Cinerama

Discussioni varie con tematica riguardante il Cinema
Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23749
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Cinerama

Messaggioda Antonio Marcheselli » dom apr 29, 2007 1:40 pm

Magari Century e Norelco saranno il top ma comunque penso che un V8 70mm proprio pietà non faccia dai!

Resta anche che per un periodo anche i MULTIPLEX tentarono di ritirare fuori la cosa. Il 70mm c'era anche al Medusa di Bologna. Poi il Warner di Roma e di Milano hanno 70mm (Milano due sale addirittura) ma le distribuzioni non collaborarono. Eagle stampò Tomb Rider in 70mm e poi il niente.

Quindi forse la "colpa" non è solo e sempre del gestore, e dei Multiplex, stavolta...

Ad ogni modo per quel pochissimo che ne so le bobine di ferro sono assolutamente inadatta per un 70mm con il magnetico sopra perché appunto non sono salutari alla traccia magnetica!!

E comunque, bello il sipario ma non vedo il motivo di proiettare 20 secondi di titoli sul sipario. Mi piacerebbe sicuramente spegnere le luci E aprire il sipario in modo che il pubblico non si trovi mai lo schermo bianco davanti agli occhi ma proiettare sul sipario no.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Andrea Rescigno
Utente 35mm
Messaggi: 629
Iscritto il: sab lug 26, 2003 8:05 pm
Località: Lazio

Cinerama

Messaggioda Andrea Rescigno » dom apr 29, 2007 1:48 pm

Messaggio inserito da Matteo83
Poi non generalizziamo che i proiezionisti italiani ci mangiano i panini sopra le pellicole...:evil::evil:


Io infatti ho scritto "il tipico" proiezionista italiano, questo forum non fa testo.

Per le V8 non sono d'accordo, non sono nella stessa classe delle altre macchine, e se si proietta il 70mm bisogna cercare di ottenere il massimo, altrimenti che senso ha?

Comunque è una discussione accademica anche perché, come dice A, le distribuzioni non hanno interesse, i cinema non hanno interesse, non si trovano più i componenti e quindi niente da fare. Peraltro, in Italia non ci sono mai stati laboratori in grado di trattare il 65/70mm, quindi tutte le copie dovrebbero comunque venire dall'estero, coi relativi costi.


__________________________
Are you terminally stupid or just practicing for the week? [un regista americano al responsabile tecnico di un laboratorio italiano]

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23749
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Cinerama

Messaggioda Antonio Marcheselli » dom apr 29, 2007 2:07 pm

Probabilmente sennò troveremmo copie con il magnetico che si sfalda, velate, rigate, macchiate di stampa! Almeno quello... :twisted:

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
mbarsot
Utente 35mm
Messaggi: 482
Iscritto il: sab gen 21, 2006 4:32 pm
Località: Lombardia

Cinerama

Messaggioda mbarsot » dom apr 29, 2007 3:38 pm

Guardate www.in70mm.com, now showing: in germania, in australia, in inghilterra,e (e vabe) a Santa Monica ci sono sale che proiettano regolarmente in70mm.

Ad es qualche giorno fa lo splendido Hamlet di K. Branagh...

Qui in italia siamo evidentemente troppo trogloditi (..e il fatto che la sala per i film in lungua originale dell uci Bicocca fosse sempre vuota lo conferma)

che tristezza!

Avatar utente
Matteo83
Moderatore
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven ott 06, 2006 7:01 pm
Località: Mondo - Italia - Lombardia - Brescia
Contatta:

Cinerama

Messaggioda Matteo83 » lun apr 30, 2007 12:23 am

Concordo con tutto quello scritto nei post..
Poi se ci si pensa un attimo...in italia le copie 35mm già sono stampate con superficialità, figuriamoci se si ritornerebbe a stampare e trattare il 70mm...
Cmq in Italia è risaputo che siamo sempre stati gli ultimi per alcune cose, troppe..tanti stranieri ci additano come provincialotti...
Purtroppo è la realtà, che andrebbe cambiata, ma come al solito..si rimane sempre dove si è !!


---------------------------------------------------------------------------------------------------
Al mondo ci stanno tante donne, ma non tutte ci stanno. Starci è l'imperfetto del verbo pomiciare. (Toto' in "Totò, Eva e il pennello proibito")
Sono rimasto isolato: lei che hai il panfilo, me la darebbe una panfilata fino a Napoli? (Toto' in "Toto' le Moko'")

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23749
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Cinerama

Messaggioda Antonio Marcheselli » lun apr 30, 2007 12:59 am

No, siamo stati gli ultimi come tecnologie moderne, un tempo ci invidiava tutto il mondo.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
Matteo83
Moderatore
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven ott 06, 2006 7:01 pm
Località: Mondo - Italia - Lombardia - Brescia
Contatta:

Cinerama

Messaggioda Matteo83 » lun apr 30, 2007 1:05 am

un tempo... appunto !!!
Ecco perchè amo le vecchie e vetuste tecnologie...mi riportano hai vecchi e gloriosi tempi...e si si..


---------------------------------------------------------------------------------------------------
Al mondo ci stanno tante donne, ma non tutte ci stanno. Starci è l'imperfetto del verbo pomiciare. (Toto' in "Totò, Eva e il pennello proibito")
Sono rimasto isolato: lei che hai il panfilo, me la darebbe una panfilata fino a Napoli? (Toto' in "Toto' le Moko'")

Gianluca Breda
Utente 35mm
Messaggi: 1064
Iscritto il: ven dic 01, 2006 2:21 pm
Località: Lombardia

Cinerama

Messaggioda Gianluca Breda » lun apr 30, 2007 2:37 am

evito battute sull' hai con l'h =P

chissa' perche' IMAX riccione / rimini (non ricordo mai =P) non si e' fatto spedire la pellicola apposta... non c'e' la possibilità di usare dischi DTS della versione 35mm che voi sappiate?

Gianluca

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23749
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Cinerama

Messaggioda Antonio Marcheselli » lun apr 30, 2007 3:11 am

gliè toscano lui c'ha l'h ni' sangue!

In che senso Imax?

Comunque le copie Imax sono particolari, anche come audio. Anche se non vorrei dire bischerate ma forse si può mandare anche l'audio con un DTS, ma ovviamente il timecode è inserito da altro, non da una testa di lettura.

Ciao
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

Avatar utente
Matteo83
Moderatore
Messaggi: 1287
Iscritto il: ven ott 06, 2006 7:01 pm
Località: Mondo - Italia - Lombardia - Brescia
Contatta:

Cinerama

Messaggioda Matteo83 » lun apr 30, 2007 1:10 pm

Scusate il refuso..ma l'ora tarda spiega tutto !! :D:D
Sorry...:oops::oops:

---------------------------------------------------------------------------------------------------
Al mondo ci stanno tante donne, ma non tutte ci stanno. Starci è l'imperfetto del verbo pomiciare. (Toto' in "Totò, Eva e il pennello proibito")
Sono rimasto isolato: lei che hai il panfilo, me la darebbe una panfilata fino a Napoli? (Toto' in "Toto' le Moko'")

MacGyver
Utente 16mm
Messaggi: 178
Iscritto il: ven ott 29, 2004 11:16 pm
Località: Umbria
Contatta:

Cinerama

Messaggioda MacGyver » mar mag 01, 2007 10:11 pm

Per quanto riguarda il 70mm, guardate questo filmato (se già non l'avete visto)...
http://www.youtube.com/watch?v=hzfrN1hTpG0

Marco Coldagelli - Cinema Teatro "Don Bosco" - Gualdo Tadino (PG)

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23749
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Cinerama

Messaggioda Antonio Marcheselli » mar mag 01, 2007 10:31 pm

Interessante ma la sala finita non l'han fatta vedere.

La partenza non mi è parsa delle migliori, la testa DTS ha rilevato timecode prima che l'annuncio finisse!!

E mi chiedo perché gli inverter che montano oggi siano tarati per partenze così veloci...

Cia
A

_____________
I've always wondered if there was a god. And now I know there is
-- and it's me.
Homer Simpson

imax
Utente 16mm
Messaggi: 174
Iscritto il: ven set 24, 2010 3:05 pm

Re: Cinerama

Messaggioda imax » ven ago 11, 2017 3:11 pm

Sbaglio o ,cecche' ne dicano i detrattori,le Cinemeccanica Victoria 8 come le Victoria X per il cinerama,sono considerate le Rolls Royce per proiettare film a livello MONDIALE ? Per non parlare delle ottime Prevost P 70,idem per qualsivoglia proiettore a bagno d'olio di qualunque marca... Tutt'ora a Melzo presso l'Arcadia usano le Victoria 8 per il 70 mm e quelle si che sono veri proiettori...

Avatar utente
matticosez
Utente 16mm
Messaggi: 183
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Cinerama

Messaggioda matticosez » gio ago 17, 2017 4:01 pm

Le macchine riconuscute e certificate dalla Cinerama inc in Europa e Stati Uniti erano solo Century e Cinemeccanica,
vi allego una foto della macchina della cabina di sinistra del cinema Manzoni di Milano, sul Victoria 8 si possono notare il rocchetto superiore a
36 denti, il rullo CDM a 24 denti e l'inferiore a 48 denti, le bobine erano da 3500 M.
Il sound follower magnetico a 7 piste era sincronizzato in Selsyn con le tre macchine.
Allegati
Untitled-1.jpg
Sound follower
Untitled-1.jpg (119.05 KiB) Visto 14 volte

Avatar utente
matticosez
Utente 16mm
Messaggi: 183
Iscritto il: lun apr 15, 2013 10:43 am
Località: Milano

Re: Cinerama

Messaggioda matticosez » gio ago 17, 2017 4:08 pm

Questo è il Victoria 8 Cinerama
Allegati
Untitled-2.jpg
V8 Cinerama
Untitled-2.jpg (136.7 KiB) Visto 14 volte


Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite