Studio Ghibli - Petizione Ufficiale - Migliori Ediz. Blu-Ray

Discussioni varie con tematica riguardante il Cinema
IL Cavaliere Oscuro
Messaggi: 3
Iscritto il: dom gen 24, 2010 12:41 pm

Studio Ghibli - Petizione Ufficiale - Migliori Ediz. Blu-Ray

Messaggioda IL Cavaliere Oscuro » gio lug 19, 2012 6:54 am

Immagine

Salve a tutti,

Vi prego di dare qualche minuto della vostra attenzione, per una giusta causa, da non essere trattati come fanalino di coda nella qualità delle edzioni Bluray dei film del noto studio giapponese d'animazione amato e stimato in tutto il mondo, con molti estimatori italiani, vincitore di un premio Oscar e del Leone d'Oro al maestro Hayao Miyazaki.

Sul forum di AVmagazine, molti appasionati e fan italiani dei capolavori dello Studio Ghibli si stanno muovendo congiuntamente, leggete la discussione ufficiale al seguente Link: http://www.avmagazine.it/forum/70-blu-r ... bli/page15


Abbiamo organizzato una raccolta firme: http://www.firmiamo.it/studio-ghibli


Potete firmare anche attraverso il vostro account Facebook, al seguente link: http://www.firmiamo.it/studio-ghibli/firma



Le firme verranno allegate alla seguente lettera che sarà consegnata personalmente dal sig. Gualtiero Cannarsi, direttore di doppiaggio dei film dello Studio Ghibli a Lucky Red:


Spettabile Lucky Red S.r.l.
Via Antonio Chinotto,
16 00195 – Roma


Alla cortese attenzione del Signor Andrea Occhipinti
e al gentile staff della Lucky Red S.r.l.


Oggetto: Richiesta edizioni di qualità per titoli Studio Ghibli localizzati in Italiano.


Spett. Signor Occhipinti,

Siamo un nutrito gruppo di appassionati della produzione dello Studio Ghibli, che consideriamo capolavori di altissimo livello internazionale e d’infinita bellezza. Come membri di una delle più larghe comunità nostrane in tema di audio/video, siamo non solo attenti per quel che concerne agli aspetti legati all’hardware e ai vari prodotti, ma altresì interessati al lato artistico delle varie uscite ufficiali per il nostro Paese, che attendiamo con trepidazione e che acquistiamo carichi di entusiasmo e attese. Vi dobbiamo molto per aver pregevolmente localizzato nella nostra lingua molte di queste opere e per l’essere in procinto di rilasciarne altre, oltre che aver avuto il coraggio di portare al cinema questi capolavori in un mercato sempre difficile come quello del nostro Paese. Sappiamo bene che il mercato del Blu-ray Disc (l’unico supporto che permette davvero di apprezzare questi capolavori nella loro qualità nativa) è in Italia relativamente contenuto, ma è altrettanto vero che è sostenuto soprattutto dagli appassionati, come chi Vi scrive, che acquistano con prontezza e regolarità i film per collezionarli e poter godere a pieno di edizioni di assoluto rilievo. Un elemento decisivo per l’acquisto di un titolo Blu-ray Disc è infatti la qualità dell’edizione e, in segmento merceologico come quello che racchiude i film dello Studio Ghibli, la massima prerogativa del prodotto è, a nostro avviso, irrinunciabile. Comprendiamo che la necessità di contenere i costi di queste edizioni è un elemento altrettanto essenziale, condizionato probabilmente dalle modeste dimensioni del settore, ma siamo convinti che scendere troppo a compromessi con la qualità del prodotto deluda purtroppo le attese e rischi di farVi mancare il futuro sostegno del pubblico più fedele, così cruciale si questi prodotti, specie di fronte a una disponibilità sempre più presente di uscite originali di importazione.

Con educata fermezza Vi chiediamo quindi la disponibilità ad alzare il livello qualitativo dei vostri prodotti, perché dopo lo spettacolare esordio di “Ponyo sulla scogliera” in Blu-ray Disc , (un’ottima edizione su BD 50, derivante da un ottimo master video esaltato da un encoding AVC generoso e trasparente, con un eccellente traccia audio italiana codifica in DTS-HD Mater Audio 5.1 a 24-Bit/48Khz, con forse l’unico appunto che si può muovere riguardante la traccia originale giapponese contenuta nel disco, codificata solo in Dolby Digital 5.1, quando molti di noi avrebbero preferito fosse codificata in formato Lossless DTS-HD MA, come nell’edizione Bluray giapponese Studio Ghibli/Disney; i titoli rilasciati in seguito non sono stati rispettosi dei master originali o comunque almeno pari alla qualità delle migliori uscite internazionali.


In dettaglio tecnico ecco quello che vorremmo fosse evitato per le prossime uscite:

“Arrietty”, “I Sospiri del mio cuore” e “I Racconti di Terramare”, hanno purtroppo fatto registrare un deciso calo di qualità. Sono stati utilizzati BD singolo strato da 25 GB e master video di qualità inferiore rispetto gli originali Studio Ghibli/Disney Giappone o Disney/USA utilizzati per le edizioni “ufficiali” distribuite in Giappone e negli Stati Uniti . Oltre a questo è evidente dal tipico tremolio/oscillazione derivanti da telecine che né “I racconti di Terramanre” né in “Arietty” è stato utilizzato un master di natura digitale, quando questo è sicuramente presente dato che è quello che si ritrovano nelle edizioni BluRay Disc estere Giappone/USA, i master digitali DI - Digital Intermediate - sono privi di tremolio/oscillazione verticale, oltre a possedere la massima qualità Audio/Video praticamente identica a quella utilizzata nelle sale cinematografiche digitali. Questa tecnica master DI, iniza da "La Città incantata" (2001) in poi, è sempre presente a livello internazionale, oltre che disponibile probabilmente anche per alcuni dei classici dello Studi Ghibili restaurati, precedenti all'era All-Digital, da cui sono stati ricavati dei nuovi master digitali DI.

Nello spazio di un BD 25 l’encoding video non può essere ottimizzato al meglio delle straordinarie potenzialità del formato Blu-ray Disc e quelli delle tre edizioni fino ad ora pubblicate sono mediamente inferiori alle edizioni americane Disney/Buena Vista (il “riferimento” internazionale dopo le giapponesi "riferimento assoluto" dello Studio Ghibli/Disney Giappone) che utilizzano BD 50 e includono anche degli extra. Nell’edizione de “I Racconti di Terramare” l’inserimento di ben quattro ore di contenuti speciali compressi nel onsoleto MPEG2 invece del più moderno ed efficente AVC, per altro sono gli stessi extra dell’edizione speciale DVD per i quali era stato dedicato un intero disco apposito nell’edizione a due supporti, tale scelta ha ulteriormente peggiorato l’encoding video del film, sacrificato da una compressione troppo elevata.


Esiste anche un discorso “filtri”: non devono essere mai usati ritocchi digitali per affilare i contorni (Edge Enanchement) e soprattutto il dannosissimo DVNR (Digital Video Noise Reduction) per rimuovere la grana.


Siamo preoccupati per le Vostre prossime uscite, e quindi vorremmo evitare, solo grazie al Vostro aiuto naturalmente, che i grandi capolavori diretti dal Maestro (Il Castello errante di Howl, Il Castello nel cielo, Mononoke, La Città Incantata, Totoro, Nausica, Porco Rosso, Kiki, etc..) possano subire lo stesso trattamento.


Chiediamo quindi che tutti i futuri titoli, inclusi quelli che stanno per essere resi disponibili a breve sul mercato interno (ossia “Il Castello errante di Howl” e “Il Castello nel cielo”), anche se questo dovesse comportare ritardi sulla data di lancio prevista, rispettino queste regole:

- Master ed Encoding (= Qualità AudioVisiva) equiparabile a quello che si trova nei Blu-ray Disc delle edizioni giapponesi (Studio Ghibli/Disney Giappone) o di quelle USA (Disney/USA).
- Nessun uso di filtri digitali ma rispetto per la fotografia originale.
- Traccia audio Italiana e originale in formato Lossless (auspicabile in DTS-HD MA a 24-bit come per “Ponyo sulla scogliera”).

- Contenuti extra in linea con le edizioni estere, (come presenti negli originali, possibilmnete in alta definizione e sottotitolati nella nostra lingua).
- Confezione il più possibile aderente a quelle originali giapponese (cartonate o con slip-cover).

Per ottenere ciò diventa indispensabile l'uso di un supporto bluray-disc a doppio strato (BD50).


L’orientamento di tutti noi è quello di spendere di più pur di avere edizioni Lucky Red/Studio Ghibli di qualità almeno equivalente a quelle “ufficiali” distribuite da Studio Ghibli/Disney Gippone e Disney/USA. Da veri appassionati saremmo anche disposti a spendere ragionevolmente di più per queste edizioni se il lavoro che richiediamo prevede più sforzi economici da parte Vostra, ma chiediamo con fermezza che i capolavori dello Studio Ghibli non vengano frustrati nel'abbattimento delle loro qualità salienti; di fronte all'alternativa dell'acquisto di prodotti stranieri, vorremmi piuttosto poter continuare a sostenerVi con piena e rinnovata soddisfazione, anche nel riconoscimento del Vostro apporto alla difussione di queste opere a noi così care nel nostro paese.

Speriamo che la nostra richiesta sia accolta e che il Vostro lavoro, portato avanti con dedizione e professionalità, sia anche un orgoglio per noi appassionati del Bel Paese, che potremmo così vantare edizioni localizzate pari alle migliori disponibili a livello internazionale.

Distinti saluti



Se avete contatti con responsabili/moderatori o siete iscritti a forum italiani dedicati all'animazione, anime, manga, cinema e bluray/dvd, diffondete la nostra causa e segnalate la raccolta firme!


Potete condividere e diffondere la petizione su Facebook, nella vastro pagina e in quelle dei vostri amici o gruppi postando questo apposito link: http://www.facebook.com/notes/studio-ghibli-fanpage-italiana/attenzione-post-urgente-petizione-online-per-migliori-edizioni-dvd-e-blu-ray-dei/425004757538388


Abbiamo bisogno di tutto l'aiuto possibile, della vostra disponibilità ad aderire ed a partecipare attivamente nella diffusione nel web dell'iniziativa, e della importante raccolta firme.


Contiamo sul vostro aiuto, se amate e stimate le opere del maestro Miyazaki, meritano di avere degne edizioni, quanto più vicine possibili alle migliori internazionali.



Firmate e divulgate la petizione, possiamo farcela: http://www.firmiamo.it/studio-ghibli



Un sincero Grazie a tutti per il vostro sostegno, non voltateci le spalle, siete la nostra forza! :)

Avatar utente
Walter
Amministratore
Messaggi: 3807
Iscritto il: sab giu 29, 2002 10:50 am
Località: BG
Contatta:

Re: Studio Ghibli - Petizione Ufficiale - Migliori Ediz. Blu

Messaggioda Walter » gio lug 19, 2012 5:32 pm

Chiudo la discussione in quanto ne esiste gia una identica: viewtopic.php?f=14&t=7837.
Per cortesia presta piu attenzione.
WALTER - Cinema Teatro Loverini
http://www.loverini.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23911
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Studio Ghibli - Petizione Ufficiale - Migliori Ediz. Blu

Messaggioda Antonio Marcheselli » gio lug 19, 2012 9:01 pm

Oltre a questo è evidente dal tipico tremolio/oscillazione derivanti da telecine che né “I racconti di Terramanre” né in “Arietty” è stato utilizzato un master di natura digitale, quando questo è sicuramente presente dato che è quello che si ritrovano nelle edizioni BluRay Disc estere Giappone/USA, i master digitali DI - Digital Intermediate - sono privi di tremolio/oscillazione verticale, oltre a possedere la massima qualità Audio/Video praticamente identica a quella utilizzata nelle sale cinematografiche digitali.


A parte che devi prendere un bel respiro per leggerlo tutto, suggerirei di rivedere la logica del discorso perché si fa un po' fatica a seguirlo (mi sono fermato qui).
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo


Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti