Nuova partnership con Nexo Digital

Forum ufficiale delle iniziative Nexo Digital
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23890
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar apr 13, 2010 11:25 pm

Carissimi

Qualcuno avra' notato da giovedi' notte la comparsa del logo NEXO Digital sulla testata del forum. Direi che sia giunta l'ora di spiegarne il motivo!

Qualche tempo fa sono stato contattato da Alberto Pillon, Production and Operation Manager di Nexo Digital. Nexo Digital sta proponendo dei contenuti alternativi per il cinema, dalla riedizione di vecchi film in Digitale 2K alla proiezione via satellite di concerti. I nostri contatti si sono limitati a chiacchierate tecniche, in quanto Alberto ha la convinzione - che non posso che condividere - che tutto questo possa funzionare solo se fatto con i dovuti standard qualitativi.

Ho personalmente proiettato o assistito a eventi alternativi provenienti da DVD o da Blu Ray o da PAL via satellite. Materiale non pensato per il cinema, spesso attraverso proiettori "business", non pensati per la proiezione su grandi schermi e non calibrati. I risultati sono sempre andati dal mediocre all'agghiacciante.

Quello che Nexo Digital vuole fare e' offire contenuti di alta qualita' e un supporto alle sale in modo che il risultato finale sia il migliore possibile.

Qui subentra il forum Proiezionisti.com. Nexo vorrebbe arrivare direttamente nelle Proiezioni con informazioni utili, dati tecnici e feedback. Per fare un paragone, un po' quello che Disney fa con il loro sito che informa direttamente i proiezionisti sulla struttura dei loro DCP in modo da aiutare o facilitare il lavoro del proiezionista.
Questo forum e' abbastanza conosciuto nel settore cinematografico e sicuramente potrebbe essere d'aiuto.

Attenzione: Nexo non gestisce il forum ne' utilizza il forum come strumento pubblicitario (a parte l'inevitabile "pubblicità" proveniente dal solo partecipare a questo forum). L'intenzione e' quella di usare questo strumento come canale di comunicazione. Nexo pubblichera' note ufficiali, programmi, dati tecnici e rispondera' a tutte le domande, dubbi, feedback, reclami, lamentele che perverranno. Chiaramente per taluni argomenti il contatto diretto sara' sempre privilegiato, ma il forum potrebbe comunque essere uno strumento di "primo contatto" per poi discutere il problema in separata sede.

L'assistenza tecnica sara' comunque effettuata direttamente da Nexo Digital ma chi lo volesse puo' postare qui eventuali problemi, dubbi, impressioni in modo che la discussione diventi archivio permanente, utile magari ad altre persone con i medesimi dubbi o perplessità.

Non conosco Alberto personalmente ma ci ho parlato per telefono. Siamo perfettamente allineati tecnicamente e l'intenzione e' quella di una collaborazione costruttiva e votata al risultato finale. Devo dire di essere rimasto piuttosto colpito nel sentir parlare un responsabile di qualita', di ricerca del dettaglio e di cose spesso sconosciute specialmente in questo settore e specialmente quando si tratta di parlare di contenuti alternativi.

Credo che questo forum non possa che trarre vantaggi dalla partecipazione ufficiale di un operatore.

Il primo evento di Nexo Digital e' il concerto di Ligabue che si terra' il 15 Aprile alle 21.00 nei cinema aderenti.
Per farvi capire di cosa parlo, il concerto verra' trasmesso in Digitale 2K via Dolby Digital a 640kbps (e non 320 come nelle pellicole - il PCM credo che non sia ancora alla portata del satellite) e l'audio e' stato appositamente remixato discretamente in un vero cinema per renderlo il piu' adatto possibile agli impianti cinema, che ovviamente sono diversi dagli impianti di un Concerto.

Auguro in bocca al lupo ad Alberto, a Nexo per questa iniziativa e alla nostra collaborazione.

Attendiamo i vostri commenti!

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Alberto Pillon
Nexo Digital Staff
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ago 14, 2003 1:57 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda Alberto Pillon » mar apr 13, 2010 11:41 pm

Gentili utenti del forum, mi presento:
sono Alberto Pillon, direttore operativo di Nexo Digital.

Nexo Digital è una società che opera nell'ambito della produzione e distribuzione di contenuti alternativi per il cinema, principalmente
dedicati al nascente mercato digitale 2K.
E' con immenso piacere che inauguro una nuova sezione sul Forum dedicata ai nostri eventi ed iniziative, frutto di una accordo con
l'Amministratore, Antonio Marcheselli, che ringrazio fin da ora per averne condiviso l'idea.

Tra gli obbiettivi che ci siamo dati nel fondare Nexo Digital, vi è sicuramente quello di prestare attenzione particolare allo stato qualitativo dei prodotti proposti, sia in termini di appeal del contenuto proposto, sia in termini di attenzione alla parte tecnica che ne determina la corretta proiezione.
Abbiamo due prime linee editoriali in fase di start-up:

Nexo Legend, che si occuperà di riportare ogni anno circa 80 titoli del passato in formato 2K:
grandi successi come PSYCHO, A QUALCUNO PIACE CALDO, VIA COL VENTO, SCIARADA, COLAZIONE DA TIFFANY, ma anche ROCKY, LA FEBBRE DEL SABATO SERA, GREASE, FRANKEINSTEIN JUNIOR, RITORNO AL FUTURO, GLI INTOCCABILI...
Per farlo abbiamo lavorato oltre un anno al fine di reperire il materiale originale, le colonne sonore Italiane, i migliori laboratori di scansione e
digitalizzazione, cercando di ottenere il migliore risultato possibile al fine di riproporre il grande Cinema... al Cinema!

La seconda linea editoriale si chiama Nexo LIve, ed inaugura la stagione il 15 p.v. con il "LIGABUE DAY", evento trasmesso su circa 105 strutture
nel territorio Nazionale ( già sold-out in molte di queste ).
Altri contenuti graviteranno nell'orbita di Nexo Live, e saranno nuovamente concerti musicali classici, rock, pop, jazz, oltre ad eventi teatrali e sportivi.
Per la parte Live, Nexo Digital sceglie di differenziarsi rispetto ad altre realtà operanti nel mercato, e per farlo punta tutto sulla qualità:
-Qualità del prodotto, grazie ad una divisione Editoriale preposta a chiudere accordi con le principali realtà Nazionali ed Internazionali
operanti nell'organizzazione grandi eventi, con le maggiori etichettediscografiche, con le più importanti agenzie teatrali.
-Qualità audio/video, a cominciare dal materiale prodotto, girato in HD nativo attraverso la professionalità dei migliori registi e operatori broadcaster, o addirittura filmato con camere RED, splendide apparecchiature di ripresa digitali 4K e 8K.
-Qualità di trasmissione satellitare, attraverso l'utilizzo di circuiti di distribuzione del segnale ai massimi livelli in termini di qualità e sicurezza
( Eutelsat e Arqiva ).
-Qualità della ricezione in cabina, grazie alla scelta di decoder professionali in grado di sopportare alti bitrate di trasmissione ( 60-80Mbits ), collegati direttamente ai sistemi di proiezione mediante HDSDI e audio 5.1 ( in molti casi già predisposti alle future trasmissioni LIVE 3D )
-Qualità della catena produttiva, che mantiene sempre ai massimi standard i livelli di codifica HD da portare su grande schermo.

Tutto questo sarebbe ovviamente impensabile senza l'avvento della proiezione digitale, a ancor più senza il contributo di tutti coloro
che fanno in modo che in ogni sala vi sia una proiezione in grado di dare massimo coinvolgimento e grande qualità al prodotto proposto.

La sezione su questo Forum nasce con lo scopo di poter dare un punto di riferimento dove scambiare opinioni, pareri, richieste,suggerimenti tra
coloro che aderiranno alle nostre iniziative, oltre ad ottenere anticipazioni e curiosità su tutte le nostre attività.
Lo scopo è anche quello di fornire un portale tecnico per l'allineamento produttivo di messa in onda, che veda quanto più possibile diffuse le
informazioni necessarie alla corretta riproduzione delle iniziative e dei prodotti da noi proposti.
Non ultimo.. i suggerimenti, le critiche e tutto quello che grazie a voi riusciremo a fare per migliorare giorno dopo giorno, e per correggere
quello che da soli, certamente, non potremmo mai totalmente individuare.

Il nostro sito ( http://www.nexodigital.it ) ospiterà nell'area esercenti il link che rimanda proprio a questa sezione, affinché si possa creare una
sinergia di comunicazione tra addetti del settore.
Credo che questo Forum sia una bella occasione di crescita e approfondimento:
e' un grande onore poter contare anche su questa risorsa per migliorare i nostri traguardi ( che per forza di cose saranno traguardi condivisi con tutti voi )

Vi ringrazio anticipatamente.

A.Pillon
Direzione Operativa
Nexo Digital

Avatar utente
Daniele Buttafava
Utente 35mm
Messaggi: 1289
Iscritto il: mer giu 29, 2005 11:48 pm
Località: Genova Liguria

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda Daniele Buttafava » mer apr 14, 2010 11:24 pm

Sono entusiasta della vostra nuova proposta,anche perche' e' la prima volta che una casa di noleggio si rivolge direttamente alla nostra categoria chiedendo il nostro parere sul prodotto che si propone in sala.
Proprio ieri alcuni ragazzi hanno chiesto in cassa se sapevamo se a Genova c'era qualcuno che proponeva l'evento di Ligabue,ma non siamo stati in grado di dargli notizie certe se ci fosse stata una sala di Genova che lo proiettasse.In effetti con 4 sale digitali in citta',dedicarne una a questo genere di eventi sarebbe piu' che auspicabile.
Ancora complimenti per l'iniziativa,sperando presto di collaborare.
....Lunga vita e prosperità!

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23890
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda Antonio Marcheselli » mer apr 14, 2010 11:26 pm

E ho appena saputo che Alberto è anche patentato quindi a tutti gli effetti un proiezionista!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1674
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda pclarici » gio apr 15, 2010 12:11 am

L'idea è senza dubbio buona, da appassionato prima ancora che da esercente ho sempre avuto l'interesse a riportare sullo schermo film che hanno fatto la storia, dando la possibilità alle nuove generazioni di vederli dove meritano e nelle condizioni tecniche ottimali. Questo ultimo punto, siamo sinceri, con il 35mm è sempre più difficile. Quindi, mi auguro che il catalogo dei DCP disponibili sia pubblicato a breve nei dettagli, e che quest'opera di recupero prosegua negli anni: ben venga una (curata) digitalizzazione, anche per mantenere un patrimonio culturale da non sottovalutare.

Invece, per quanto riguarda gli eventi live, ho una perplessità: la situazione dei contenuti alternativi in Italia è piuttosto complessa. Nel tempo sono nati diversi network, che certo non hanno brillato per interoperabilità (potrei dirvi che oggi sul mio tetto ho due parabole diverse, un decoder DVB-S2 Humax per un fornitore e un sistema inutilmente complicato tra PC composto e media player HD per un altro): oggi si affaccia sul mercato anche Nexo Digital, che a quanto so per questo primo evento si avvarrà del supporto di Eutelsat/Open Sky (e vai con la terza parabola e il terzo decoder).
Quello che vorrei sapere è se questa scelta sarà costante, e dunque se sarà necessario stipulare un contratto con loro (che oggi potrebbe essere di comodato almeno per la parte 2D, ma si tratta comunque di un vincolo) per la fornitura degli eventi musicali/sportivi/eccetera di cui Nexo deterrà i diritti.

Non sarà possibile per un esercente acquistare direttamente un ricevitore HD come l'IDC citato nel sito (o altri analoghi e approvati), e provvedere autonomamente al puntamento sul satellite impiegato, magari con una parabola motorizzata di dimensioni adeguate che consenta la ricezione di contenuti anche da altri provider? In parole povere, con la diffusione della disponibilità di contenuti alternativi, non sarebbe auspicabile fare un primo passo promuovendo l'installazione di un "decoder unico" con cui la sala sia libera di presentare di volta in volta gli eventi contrattualizzati, a prescindere dal fornitore?
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Alberto Pillon
Nexo Digital Staff
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ago 14, 2003 1:57 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda Alberto Pillon » gio apr 15, 2010 1:34 pm

Vi ringrazio per gli interventi.

In risposta a Daniele, ringrazio prima di tutto per la fiducia all'iniziativa, confermando però che non siamo riusciti a chiudere contrattualmente con nessuna delle 4 sale digitali di Genova, e la cosa ci è dispiaciuta molto.
Credo si sia trattato di deficit di apparecchiature disponibili da parte di OpenSky, che comunque ha fatto un lavoro realmente pesante, installando in un mese scarso in più di 65 nuove strutture, coordinando il tutto da Cinemeccanica, la quale interveniva subito dopo per l'integrazione agli apparati esistenti di sala.

In risposta a Pietro, ci tengo a precisare che il catalogo dei primi film è già disponibile sul sito, alla voce NexoLegend o sul fondo della home page ( si possono sfogliare con l'apposita barra di scorrimento ); Siamo in campagna acquisti per il 2011, questa volta anche con opere Italiane, la cui lavorazione spesso richiede processi di ricerca e tecnici molto più complessi.
Concordo sull'analisi della parte Live, anche se è presto per parlare di "decoder unico" in questo campo: l'offerta dei contenuti è relativamente bassa, credo che il mercato si auto-regolerà in futuro. Per il resto sono scelte di campo: noi abbiamo fatto le nostre, e sotto un certo livello qualitativo non intenderemmo scendere: ad oggi questo compromesso è garantito, a nostro parere, unicamente dalla scelta di determinati apparati di ricezione e da determinate specifiche sulla banda satellitare utilizzata.

Acquistare un apparato con parabola motorizzata è fattibile, ma si presenterebbero difficoltà nel destinare al giusto NOC ( Network Operation Center ) la gestione dei parametri di ricezione dello stesso ( che attualmente viene programmato in remoto e gestito con rapidità anche in caso di "disaster recovery" ) ,oltre all' apertura delle chiavi Biss ( gestione dei diritti di accesso alla visione ).

Si affermerà chi proporrà un circuito di qualità e ben distribuito nel territorio,IMHO. Vedremo.

Grazie ancora per i messaggi di benvenuto, conto di dare spesso risposta ai vostri quesiti.

A. Pillon

markofwolves
Messaggi: 31
Iscritto il: gio apr 01, 2010 2:40 pm

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda markofwolves » sab apr 17, 2010 2:56 am

Ma è vero che farete i mondiali in 3D?

alan
Messaggi: 20
Iscritto il: lun feb 02, 2009 1:03 am

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda alan » sab apr 17, 2010 3:08 pm

Mi piacerebbe vedere i film 3D degli anni '50.
House of Wax, Dial M for Murder...
Avete in programma digitalizzazioni 3D ?
Alan

iovlui
Utente 35mm
Messaggi: 334
Iscritto il: sab apr 16, 2005 9:12 pm
Skype: casadellearti
Località: Puglia

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda iovlui » sab apr 17, 2010 4:18 pm

markofwolves ha scritto:Ma è vero che farete i mondiali in 3D?


Chi deterrà i diritti di distribuzione in Italia?
Mi sa che ci sono diverse trattative in atto ma i tempi stringono.
Nel frattempo la samsung e co. hanno messo sugli scaggali i lori primi tv 3D ready con occhiali attivi...

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23890
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Nuova partnership con Nexo Digital

Messaggioda Antonio Marcheselli » sab apr 17, 2010 9:35 pm

Alan

Non ho idea di come fossero realizzati tali film e con che risultati. Sicuramente può essere fatto ma tieni conto di una cosa: a quei tempi bastava poco per essere impressionati. Io faccio il paragone con il suono: molti di noi ricordano il film "xyz" con un surround favoloso o con chissà quale dinamica; poi esce in Blu Ray, si guarda nell' Home Theater bomba dell'amico e... suona mediocre. Questo perché al tempo un po' di ambienza nel surround era una cosa sbalorditiva, oggi se non fai 130dB non ti impressioni più :)

Non dico che non vadano riportati in 3D 2K i film degli anni 50, anzi magari sarebbe interessante non lo so. Ma teniamo sempre conto che sono film degli anni 50. Andare a rivedere un film come "Il Padrino" al cinema sarà certamente favoloso. Ma se a livello immagine si riescono a trovare, immagino, pellicole 70mm che restaurate hanno una qualità pari all'attuale (con le tecniche dell'epoca), per l'audio l'audio spesso è un tragico MONO e quello è e deve rimanere tra l'altro. Magari ripulito, un po' "aperto" ma senza accrocchi tipo surround e sub!!

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo


Torna a “Nexo Digital”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite