Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Discussioni varie con tematica riguardante il Cinema
Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4180
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Mauro » dom mag 07, 2017 9:32 pm

Ciao a tutti
prima di chiedere alla mia Siae di competenza volevo sentire qualche vostro parere, consiglio, esperienza nel caso si verifichi qualche problema tecnico che non permetta di proseguire con la proiezione ed è necessario provvedere al rimborso biglietti.
Quando *disgraziatamente* vi è capitato come avete agito? Teoricamente un biglietto strappato non può essere annullato, ma se la gente rivuole i soldi a borderò mi comparirà un incasso che non è quello effettivo.
Spero che qualcuno riesca ad "illuminarmi" :-)
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

Salvatore Di Vita
Utente 35mm
Messaggi: 292
Iscritto il: sab feb 27, 2010 8:10 pm

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Salvatore Di Vita » lun mag 08, 2017 12:09 am

Ciao Mauro,
purtroppo mi è capitato.
La procedura indacatami dalla Siae di competenza è stata la seguente: annullo del titolo e rimborso del denaro al cliente.

Altre scelte dipendono dal numero di spettatori coinvolti e dal tipo di guasto registrato, se ad esempio è risolvibile o meno.

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23783
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Antonio Marcheselli » lun mag 08, 2017 12:19 am

Mi fu anche detto che passato l'inizio del secondo tempo in teoria non si è tenuti al rimborso - non che possa essere una opzione accettabile ma mi è rimasto impresso!
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1640
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda pclarici » lun mag 08, 2017 12:37 am

Puoi annullarlo anche se è strappato, ma devi recuperare e conservare insieme all'annullamento sia il biglietto che la matrice.
Almeno questa è sempre stata la linea del mio mandatario SIAE, confermata più volte in sede di ispezione del sistema fiscale.

Antonio, ho un aneddoto: per motivi che non conoscerò mai, due settimane fa un trasferimento da Doremi a Doremi non è andato a buon fine, e mi sono trovato nel server di destinazione un DCP corrotto - badate bene, caricato perfettamente con tanto di spunte verdi, presenza in CineLister, sbloccato dalla KDM e tutto quanto. Assolutamente nulla di anomalo. Unico problema, a tre minuti cronometrati dai titoli il file iniziava a skippare dei frame e dopo qualche secondo si interrompeva, apparendo nella playlist come completamente riprodotto. Tre minuti. Niente di strano né con il RAID né con altri file, e il problema è scomparso quando abbiamo cancellato tutto e ricaricato il DCP da zero.

Be', i biglietti li abbiamo ovviamente dovuti rimborsare comunque, e qualcuno ha anche chiesto anche il rimborso dei popcorn.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Antonio Marcheselli
Amministratore
Messaggi: 23783
Iscritto il: mer mag 08, 2002 11:41 am
Località: Swindon, UK

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Antonio Marcheselli » lun mag 08, 2017 7:56 am

Ah ecco, le matrici! Ricordo anche io la pesca delle matrici in caso di rimborso!!!
3 minuti o 30 non fa grande differenza secondo me. Se fossi io il gestore farei un rimborso (o distribuirei un omaggio senza limiti di tempo) senza che mi venga richiesto prima. Il cliente apprezza, sparge la voce e torna.
Sono sale per grandi pubbici e ciò rende doverose proiezioni per grandi popolazioni
Spettatore Anonimo

Avatar utente
Mauro
Moderatore
Messaggi: 4180
Iscritto il: mer mag 28, 2003 11:58 am
Località: Milano

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Mauro » lun mag 08, 2017 10:07 am

Grazie a tutti per le risposte!
Comunque Pietro, anche a me è successa la stessa cosa (il film era "Non buttiamoci giù"): caricato in due sale, tutto apparentemente corretto, ma in una sala il file era corrotto.
"Only the projectionist gets final cut" (W.Friedkin)

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 924
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Elia Orselli » lun mag 08, 2017 10:38 am

Noi fortunatamente abbiamo i biglietti autorali (ovvero non aventi rilevanza fiscale), per cui per i rimborsi è cosa semplice. Ci è capitato di recente e assieme ai soldi abbiamo dato un buono per un ridotto a metà prezzo, per evitare di avere omaggi oltre il 5% dei posti: per un circolo con sala piccola diventerebbe pesante da sostenere oltre alla perdita della proiezione saltata, il costo ulteriore degli omaggi eccedenti.
Elia

sony2k
Messaggi: 31
Iscritto il: lun set 15, 2014 4:54 pm

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda sony2k » lun mag 08, 2017 2:05 pm

Elia Orselli ha scritto:Noi fortunatamente abbiamo i biglietti autorali (ovvero non aventi rilevanza fiscale),


Ciao, non capisco come siano i biglietti autorali, ovvero? cosa li differenzia concretamente da un biglietto siae stampato dalla biglietteria del cinema?

grazie

pclarici
Esperto D-Cinema - Moderatore
Messaggi: 1640
Iscritto il: mar set 04, 2007 3:50 pm
Località: Foligno
Contatta:

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda pclarici » lun mag 08, 2017 2:35 pm

Antonio Marcheselli ha scritto:(...) Se fossi io il gestore farei un rimborso (o distribuirei un omaggio senza limiti di tempo) senza che mi venga richiesto prima. Il cliente apprezza, sparge la voce e torna.

Ma infatti, è quello che facciamo. Per questo mi faceva sorridere quello che ti avevano detto: in molti casi - e non parlo solo di proiezione interrotta, ma anche di guasti minori che compromettono più o meno audio o video - se non proponi buoni o rimborsi rischi una sommossa popolare, figurati se provi a sostenere che dopo il primo tempo (che peraltro non è più nemmeno palese) il rimborso non sia obbligatorio! Tra l'altro non credo sia neanche sostenibile sul piano legale, perché il contratto con lo spettatore prevede da parte sua l'acquisto del titolo d'accesso, e da parte nostra l'esecuzione completa della prestazione pattuita - ossia la proiezione dello spettacolo.
Pietro Clarici
www.cinemaclarici.it

Avatar utente
Elia Orselli
Moderatore da Baskerville
Messaggi: 924
Iscritto il: dom nov 18, 2007 9:31 am
Località: Imola, Bologna
Contatta:

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Elia Orselli » lun mag 08, 2017 10:21 pm

come siano i biglietti autorali, ovvero?
Fisicamente uguali agli altri biglietti manuali cartacei, ma utilizzati dai circoli che svolgono attività esclusivamente verso i soci senza necessità di partita iva e misuratore fiscale. Riportano la dicitura "non avente rilevanza fiscale".
Elia

Avatar utente
Tobia
Utente 35mm
Messaggi: 1246
Iscritto il: mer nov 26, 2003 2:26 pm
Località: Vicenza

Re: Gestione biglietti in caso di rimborso per guasto tecnico

Messaggioda Tobia » sab giu 10, 2017 10:28 am

Ciao a tutti,
quello che mi dicono in sede di omologazione delle biglietterie é che puoi annullare biglietti separati (strappati o con accesso registrato, se digitale) solo in caso di annullo dello spettacolo.
Quindi se il cliente cambia idea ed hai già strappato, non puoi annullare, se ti salta la proiezione invece puoi annullare tutto, anche se strappato, conservando le due parti.

L'annullo dello spettacolo comunque é un'operazione interna che deve prevedere la biglietteria perché non c'è una comunicazione in merito alla Siae tramite i riepiloghi. Quindi la cosa é un po' ambigua... Perché appunto non mi risulta venga comunicato in qualche modo ufficiale l'annullo dello spettacolo.

C'è anche la possibilità di non annullare e riproporre lo stesso evento entro 90gg, come fanno per i concerti.


Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti