sono state giornate molto difficili soprattutto sul piano morale/emotivo.

Anche perchè ho preso una decisione: rassegno le dimissioni.....

E qui un'altra domanda (sono proprio de coccio!) ho già letto il contratto alla voce licenziamenti ma vorrei essere sicuro....quindi mi confermate che per un' apprendista operatore di cabina con contratto a tempo determinato (qualifica operaia) il preavviso è 2 settimane compreso i giorni di riposo? Cioè se io spedisco la lettera in data 15 di questo mese (settembre) posso mettere come ultima data lavorativa il 30 settembre? (non sono 2 settimane, c'è un giorno in più ma penso che male non faccia)

Grazie infinite per sopportarmi! :)

5natch
Utente 8mm
Messaggi: 134
Iscritto il: mar giu 21, 2011 8:42 am

Re: Dimissioni

Messaggioda 5natch » mar set 13, 2011 8:00 pm

se le dai il 15 anzichè il 15 ti viene conteggiato in più:
1/13 della 13esima; 1/14 della quattordicesima; ferie e permessi del mese di competenza anche se non lo hai terminato, quindi meglio darle il 16


Torna a “Contratto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite