Jurassic World 2, Arcadia, Sala Fuoco, mer 04/07 19.50

Reclami e segnalazioni dal pubblico
Ale Dogo
Messaggi: 43
Iscritto il: ven lug 28, 2017 12:55 am

Jurassic World 2, Arcadia, Sala Fuoco, mer 04/07 19.50

Messaggioda Ale Dogo » lun lug 09, 2018 6:10 pm

Come terza (e ultima) visione del sequel di Jurassic World ho scelto, grazie ad un biglietto gratuito, la Sala Fuoco, riponendo la mia fiducia in Arcadia nel regalarmi un ottima esperienza.
Fila 7 di 10, posti centralissimi.
Il film è stato presentato in 2K 2D (scope) sui 18 metri di schermo della sala e con audio PCM 7.1.
La sala è molto più piccola di IMAX ed Energia ma è comunque fantastica e molto immersiva e anche molto inclinata, sicuramente molto più delle altre due.
Alle 19.40 entro in sala, luci accese e musica di sottofondo, poi qualche pubblicità a luci accese e poi spente e poi qualche trailer a volume medio.
19.50 poco più inizia il film.
La proiezione è perfetta in tutto però si nota che è 2K; si vede quella specie di nitidezza non perfetta che, non è causata dal fuoco scorretto del proiettore ma dal limite stesso delle immagini 2K.
Audio molto buono, volume molto alto (5.8 per l’esattezza, sono uscito a controllare).
Il 7.1 è ben sfruttato, con una tendenza ad usare soprattutto i side e lasciare i back alle situazioni più estreme.
La spazialità è ottima, l’atmosfera ricreata è molto avvolgente sempre, ma perde molto in confronto alla sala energia, sarà causa delle dimensioni minori e della fatto che la traccia Atmos sfruttava bene gli oggetti sonori come vantaggio rispetto ad un sistema a canali.
Gli effetti direzionali sono ottimi e il panning è fluido e realistico, soprattutto quando side e back lavorano insieme.
Il panning dei frontali si percepisce poco; in Sala Energia invece l'avevo sentito molto di più (anche in questo caso Atmos e le dimensioni sono un punto a favore di Energia).
Le dinamica sonora è molto buona, la qualità generale anche, però con una timbrica abbastanza “metallica”.
Curiosità: le scene che utilizzavano i top surround in Atmos e IMAX, in 7.1 utilizzano i back e si sente un po’ la differenza, però nulla da obiettare.
La gamma bassa (a differenza di IMAX) è presente e profonda, con un impatto fisico notevole (qui le dimensioni ridotte giocano a favore invece).
Tra tutte le tracce sentite sia in energia, sia in una sala piccola in Arcadia (deadpool 2, ready player one le altre), questa è quella con più gap di prestazioni tra le sale, soprattutto la gamma bassa e la dinamica; in sala fuoco i 2 sub EV rendevano (in IMAX proprio faticavano) ma nulla in confronto ai 10 sub Meyer, c'è proprio l'abisso, con le altre tracce la differenza non era così grande.
In generale un esperienza ottima; anche il pubblico educato (non nei confronti di Arcadia, le persone vicino a me hanno sporcato ovunque) e titoli di coda a luci spente.
Audio sicuramente meglio di IMAX, peccato però che per i film in 7.1 non fanno il trailer sonoro (spheres) perché sarebbe un'ottima idea secondo me.
Sarebbe stato bello vederlo in 4K in Sala Acqua con il proiettore Sony, ma non era proiettato lì.
Il surround/staffa che vibrava è stato/a sistemato/a.
Concludendo, sento di aver fatto la scelta giusta a fidarmi come sempre di Arcadia.
"Il cinema è la scultura del tempo"

Torna a “Esperienze Cinematografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite