gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Forum tecnico di carattere generale
andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » sab mag 24, 2008 5:53 pm

ciao a tutti, scusate ma io non sono molto esperto in obbiettivi :roll: , quindi chiedo a voi se per favore mi potreste sbiegare(anche generalmente) quale tipo di obbiettivo sciegliere in base alla grandezza dello schermo.
che differenze ci sono tra flat e cinemascope?
e....... che cosa è di preciso l'anamorfico?

ringrazzio anticipatamente chiunque mi risponderà!! :mrgreen: ciao :wink:
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23923
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Antonio Marcheselli » sab mag 24, 2008 6:03 pm

Che differenze ci sono tra flat e cinemascope? Sezione immagine del sito, è una domanda un po' base! :)

Gli obiettivi variano in funzione della loro focale (ingrandimento).

Varie serie di lenti hanno definizione e luminosità differenti. In effetti è un peccato vedere che tutti, penso, montano le serie "base", ho avuto modo di confrontare uno schneider oro con un Isco rosso (se non erro) e la differenza in luminosità era bella evidente...

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3807
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Walter » sab mag 24, 2008 7:46 pm

La sezione in cui hai postato era sbagliata.
Approfondimenti tecnici ha un regolamento ben preciso che ti consiglio di leggere.
ciao
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23923
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Antonio Marcheselli » sab mag 24, 2008 8:49 pm

Ops! :oops:
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » dom mag 25, 2008 8:01 pm

scusami antonio, vorrei chiarire una cosa:
se ho ben capito:
IO SE COMPRO UNA MACCHINA SENZA OBBIETTIVI E LENTI(SENZA OTTICA) DEVO POI ACQUISTARMI UN OBBIETTIVO+ UN ANAMORFICO\panoramico\flat? :?:

mille grazie. ciao :wink:
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23923
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Antonio Marcheselli » dom mag 25, 2008 8:38 pm

ti servono ovviamente gli obiettivi.

Sicuramente un Flat e uno Scope (compatto o combinato).

Ciao
A
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Orsoluca
Utente 35mm
Messaggi: 800
Iscritto il: gio gen 06, 2005 11:01 pm
Località: Lazio

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Orsoluca » dom mag 25, 2008 10:08 pm

Andrea Ambrosini,

come ti dice Antonio il proiettore deve essere dotato degli obiettivi che cambiano in rapporto al formato di proiezione.
Inoltre la lunghezza focale degli obiettivi deve essere calcolata in base alle dimensioni dello schermo e in base alla distanza schermo-proiettore.

Qui trovi tutto spiegatro molto bene:

http://www.proiezionisti.com/pagine/rapporti_ottici.php

Ciao
Luca Bellomonte
No audience should be expected to pay too see what looks like a second-hand product.

andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » lun mag 26, 2008 5:42 pm

qundi, voi quale tipo mi consigliate? quale è maggiormente diffuso? cinemascope o panoramico?
vorrei prenderne solo uno intanto visto che non ho molte disponibilità economiche! :roll:

grazie ciao :wink:
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4196
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Mauro » lun mag 26, 2008 6:41 pm

Servono ENTRAMBE le ottiche, per lo scope e per il panoramico.
Un consiglio, visto che siete praticamente inesperti: perchè non vi affidate a qualche service specializzato???
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 952
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Elia Orselli » lun mag 26, 2008 6:46 pm

Purtroppo non è una scelta che si possa fare: il Cinemascope e il Panoramico (specialmente l'1:1,85) sono due formati che coesistono e praticamente in egual misura (in relazione con i film che proietto io). Ovviamente se vuoi usare la macchina per proiezioni pubbliche o rassegne, o cinema all'aperto devi assolutamente possedere entrambi gli obbiettivi (o meglio Panoramico, Scope + anamorfico) e chiaramente i due mascherini corredati, se invece la macchina la usi solo per il tuo piacere personale puoi pensare di prendere solo un panoramico (precludendoti la possibilità di proiettare tutti i film in Cinemascope). L'unico obiettivo che ti puoi risparmiare è quello per il panoramico 1:1,66 perché oramai si usa pochissimo (tranne nel mio cinema perché per ora l'1:1,85 :( ma provvederemo). Dopo aver fatto i calcoli degli obbiettivi che ti servono fai una bella ricerca nella sezione Vendo del sito e vedrai che troverai qualche obbiettivo anche a buon mercato. Se ti può essere utile, nel sito della Schneider Optics c'è un software gratuitamente scaricabile che ti permette di calcolare molto comodamente la focale necessaria.
Elia

andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » lun mag 26, 2008 7:20 pm

ok, mille grazie per i vostri consigli.

ho un piccolo probblema: NELLA FORMULA PER CALCOLARE LA FOCALE NECESSARIA(formula che si trova nel sito) dice: "altezza quandruccio" e "larghezza quadruccio" ora io mi chiedo: CHE COSA è IL QUADRUCCIO?? :?:

MILLE GRAZIE CIAO :wink:
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23923
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Antonio Marcheselli » lun mag 26, 2008 7:43 pm

Andrea

Ma che utilizzo ha il proiettore per le quali stai calcolando le ottiche? E te che funzione hai in tutto questo? Poi ti spiego.

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » lun mag 26, 2008 7:56 pm

ciao,

il proiettore avrà un utilizzo "commerciale" ovvero con proiezioni aperte al pubblico(ancora da definire se farle a pagamento o gratis). le proiezioni saranno effettuate in oratorio, in un arena estiva.

la mia funzione, è quella di informarmi il piu possibile su tutto ciò che occorre per realizzare una proiezione "accettabile", acquistare le varie componenti necessarie (si prevede per la prossima estate, perche ora non ce la facciamo per questa...) e a lavoro completo, a proiettare. (ora ho imparato a proiettare facendo training nei cinema parrocchiali qui vicino)
p.s. i collegamenti elettrici li faremo fare da un elettricista, quindi non proccupatevi! 8) 8) 8)

ciao
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 952
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Elia Orselli » lun mag 26, 2008 8:06 pm

A parte la assolutamente necessaria gavetta in cabina, ti ricordo che è altrettanto fondamentale il patentino da operatore cinematografico per chi sta in cabina e per dare gli esami bisogna mettercisi abbastanza per tempo perché la prefettura (almeno quella di Bologna) ha dei tempi biblici per la gestione degli esami per il patentino. Certo c'è chi rischia e organizza delle rassegne così senza aver nessun proiezionista patentato ma (questo ovviamente accade nella mia zona) specialmente per queste arene estive ci sono abbastanza controlli e il non avere il patentino mi pare che comporti delle sanzioni.
Elia

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23923
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Antonio Marcheselli » lun mag 26, 2008 8:29 pm

Andrea

Allora abbi pazienza ma è fondamentale che ti rivolga ad un tecnico specializzato. Noi ti possiamo aiutare ma se non hai le conoscenze fondamentali non puoi fare tutto da solo.

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » lun mag 26, 2008 9:09 pm

elia_cinecapp ha scritto:A parte la assolutamente necessaria gavetta in cabina, ti ricordo che è altrettanto fondamentale il patentino da operatore cinematografico per chi sta in cabina e per dare gli esami bisogna mettercisi abbastanza per tempo perché la prefettura (almeno quella di Bologna) ha dei tempi biblici per la gestione degli esami per il patentino. Certo c'è chi rischia e organizza delle rassegne così senza aver nessun proiezionista patentato ma (questo ovviamente accade nella mia zona) specialmente per queste arene estive ci sono abbastanza controlli e il non avere il patentino mi pare che comporti delle sanzioni.


o nooo!!! questa non ci voleva! :( :( :( :( io ho solo 15 anni! e quindi mi sembra che non posso ancora fare il patentino! :?

ma è proprio obbligatorio? il probblema è che qui da noi non abbiamo nessun proiezionista patentato(anche se ci sono un paio di signori che a loro tempo proiettavano nell'ex-cinema) e non possiamo pagare qualcuno perche venga a proiettare per noi! :(

PER ANTONIO: be io molte cose ora le ho imparate(e non solo qui sul forum...ma anche facendo pratica in giro) solo che non ho mai avuto a che fare sull'acquisto di un obbiettivo(di solito io li uso, non li compro!)

p.s. cosa è la gavetta? non l'ho mai sentita nominare. strano! magari qui da noi si dice in un altro modo! cosa è?

mille grazie. ciao :wink:
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 952
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Elia Orselli » lun mag 26, 2008 9:14 pm

Fare la gavetta indica un lungo e faticoso periodo di addestramento pratico in una professione o in un mestiere.
A 15 anni purtroppo lo volevo prendere anche io, ma ho dovuto aspettare i 18 per poter dare l'esame.
ma è proprio obbligatorio?
Sì, è proprio obbligatorio, le motivazioni le puoi trovare nel forum perché mi pare che ci siano varie discussioni su questo tema.
il problema è che qui da noi non abbiamo nessun proiezionista patentato(anche se ci sono un paio di signori che a loro tempo proiettavano nell'ex-cinema) e non possiamo pagare qualcuno perche venga a proiettare per noi!
Sei sicuro che questi due signori non abbiano mai preso il patentino? Sappi che non ha scadenza, quindi se anche l'avessero preso da varie decine di anni sarebbe ancora valido.
Elia

andreaambrosini
Messaggi: 48
Iscritto il: mer gen 24, 2007 1:27 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda andreaambrosini » lun mag 26, 2008 9:19 pm

pultroppo si! i 2 signori hanno sempre fatto volontariato, e quindi non hanno mia fatto il patentino.
anche se credo che, un bel po di tempo fa forse non era obbligatorio. o si?

e se io tra 2 estati andrei a proiettare comunque e poi arriva qualcuno a controllare cosa fanno? una multa? mi sequestrano la macchina?

comunque provero ad informarmi in questura(chi lo sa, magari qui non fanno molte storio.....dico ciò prendendo spunto da altre discussioni sul forum)

ciao :wink:
Andrea Ambrosini

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 952
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Elia Orselli » lun mag 26, 2008 9:29 pm

pultroppo si! i 2 signori hanno sempre fatto volontariato, e quindi non hanno mia fatto il patentino.
anche se credo che, un bel po di tempo fa forse non era obbligatorio. o si?
Diciamo che c'erano alcune scappatoie che ora non esistono più, ad esempio come in Nuovo Cinema Paradiso il patentino lo prendeva il titolare del cinema (che non sapeva neanche toccare la macchina) e a fare il lavoro era qualcuno capace, ma ora non è proprio più possibile.

Se tu fra due estati ANDASSI a proiettare senza patentino non ti potrebbero fare molto in quanto sei minorenne, mentre per il responsabile del cinema sarebbero grossissimi problemi: il rischio è di dover pagare una multa enorme e trovarsi il cinema chiuso. Inoltre sappi che la responsabilità sulla sala per quanto riguarda la sicurezza (a meno che non ci siano figure designate ad hoc) è del proiezionista anche penalmente, e un minorenne non può assolutamente assumersi la responsabilità di nessun gesto, quindi figuriamoci su di un cinema all'aperto!
Mi dispiace molto, ma sia tu sia l'organizzatore dovete tenere ben in conto se il gioco vale la candela.
Elia

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23923
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: gli obbiettivi. quale tipo sciegliere? in base a cosa?

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar mag 27, 2008 1:19 am

O "andessi"? A Sesto Fiorentino dicono "andonno"... :lol:

Andrea
Non è questione di usare, non sai cos'è un mascherino e che differenza c'è tra il flat e lo scope.

Sei pure minorenne, mi spiace ma poiché eventuali responsabilità potrebbero essere additate al sottoscritto, devo chiudere la discussione.

Ti ribadisco l'invito a rivolgerti a personale qualificato, tecnici o proiezionisti, che possano venire sul posto e suggerirti la cosa migliore da fare.

Ciao
Antonio
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo


Torna a “Tecnica Cinematografica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti