Sono Nuovo aiutatemi PER FAVORE

Discussioni varie con tematica riguardante il Cinema
Liuis
Messaggi: 2
Iscritto il: mar set 13, 2016 2:01 am

Sono Nuovo aiutatemi PER FAVORE

Messaggioda Liuis » mar set 13, 2016 3:48 pm

Ragazzi vi spiego la situazione....
Vivo in un paesino della sicilia di 10.000 anime.... io e un mio amico ci siamo fatti 2 conti per comprare l'unico cinema (monosala di 200 posti) del paese (ormai chiuso da 10 anni) già sappiamo che un monosala non può competere con i grandi cinema ma puntiamo sul fatto di essere gli unici in zona (il multisala più vicino è a 40 km)...... abbiamo calcolato quasi tutte le spese e ci manca solo parlare con il commercialista per vedere se lo stato ci può aiutare ( visto che abbiamo 24 anni) la mia domanda è essendo un monosala i distributori di film faranno scegliere a noi l orario da riprodurlo o è "obbligatorio" riprodurre per tutto il giorno sempre lo stesso? Noi abbiamo pensato di prendere in affitto 3 film a settimana e di riprodurli nei vari orari (3 spettacoli al giorno) e poi dove posso trovare i numero di qualche distributore per informarmi pure con loro?
Ps
I film che ti danno lo scegli tu il formato? Perché abbiamo trovato un proiettore di € 20.000 di seconda mano ancora nuovo ma legge pochi formati video GRAZIE IN ANTICIPO :aa:

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23918
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Sono Nuovo aiutatemi PER FAVORE

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar set 13, 2016 10:59 pm

Ciao e benvenuto

Prima di continuare consentimi di mettere in evidenza alcune regole del forum per garantire una migliore visibilità del tuo post e una corretta navigazione da parte di tutti:

1. non si usano titoli "spoiler", cioè titoli che non facciano capire il contenuto del post. Nel tuo caso sarebbe meglio un - per esempio - "Informazioni per apertura nuovo cinema"
2. Non si fa "cross posting". Hai inserito il messaggio in due sezioni contemporaneamente, non è necessario.
3. (ad essere proprio pignoli) scrivere in maiuscolo non è necessario :)

Altre persone hanno già posto la medesima domanda su questo forum, ti invito a fare una ricerca e vedrai che troverai già molte risposte. Mi permetto solo di farti notare che il "Digital Cinema" è un formato tutto suo. Al cinema non si mandano blu ray o file AVI ma pacchetti confezionati su misura dalle distribuzioni e che funzionano UNICAMENTE e SOLAMENTE su server e proiettori "D-Cinema". Scordati un proiettore qualsiasi, seppur professionale. Non è una questione di qualità: se vuoi fare film al cinema ti servono apparecchi D-Cinema altrimenti la distribuzione non ti darà il contenuto (comunque non riproducibile con niente altro) né il permesso di proiettare.

Ti consiglio di rivolgerti - oltre a questo forum - ad un installatore per fare due chiacchiere e capire di cosa hai bisogno come minimo. Occhio alle macchine di seconda mano: ritrovarsi con un mattone in mano è molto facile.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1688
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Sono Nuovo aiutatemi PER FAVORE

Messaggioda pclarici » mer set 14, 2016 9:06 pm

Benvenuto, posso solo consigliarvi di pensarci molto bene.

- I rapporti con i distributori, se hai una monosala, sono completamente sbilanciati. Decidono loro se farti fare un'uscita, a quale costo, per quanto tempo la devi tenere, quanti spettacoli giornalieri. Nella mia esperienza, pensare di programmare 3 film in una giornata è molto difficile anche se hai il (poco) potere contrattuale che possono darti una o più piccole strutture multisala. Con una monosala è ancora più dura.

- In linea di massima, non potrete trattare direttamente con nessuno dei distributori principali, quelli che detengono i diritti dei film con maggior peso commerciale. Dovrete appoggiarvi necessariamente ad un'agenzia e/o a un programmatore. Non ho nessun riferimento dalle vostre parti, ma potreste provare a contattare la sezione siciliana dell'ANEC. Con alcuni distributori "minori" si può ragionare meglio, ma il rischio è che con un bacino d'utenza ridotta i titoli di nicchia non abbiano il richiamo necessario a consentirvi di restare aperti. Se dovessi investire in una realtà come quella che descrivi, punterei ad una programmazione commerciale rivolta prevalentemente a chi ha difficoltà a spostarsi verso i multiplex, cioè giovanissimi e persone di una certa età. Non credo che farei cinema d'essai, ma vi consiglierei di fare uno studio completo sul pubblico locale: magari ci sono venti associazioni culturali diverse che puoi fidelizzare e ti consentono di organizzare una rassegna diversa ogni giorno... questo potete saperlo solo voi.

- Per il proiettore, anche qui attenti perché fare confusione è facilissimo. Che cosa significa che il proiettore "legge pochi formati"? I proiettori per cinema professionale di per sé non leggono nulla, possono essere collegati a dei particolari computer (detti server, o IMB, o IMS) che devono rispettare uno e un solo standard, quello DCI. Il DCP, che è il tipo di file previsto dallo standard DCI, è l'unico formato possibile: poi alcuni film (sempre quelli meno interessanti sul piano commerciale) possono arrivare su DVD o Blu-Ray, e lì basta collegare un lettore allo stesso proiettore. Magari se ci dici esattamente che proiettore ti hanno proposto, e quali sono le caratteristiche tecniche attuali della sala (dimensioni schermo, audio) possiamo darti un'indicazione di massima.

(Edit: ops, non mi ero accorto che avevi postato altrove e che Antonio ti aveva già risposto lì. Scusate la confusione.)
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it


Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti