Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Cos'e', dove si fa, come funziona
Avatar utente
88stressato
Il Troll del Forum
Messaggi: 910
Iscritto il: gio dic 11, 2008 2:04 pm
Skype: proiezionista88
Località: Lombardia - Cremona
Contatta:

Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda 88stressato » mar mar 10, 2009 8:07 pm

salve ragazzi....

per tutti coloro che stanno studiando per diventare Proiezionisti, o lo sono già, consiglio e non obbligo (in quanto che io sappia non è testo di esame.... quindi non mi prendo responabilità) di acquistare il nuovo manuale dei Proiezionisti ed. 2009 .... io sono venuto a conoscenza di questo manuale tramite un amico collega Proiezionista (di cui non faccio il nome ma posso dire che è iscritto al forum... non so se vuole.. ma se vuole risponda pure con un post!!!!!! :) )....e mi è arrivato oggi..... devo dire davvero interessante... ben impostato... e si presenta bene...ora comincerò a leggermelo con calma.... su questo manuale si trovano tante cose interessanti (almeno dall'occhiata veloce che gli ho dato prima di andare al lavoro oggi!!!)....
per chi fosse interessato mi contatti in pvt che gli spiego modalità costi....come fare per averlo e tutte le info che vuole.... (non le scrivo qua perchè non ho chiesto l'autorizzazione a pubbicare i nomi e dati!!!!)

Stefano
Perchè il Vero Cinema lo trovi solo da noi!!! www.cinemaurora.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: per tutti i futuri Proiezionisti.....

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar mar 10, 2009 8:42 pm

Solo a titolo informativo ricordo che sul sito è presente un manuale scaricabile gratuitamente che a detta di chi si è patentato anche recentemente è più che sufficiente alla preparazione dell'esame stesso.
Questo non vuol dire che non ci sia di meglio, ma visto che magari qualcuno capita qui senza avere altre informazioni direi che la precisazione era d'obbligo.

Il manuale è stampato da ANEC Lazio, mi avevano mandato il comunicato e non sapevo se pubblicarlo o no perché comunque è pubblicità, non è gratuito...

http://www.agisanec.lazio.it/sezioni.as ... &catID=417

Ora, io non ho tale manuale ma leggendo l'estratto sul sito ANEC mi sono saltate agli occhi un paio di cosette.
lossless.gif
lossless.gif (14.33 KiB) Visto 7037 volte


E' LOSSLESS, "senza perdita". E "trasparente" non mi pare ua traduzione comprensibile a chi non capisce molto.
LOOSE vuol dire "sciolto", "staccato".


tds.gif
tds.gif (5.02 KiB) Visto 7038 volte


http://www.avicatech.com/avica-press.html
Temo che sia la DTS, il tds è il TurboDiesel


proj.gif
proj.gif (10.23 KiB) Visto 7038 volte


E' il manuale del proiezionistA o dei proiezionistI? Che io sappia, inoltre, il THE in questo caso non ci va.
https://nt12.orbital.net/bksts/merchand ... .asp?id=18
62584359.gif
62584359.gif (8.93 KiB) Visto 7007 volte


Per giuntare due lembi di pellicola si parla di "unire due pezzi di pellicola"...??


Ma andiamo al glossario.


http://www.agislazio.it/Manuale/estratto%20manuale.pdf

AC (corrente alternata) è ALTERATING CURRENT? Usata dalle aziende cinematografiche? La usiamo tutti! Se avessi detto alla mia insegnante di fisica "prima va verso una direzione poi verso l'altra" mi mandava a sedere con un bel 4.

Ampère è la quantità di VOLUME di corrente???

Amplifier è un "dispositivo che accumula i segnali elettrici deboli nel canale audio così da trasmettere quelli più forti nell'altoparlante"

La descrizione di "analogue sound" la lascio a voi

ATTENUATION, intensità debole???

Automation: sistema di controllo di una proiezione che attraverso gli "impulsi dati sulla pellicola" è in grado di far "girare il programma automaticamente"...

Aperture Plate (mascherino): PIATTO DI METALLO inserito nel proiettore per adeguare l'immagine proiettata alla proporzione desiderata (ma chi ha scritto queste cose sa di cosa parla?)

BLOOPING = Inserimento di una RAPPEZZATURA (!!) nera sulla colonna sonora così da prevenire fastidiosi rumorosi...??

Diversamente dalle colonne sonore magnetiche, gli assemblaggi della testina magnetica - comunemente noti come annessi - vengono sempre prima del quadruccio, (come gli annessi digitali) quindi è necessario un percorso diverso della pellicola


Le teste sonore integrate nella macchina (non le cat 70x per intenderci) in inglese si chiamano "penthouse". Il mio vocabolario definisce il termine "penthouse" come "piccolo fabbricato annesso". Forse però "annesso" non è esattamente il termine giusto. Il termine giusto è... penthouse!

B.K.S.T.S. BRITISH KINEMATOGRAPH SOUND AND TELEVISION SOCIETY. SOCIETÀ BRITANNICA CHE SI OCCUPA DEGLI
ASPETTI TECNICI DEL CINEMA E DELLA TELEVISIONE


Curiosamente il volume sopra riportato è edito/prodotto dalla BKSTS ad un prezzo di 40 sterline.

Signori, se questo è uno stralcio rappresentativo non so cosa pensare. Viene il sospetto che sia un glossario tradotto dall'inglese vuoi per i termini inglesi rimasti, vuoi per l'esempio del 50Hz riferito all'Inghilterra... in Italia non è lo stesso?
Nessun problema a recuperare materiale, ma qualcuno dovrebbe essere in grado di tradurlo correttamente ed eventualmente di correggerlo.

La mia opinione professionale, parziale in quanto non ho letto l'intero manuale, è assolutamente negativa e se il manuale risultasse coerente con lo stralcio pubblicato, ne sconsiglio a tutti l'acquisto anche alla luce del suo costo (dal sito: 40 euro).

Ciao
Antonio
Allegati
Cs Manuale Proiezionista.pdf
(169.22 KiB) Scaricato 225 volte
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
88stressato
Il Troll del Forum
Messaggi: 910
Iscritto il: gio dic 11, 2008 2:04 pm
Skype: proiezionista88
Località: Lombardia - Cremona
Contatta:

Re: per tutti i futuri Proiezionisti.....

Messaggioda 88stressato » mar mar 10, 2009 9:22 pm

ti ripeto....io lo occhiato solo dieci minuti prima di andare al lavoro e mi sembrava a posto.....
proverò a controllare....
e poi se hai delle lamentele o delle correzioni rivolgile al diretto interessato (chi ha prodotto/pubblicato ecc ecc ) il libro... gli invii una bella mail...cosi risolvi.....

controllerò

Stefano
Perchè il Vero Cinema lo trovi solo da noi!!! www.cinemaurora.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar mar 10, 2009 9:25 pm

Stefano

è ovvio che le critiche NON sono rivolte a te.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4194
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Mauro » mar mar 10, 2009 9:30 pm

Ho dato un'occhiata all'estratto del manuale presente sul sito.
Lasciando perdere i refusi di stampa, che alla fine possono anche sfuggire, in un testo che si propone come manuale per la categoria credo che ci siano troppe imprecisioni, dagli esempi di definizione che si possono leggere per arrivare a finezze come "come...unire una pellicola"
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

Avatar utente
88stressato
Il Troll del Forum
Messaggi: 910
Iscritto il: gio dic 11, 2008 2:04 pm
Skype: proiezionista88
Località: Lombardia - Cremona
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda 88stressato » mar mar 10, 2009 9:32 pm

è ovvio mica lo ho fatto io!!!!

antonio se vuoi delucidazioni sono qua....
Perchè il Vero Cinema lo trovi solo da noi!!! www.cinemaurora.it

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3807
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Walter » mar mar 10, 2009 9:38 pm

ah ah ah :clap: ...ma hanno usato il traduttore automatico di google per tradurre i termini dall'inglese nel glossario???

Sempre nella definizione di AC dicono che in GB per esempio la frequenza è 50Hz…perché non dire che in Italia è a 50 hz? :Doh:
oppure ANAMORPHIC LENS: Lente che normalmente raddoppia le linee orizzontali….cosa sono le linee orizzontali? :Doh:
le definizioni di APERTURE PLATE o BLOOPING sono ridicole... :hahaha:

Sinceramente, senza offesa per nessuno, per quanto impreciso e datato possa essere, il manuale presente su proiezionisti.com mi pare più affidabile….
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Matteo83
Moderatore
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven ott 06, 2006 7:01 pm
Località: Mondo - Italia - Lombardia - Brescia
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Matteo83 » mar mar 10, 2009 11:04 pm

...io evito come la peste il manuale che Antonio ha citato...

Quello scaricato da questo sito è ottimo e studiando quello si può sostenere l'esame per il patentino senza timori di aver tralasciato nulla...infatti io ho studiato sul manuale del sito e l'esame è andato ottimamente.
Non penso che si faccia una bella figura se l'operatore ci chiede cosa è un'anamorfico e noi rispondiamo " Lente che normalmente raddoppia le linee orizzontali "...
Mi stupisco come nessuno abbia lamentato all'ANEC cotali errori e traduzioni maccheroniche.

Ciao
Matteo83
"Maccarone...m'hai provocato e io te distruggo, maccarone! Io me te magno!". (Alberto Sordi in "Un Americano a Roma")

“Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo.” (Toto' in "Toto' a colori")

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » mer mar 11, 2009 2:32 am

Anche alla luce di quanto discusso, ho messo online una versione completa del contenuto del sito.

Praticamente tutto il sito, impaginato in un comodo PDF con le figure. 125 pagine.
Questo mi fu inviato molti anni fa da Alessandro Marini, che mi aveva chiesto se poteva servire. Poi il periodo non era per me dei migliori ed è rimasto là. M'è tornato in mente e lo pubblico volentieri, chiedendo scusa ad Alessandro per averlo ignorato (ho provato a mandargli una mail ma non è più valida).

viewtopic.php?f=26&t=4897

Il manuale è gratuito.

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 950
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Elia Orselli » mer mar 11, 2009 4:12 pm

Leggere l'estratto di questo manuale mi ha fatto sufficientemente rabbrividire. E dire che quando ho letto la notizia dell'uscita sul giornale dello spettacolo non vedevo l'ora che arrivasse all'AGIS di Bologna per comprarlo. Ci penserò bene.

A parte ciò faccio una proposta che spero possa piacere: non mi dispiacerebbe mettere insieme un manuale che possa essere utile in tutti i momenti. Mi spiego: il manuale del sito è certamente molto ben fornito, però non riesce a far capire bene a un patentando cosa realmente gli verrà chiesto per l'esame e, d'altro canto, non approfondisce gli aspetti che poi sono utili per chi il lavoro lo fa: manutenzione dei vari sistemi della cabina, funzionamento delle varie macchine nello specifico e così via.
Mi piacerebbe quindi creare un'opera omnia, per così dire, come era il Mannino Patané, che permetta in ogni momento di risolvere i dubbi sia dell'apprendista, sia del responsabile. Mi immagino questa cosa magari a tomi: uno per la preparazione dell'esame, per esempio, uno approfondito sulla sicurezza, uno sul funzionamento e la manutenzione delle macchine (nella cui preparazione non sarebbe male riuscire a coinvolgere le aziende).
Secondo voi potrebbe essere una cosa utile? C'è qualcuno eventualmente disponibile a collaborare alla redazione?
Elia

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » mer mar 11, 2009 5:06 pm

Ciao Elia

Sicuramente sarebbe cosa saggia.
Io mi ci ero messo anni fa, per la mia squadra. Il fatto è che a fronte di 40 pagine di spiegazioni, figure e grafici nessuno, dico nessuno, ha mai perso 2 secondi anche solo a leggerlo quindi poiché le esigenze aziendali comunque non ne richiedevano l'esistenza ho desistito.
Magari metterò online anche quello.

Poi è vero che le esigenze della mia azienda non sono certo quelle comuni ma se penso che a Roma per 40 euro mettono in commercio una cosa del genere sinceramente mi passa la voglia.

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 950
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Elia Orselli » mer mar 11, 2009 6:28 pm

se penso che a Roma per 40 euro mettono in commercio una cosa del genere sinceramente mi passa la voglia.
Basta non pensarci ;)

Io credo che si possa realizzare una cosa molto ben fatta a un prezzo decisamente più contenuto (sempre che la si voglia poi stampare e vendere).
Elia

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » mer mar 11, 2009 6:44 pm

Sicuramente. Sarebbe un progetto interessante.

Apri una discussione in Cinema, poi ne parliamo ora devo scappare!

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » ven mar 13, 2009 12:06 am

Per correttezza ho avvisato Anec/Agis Lazio, che mi avevano contattato tempo fa chiedendomi di pubblicizzare la pubblicazione, di questa discussione.

Per ora non ho ricevuto notizie.

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3807
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Walter » gio apr 16, 2009 9:22 am

Vedo che hanno cambiato l'estratto presente sul sito...lo leggerò con calma.
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » gio apr 16, 2009 1:51 pm

Sto leggendo.

Si parla sempre di traduzioni maccheroniche. La testa di lettura sulla "cima" del proiettore, il "tubo delle lenti" e le fotocellule da pulire con un "aerosol".
Se la testa di lettura non è bene allineata (se il raggio scandisce oltremodo il lato di una colonna sonora!) si sente un "GUASTO"?

"Come i proiettori i meccanismi della torre e della piastra long play dipendono da motori e cuscinetti".

Che roba è?

Ma... Quando parla di "Integrated Technology" non si riferirà mica ad IT = Information Technology?

L'estratto è decisamente migliore. La parte iniziale è la solita traduzione maccheronica però senza errori madornali. Ma io stesso ho difficoltà a capirne qualche passaggio vuoi perché parla ancora di lampade eccitatrici vuoi per errori di traduzione.
La seconda parte di cinema digitale non è tradotta, almeno non sembra, ed mi pare corretta ma dandone un giudizio personale credo che per il proiezionista medio sarebbe necessaria una spiegazione più analitica, con qualche esempio in più e qualche spiegazione delle basi in più. Così sono tante informazioni "buttate lì" che chi non è in grado di capire non sarà in grado di capire nemmeno dopo la lettura.

Trovo veramente poco professionale da parte di AGIS Lazio l'aver sostituito l'estratto invece di essersi messa in contatto con me o con noi per discutere della cosa. Mi hanno contattato per fare pubblicità ma non mi hanno contattato quando hanno capito che non ero favorevolmente colpito dalla pubblicazione.

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3807
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Walter » gio apr 16, 2009 7:59 pm

Quantomeno simpatica la traduzione rack -> rastrelliera ;)
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » ven apr 17, 2009 2:55 am

Questa me la sono persa...

Ma credono così di aver "risolto"? Ma è possibile, io non ho parole.

Cia
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23910
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar apr 21, 2009 10:41 pm

Seguendo le istruzioni del prestigioso manuale sulla pulizia della cellula o dello scanner

aerosol.gif
aerosol.gif (21.61 KiB) Visto 6566 volte


Suggerisco questo prodotto

aerosol.gif
aerosol.gif (32.77 KiB) Visto 6567 volte
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3807
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: Manuale dei proiezionisti edizione 2009

Messaggioda Walter » mar apr 21, 2009 10:47 pm

Esiste anche la versione certificata THX? :hahaha: :hahaha: :hahaha:
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it


Torna a “Patentino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite